5 Stelle a rischio implosione

Terremoto tra i grillini. Airola accusa Grillo: "Non si fa sentire". Poi scarica Toninelli: "Mi fido più di Conte". Tira aria di bufera

Il Movimento Cinque Stelle è sempre più sull'orlo di una crisi di nervi. Adesso i grillini devono fare i conti con le divisioni interne che non sono più su come gestire l'alleato Salvini ma vanno oltre e investono in pieno i punti del programma pentastellato. La Tav è diventato un terreno scivoloso per i 5 Stelle soprattutto dopo le aperture del premier Conte che non ha chiuso le porte sulla Torino-Lione. Salvini incalza Toninelli e afferma: "Mi sembra chiaro ed evidente che la Tav si farà. L'Alta velocità Torino-Lione è ’un’opera fondamentale, ma non è l’unica. O il ministro la sblocca - dice Salvini con un chiaro riferimento al collega Danilo Toninelli - o non capisco cosa ci faccia al governo".

Parole molto chiare che di fatto segnalano come la direzione leghista sia chiara: la grande opera dovrà vedere la luce. E i Cinque Stelle? Si fanno la guerra. Ad innescarla è il pentastellato Airola che ha puntato il dito contro Beppe Grillo e ha minacciato le dimissioni dal Movimento. Da sempre rappresentate del fronte oltranzista No Tav, Arola picchia duro: "Sulla Tav ho scritto a Grillo. Gli ho mandato un messaggio, gli ho detto 'Beppe, si avvicina l'ora X, dimmi tu cosa fare'. La risposta? Non c'è stata, era il suo compleanno, evidentemente non gli andava molto di occuparsi di queste cose...".

Ma l'affondo più pesante è sul ministro Toninelli che viene scaricato proprio dallo stesso Airola: "Toninelli? Non gli do un giudizio, so che più di lui sono importanti le persone che gli stanno intorno. Spesso è stato mal consigliato, soprattutto sul Tav. Ma è anche stato preso di mira per una serie di situazioni che magari poteva evitare... Non saprei se se ne deve andare. Di sicuro mi fido più di Conte che di Toninelli". Poi lo stesso Airola torna sui disordini a chiomonte di domenica scorsa contestando gli arresti annunciati da Salvini. Ma il terreno di scontro non è solo quello della Tav. C'è anche quello della Rai. Proprio Airola contesta la scelta dei pentastellati di aver proposto l'abolizione del canone Rai. Da qui le sue dimissioni dalla Commissione di Vigilanza. La decisione, spiega il grillino all'Adnkronos, è dovuta a due motivi: "Il primo è che la Vigilanza non serve a nulla, altrimenti non avremmo più Fazio in tv, visto che in passato abbiamo fatto un atto di indirizzo per chiedere alla Rai di non comprare da agenti esterni. Ma queste indicazioni vengono interpretate e gestite come vogliono loro. La seconda ragione è che, adesso che governiamo, pensavo di poter incidere maggiormente. Sicuramente con una legge sulla governance, che era da fare immediatamente, avrei potuto dare il mio contributo per proteggere l'ad dall'attacco dei partiti. Purtroppo non sono stato mai interpellato su nulla, evidentemente non servo". Insomma inizia a sfaldarsi il fronte dei grillini e adesso il Movimento rischia l'implosione.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Mar, 23/07/2019 - 18:07

Dopo tanti NO, e tante incertezze, SEMBRA sia arrivato il momento cruciale AUGURIAMOCI IL MEGLIO PER IL PAESE!!!

flip

Mar, 23/07/2019 - 18:17

sono solo una massa di individui che bazzicavano nel pd ed alle ultime elezione italiane sono esplosi ottenevdo un gran numero di voti. poi,col tempo gli ex pd sono ritornati gradualmente a casa loro completamente schifati ed adesso i 5 stalle spariscono del tutto.

ginobernard

Mar, 23/07/2019 - 18:25

mi dispiace veramente che ad implodere non sia il PD. Merita solo l'oblio. Il fatto che conservi uno zoccolo duro di milioni di elettori la dice lunga sul livello di corruzione morale raggiunto dal nostro paese. Anche la fede cattolica è ormai solo più basata su uno sporco calcolo economico. Che mxxxa infinita.

moichiodi

Mar, 23/07/2019 - 18:26

Airola dice che grillo non si fa sentire? Che grado richter è? 7, 7 e mezzo? Eppure i commenti vanno sul nulla.

SpellStone

Mar, 23/07/2019 - 18:27

state sereni ;-)

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 23/07/2019 - 18:32

Ci fosse soltanto Airola sarebbe il meno peggio ma all'interno ci sono persone che non sanno proprio dove andare e cosa fare. Il Presidente Berlusconi aveva avvertito la Lega di non mettersi con chi non conosce l'A B C della democrazia. Shalòm.

oracolodidelfo

Mar, 23/07/2019 - 18:38

Al mio paese si dice: in becheria, tuuta la carne la và via par al sò prési (dal macellaio, tutta la carne viene venduta per il prezzo che vale)....

luigi1947

Mar, 23/07/2019 - 18:55

sarebbe meglio una bella esplosione di tutto il governo (ovviamente in senso metaforico) cosi ci liberiamo di questi personaggi.

trasparente

Mar, 23/07/2019 - 19:00

5stalle implodete pure, sparite dalla faccia della terra perché non abbiamo bisogno di voi.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 23/07/2019 - 19:08

QUELLO DELLE INFRASTRUTTURE MERITEREBBE 20 ANNI A SAN VITTORE PERHCE LE SUE DECISIONI STANNO COPORTANDO IL FALLIMENTO ECONOMICO DI QUESTA GIA POVERA ITALIA!

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 23/07/2019 - 19:13

il secondo personaggio a destra di Tontonelli ritorne rà a fare il bibitaro.

VittorioMar

Mar, 23/07/2019 - 19:17

..hanno capito che il Governo da loro ipotizzato non è fattibile...quindi cercano un PIAZZAMENTO per il FUTURO ...chi a Sinistra..chi al CENTRO...chi con la LEGA...spero solo di andare alle ELEZIONI per sostituire anche qualche presidente del Parlamento...!!..e i dati statistici cominciano ad essere POSITIVI !!!!

Ritratto di Civis

Civis

Mar, 23/07/2019 - 19:18

Se il movimento implode, si compatta. Ho l'impressione che invece continuerà a perdere pezzi verso l'esterno.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 23/07/2019 - 19:38

Mah... quello è uno. Purtroppo ce ne sono molti altri... troppi!

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 23/07/2019 - 20:15

Cooome ? Un Senatore della Repubblica che chiede ad un privato cittadino cosa deve fare ? Ma che ci sta a fare in Parlamento, solo a riscuotere lo0 stipendio ? A questa gente sono affidate le sorti della Repubblica ?

nunavut

Mar, 23/07/2019 - 20:35

fORSE É IL RISULTATO d'aver permesso a certa gente del movimento di fare dichiarazioni seppur non permesse sia per la carica ricoperta (super partes) o essendo un cittadino qualunque (suo diritto) ma non a nome del Movimento.

Ritratto di Thorfigliodiodino

Thorfigliodiodino

Mar, 23/07/2019 - 20:48

E' già dal 2013 e 2014 che i 5 Somari mostrano di avere due anime: una comunista castrista e l'altra leghista e molto a destra. Prima o poi dovevano spaccarsi in due. però hanno di fondo l'anima pezzente di quelli che se riescono ad andare a star bene di pancia fanno tuto quello che gli si ordina.

LupoSol

Mar, 23/07/2019 - 21:27

a Napoli direbbero: "vulesse 'o cielo!"

lappola

Mar, 23/07/2019 - 21:29

CHE IMPLODA, CHE IMPLODA !!! TUTTO DA GUADAGNARE PRIMA DELL'IMPLOSIONE, TUTTO DI GUADAGNATO DOPO L'IMPLOSIONE. E CHE SI SENTA BENE IL TONFO.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mer, 24/07/2019 - 01:21

I quattro dell'oca selvaggia.

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/07/2019 - 08:23

ecco i quattro signori dell' apocalisse! in verita dovremmo parlare di "cavalieri" ma almeno quelli avevano ben altro stile e capacità che questi quattro continuano a sognare di avere! quacquaracquà con la lupara puntata solo su chi dice la verità e su chi accenna a decisioni assolutamente giuste che il loro disfattismo non riesce ad accettare: l' alitalia ?? meritasolo il fallimento e la liquidazione immediata: una compagnia aerea che nello stato in cui si trova l'alitalia, che si permette di scioperare !: assurdo! solo un ignomignoso fallimento ci salvera da un prossimo ennesimo fallimento! questa compagnia dispone di almeno 3000 esuberi : gente inutile w costosa: che oggi sciopera!! complimenti ! veramente complimenti!

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 24/07/2019 - 08:27

L'universita di brescia non pensavo potesse cadere tanto in basso! a tirana avrebbero agito con piu senno ed ai loro laureati avrebbero concesso in primo luogo, unalaurea ad onorem in economia. SE dovesse rifugiarsi in uno studio di avvocati, a questo spettinato imberbe incapace non affiderei nemmeno la difesa del mio povero gatto incapace di graffiare anche il cagnino piu cattivo del mondo!