Personaggi

Tragedia per Tina Turner: morto il figlio Ronnie. Aveva 61 anni

Tina Turner ha perso il secondo figlio in pochi anni. Il figlio Ronnie morto a causa di un malore

Tragedia per Tina Turner: morto il figlio Ronnie. Aveva 61 anni

Nuova tragedia per Tina Turner. Tmz riferisce che il figlio della cantante, Ronnie, è stato trovato morto nei pressi della sua abitazione di Los Angeles a soli 62 anni. Per il momento non è stata ancora chiarita la causa del decesso dell'uomo, che qualche anno fa ha avuto un tumore. È il secondo figlio di Tina Turner che muore in pochi anni. Craig, infatti, si è suicidato nel 2018.

Tmz ha ricevuto la notizia dalle forze dell'ordine, che hanno riferito ai giornalisti di una chiamata effettuata giovedì mattina al 911. La persona che ha effettuato la telefonata ha detto ai soccorsi che Ronnie in quel momento non si trovava presso la sua abitazione ma per strada e che aveva difficoltà a respirare. Dopo pochi minuti, l'uomo ha smesso completamente di respirare. I paramedici sono immediatamente partiti in direzione dell'indirizzo della San Fernando Valley, dove era stata indicata la posizione dell'uomo. I presenti stavano tentando la rianimazione dell'uomo con un massaggio cardiopolmonare. Purtroppo tutti i tentativi sono andati a vuoto e per Ronnie non c'è stato più nulla da fare.

Sono ancora in corso le indagini per capire quale sia stata la causa della morte dell'uomo. I precedenti di salute dell'uomo non possono essere trascurati in questa vicenda. Oltre il cancro, infatti, Ronnie ha avuto anche altre patologie mediche potrebbero aver inciso sulla sua morte. Craig è nato prima che Tina Turner incontrasse Ike, quindi lo ha successivamente adottato. Ronnie nel suo passato è stato anche un attore molto affermato, che ha raggiunto il successo con Cosa c'entra l'amore negli anni '90.

Sui social media, la moglie dell'artista, Afida Turner, ha confermato la sua morte con un sentito messaggio di addio, accompagnato da fotografie che ritraggono lei, Roonie e la cantante Tina Turner. "Roonie era un vero angelo con un'anima enorme (...) Ho fatto del mio meglio fino alla fine e questa volta non sono riuscita a salvarti, ti amo da 17 anni, è molto brutto, sono molto arrabbiata", ha detto la donna.

Commenti