Pirelli in ribasso positivo il Banco

Seduta pesantemente negativa per Piazza Affari: l’indice Ftse Mib ha segnato una perdita finale del 3,17% l’Ftse All Share un ribasso del 3,11%. Tra i titoli principali il peggiore Finmeccanica, che ha ceduto l’8,63%. Giù anche Ansaldo -3,42%. Male anche Mediaset (-5,22%), Pirelli (-4,73% nonostante un report non negativo di Morgan Stanley) e Saipem, che ha ceduto il 4,46% nonostante nuovi contratti per oltre 500 milioni di dollari. Male Intesa Sanpaolo (-4,11%), seguita da Generali (-3,57%). Tra le banche ha tentato di contenere il calo Unicredit (-1,32%) mentre il Banco popolare ha chiuso in positivo dell’1,53%. Acquisti ancora più consistenti su Fondiaria-sai (+2,67%), cauta Premafin +0,29%. Pesante Mediaset (-5,22%) con Stm (-3,88%) e Telecom (-2,16%). Scendono Tod’s (-3,63%), Lottomatica (-1,93%) e Parmalat (-1,25%). Chiusura in forte calo anche per le Borse europee: Londra (-2,03%), Francoforte (-2,83%) e Parigi (-3%). Nel listino francese affondano le banche, con Credit Agricole che limita le perdite (-0,69%), al contrario di Bnp Paribas (-5,48%) e Societe Generale (-6,7%).

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento