Ostia Il bike sharing sbarca anche sul litorale: verso le 70 postazioni

Ostia Il bike sharing sbarca anche sul litorale: verso le 70 postazioni

Il Bike Sharing sbarca ad Ostia. Da ieri anche sul litorale sarà possibile noleggiare una bicicletta grazie al servizio gestito da Atac in collaborazione con Aci Consult spa e con il XIII Municipio. Lo comunica Atac. Le nuove postazioni Bike Sharing di Ostia sono tre: Porto-Lungomare Duca degli Abruzzi, Venezia lungomare Amerigo Vespucci e una terza nei pressi della sede del XIII Municipio. Postazioni in cui sono disponibili 20 biciclette, di cui 6 dotate di trazione elettrica. I costi del servizio sono gli stessi in vigore nel Centro storico di Roma: 5 euro per l’acquisto della smart card. 5 euro il costo della prima ricarica minima iniziale; 0,50 centesimi per ogni mezz’ora o frazione. Il sistema, inoltre, prevede 5 minuti d’utilizzo gratuito, una franchigia di cortesia, che consente, a costo zero, l’eventuale ripensamento riguardo l’utilizzo del servizio oppure la soluzione d’eventuali problemi al momento della «presa» della bicicletta dalla colonnina. «Tra fine settembre e inizio ottobre - dice l’assessore comunale all’Ambiente Fabio De Lillo - potremo presentare l’incremento a Roma delle postazioni di Bike sharing che passeranno dalle attuali 19 a 70, avvicinandoci a realtà come Milano».

Commenti