Pioggia di bond bancari

Pioggia di bond bancari

Il mercato europeo dei titoli di Stato è rimasto ingessato in attesa delle decisioni del Fomc della Fed Usa e delle decisioni sul nuovo rialzo del tassi. In lieve risalita il Bund, mentre nei Btp restano calme le quotazioni dei titoli «lunghi». Si sta intensificando l’attività delle banche sul mercato primario: Popolare Milano con un prestito a 5 anni con cedola indicizzata; SanPaolo Imi chiederà al mercato 750 milioni per un bond a 12 anni, callable dal 7° anno, mentre Credito valtellinese chiederà 300 milioni, a 5 anni, con cedola indicizzata.

Commenti