Adesso Prodi chiede a Conte il ministero dell'immigrazione

Il Prof chiede al nuovo esecutivo redistribuzione del reddito, ambiente, sicurezza, salute e welfare. E ovviamente discontinuità sull'immigrazione

"Uno è sempre contento di avere degli eredi, bisogna vedere cosa gli si lascia". Ospite questa sera della festa nazionale del Partito democratico a Ravenna, Romano Prodi non ha chiuso a chi gli chiedeva se Giusppe Conte possa essere considerato un suo erede politico. "La situazione è totalmente diversa dai miei tempi. Noi abbiamo vinto con una coalizione organizzata, oggi con l'attuale legge elettorale non si vince mai", ha messo le mani avanti l'ex presidente del Consiglio augurando però al'avvocato di Taranto di "durare più" di lui.

Prodi è stato probabilmente il primo tra i democrat a teorizzare il sodalizio con il Movimento 5 Stelle. Dopo l'assist dei grillini a Ursula von der Leyen, il Professore ha auspicato che il patto che ha portato all'elezione della neo presidente della Commissione europea potesse essere portato anche in parlamento. E così è stato. A suo avviso non c'erano altre alternative. "Conte - ha, poi, spiegato - sta facendo un esercizio complicato, ma è troppo presto per vederne le conseguenze". L'importante è che si arrivi alla formazione di un governo politico e non, come auspicato invece da Beppe Grillo, di un esecutivo formato da tecnici. "Dobbiamo fare un governo con pochi punti ma essenziali", ha poi continuato durante la Festa del Pd snocciolando i punti che metterebbe in agenda: "redistribuzione del reddito, ambiente, sicurezza, salute e welfare". Per l'ex premier la nuova maggioranza giallorossa deve "prendere atto che la gente è scontenta e ha paura" e di conseguenza deve "dare termini di sicurezza con i numeri e con le decisioni".

In cima all'agenda del Professore c'è ovviamente anche l'immigrazione. Tanto che ha suggerito a Conte di fare un ministero da hoc togliendo questa delega al Viminale. "Non per nulla c'è un commissario europeo per l'immigrazione - ha spiegato durante la kermesse di Ferrara - non è solo un problema di ordine pubblico ma di futuro del Paese". Secondo Prodi, l'immigrazione non è un problema che può essere risolto solo dall'Italia: "Ci vuole qualcuno che parli con l'Europa e che ci aiuti a superare e cambiare il trattato di Dublino". Quindi ha fatto notare che il governo precedente, sostenuto da Lega e Cinque Stelle, è caduto il giorno dopo il voto sulla nuova presidente della Commissione europea. "Per risolvere i problemi - ha, quindi, chiosato - non dobbiamo fare i capricci da soli ma parlare con l'Europa".

Anche sui temi economici, Prodi pretende che il nuovo esecutivo prende le distanze da quello precedente. In primis, dovrà bandire la flat tax. "È una porcheria", ha tagliato corto questa sera spiegando che "non è giusto che uno che guadagna 30mila euro all'anno abbia la stessa aliquota di chi ne guadagna 100mila". Ed è tornato a parlare di "giustizia redistributiva" che troppo spesso è stata l'anticamera per giustificare una patrimoniale. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, invece, non si è detto ideologiocamente contrario ma ha accusato i Cinque Stelle di averlo fatto male. "L'attenzione verso i più poveri è una 'roba' seria. Io sono per un sostegno alla povertà", ha poi cointinuato suggerendo a Conte di studiare come aumentare lo sviluppo. "I governi della passata legislatura con il 4.0 avevano cominciato a fare qualcosa che ha funzionato - ha aggiunto dal palco della festa - dobbiamo riprendere a crescere in modo equo, siamo gli ultimi in Europa".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Gio, 29/08/2019 - 23:14

Dio ci guardi da questo incapace che ha fatto solo danni, a tutti i livelli.

killkoms

Gio, 29/08/2019 - 23:30

i be oti dei grullini lo sanno?

JosefSezzinger

Gio, 29/08/2019 - 23:34

Dimenticano sempre di dire che uno Stato senza moneta propria, come quello realizzato dal PD-Ulivo legandoci al cappio dell'Euro, implica che esso non abbia più nessuna autonomia in materia monetaria == nessun controllo del cambio == nessuna possibilità di finanziarsi con una propria Banca Centrale == Totale sudditanza dalla BCE == ogni denaro deve venire dalle tasse == sempre maggiore pressione fiscale sui cittadini == fine dello Stato Creatore di Ricchezza == Blocco degli Appalti Pubblici == Sanità Pubblica sempre più in pericolo = idem per le Pensioni == Blocco di ogni possibilità di sviluppo per l'Economia Italiana == deflazione salariale e disoccupazione; Questo fino a che sorgerà il "meraviglioso" SuperStato degli Stati Uniti d'Europa (ora Unione Europea).....per allora noi italiani saremo stati tutti massacrati...di tasse e rigore economico. Dimenticatevi l'Italia che fu.

cir

Gio, 29/08/2019 - 23:48

quella il PD ha deciso di darla a Casarini...

lupo1963

Ven, 30/08/2019 - 00:27

Il ritorno dei mortadelloni viventi .

Ritratto di akamai66

akamai66

Ven, 30/08/2019 - 00:42

Premetto che non faccio nomi per non dare alibi ad eventuali furfanti perchè altro non sono di tentare vendette perchè sono tutti dei vendicativi,permalosi,scuscettibili,iracondi,bari,imbroglioni ecc.ecc. Insegnava, quello, e non si capiva una mazza, dava ordini e non si capiva una raspa,e poi la colpa era sempre degli altri. Oggi è morto un innocente bambino di 5 anni: penso che la vita sia molto poco democratica.

gianf54

Ven, 30/08/2019 - 02:09

Guarda guarda, come tornano tutti a galla.....

fgerna

Ven, 30/08/2019 - 03:18

Hanno resciuscitato anche le mummie ora, eccolo il cambiamento, si rivedono Prodi, Monto, Fornero, Franceshini, ci manca Giulio Cesare e il futuro è aperto

Pigi

Ven, 30/08/2019 - 03:44

Finalmente una verità: il governo è caduto il giorno dopo il voto sulla nuova presidente della Commissione europea. Una scelta incomprensibile da parte dei grillini, una scelta oligarchica, fatta senza ascoltare né gli italiani né tantomeno la base. Da allora in poi, da parte del M5s, tutto è stato fatto in contrasto a quanto si diceva il giorno prima. Una scelta in cui pochi, per puro tornaconto personale, hanno venduto il M5s e gli italiani.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 30/08/2019 - 06:04

Per Gesù l'unica tassa da pagare é la DECIMA, che è una tassa piatta del dieci %. Invece la progressività delle aliquote per me é una porcheria

Popi46

Ven, 30/08/2019 - 06:08

Aiutoooo,chiunque, ma Prodi,Boldrini e Grasso proprio noooooo,vi supplico, NOOOO.....

Ritratto di nordest

nordest

Ven, 30/08/2019 - 06:22

Avete visto voi dei 5 stelle cosa avete fatto ? anche i cadaveri vogliono una poltrona ; vergognoso questo paese ,ci meritiamo tutto il degrado e il marciume che stiamo sguazzando .

Iacobellig

Ven, 30/08/2019 - 07:09

Eccone un altro che spunta fuori ogni tanto quando sente udire di poltrona. Ha distrutto un paese insieme a ciampi e non finisce vergogna!!!

lappola

Ven, 30/08/2019 - 07:37

Questa è la ciliegina sulla torta. Saremo riempiti di clandestini, ci prenderanno soldi per mantenerli, aumenteranno le liste di attesa nella sanità, tutto questo per cosa? Per essere assorbiti dall'islam. Bella Italia!!!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 30/08/2019 - 07:42

Come fa a parlare così uno che guadagna 30.000 euro al mese ,e perché vuole sprecare ancora di più per aprire un altro Ministero che non serve a niente ? Resti a godersi la pensione e si tolga dalle scatole..........

Abit

Ven, 30/08/2019 - 07:55

Prodi stia zitto : renderebbe servizio a se stesso ed al paese !

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Ven, 30/08/2019 - 08:24

Io capisco che persone anziane possano avere maturato una certa saggezza e molte volte occorrerebbe prestare loro ascolto, ma signori miei, qui abbiamo a che fare con un soggetto che ha letteralmente DEVASTATO l'economia ITALIANA della Storia recente del XXmo secolo; prima del suo avvento al vertice della politica, negli anni 80 e primi anni 90 l'ITALIA era la QUINTA potenza industriale su scala mondiale -stabilita su dati OCSE- dopo il suo passaggio, quando ha deciso di svendere il paese (cioè le sue industrie e società più profittevoli e ricche di know-how, erano gli anni in cui prodi trattava l'ingresso ITA nell'€) agli interessi della finanza e delle multinazionali estere, dalla fine degli anni 90 ad oggi è stato un lento inesorabile declino. E noi vogliamo ancora dar retta a costui?!? d'accordo che gli ITALIANI hanno spesso dimostrato attitudine all'autolesionismo, ma questa sarebbe davvero troppo, suvvia!

Papilla47

Ven, 30/08/2019 - 08:26

Mozzarella è di nuovo in campo e non si prende la paternità sul suo erede politico a cui, però, augura una durata lunga. Le solite frasi di bandiera sul nulla e considerazioni di uno statista fallito.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 30/08/2019 - 08:27

Iri?? alfaromeo? euro? tassa eurpea?69tasse ex novo pe rl'europa?? ragazzi ,di danni ne ha fatto abbastanza..fai il nonno a tempo pieno

vottorio

Ven, 30/08/2019 - 08:27

Questo squallido individuo che in passato ha insozzato l'Italia ammorbando l'aria riciccia insieme a tutta la feccia del suo partito ringalluzziti dalla bravata di uno sporco ribaltone in sfregio alla democrazia.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 30/08/2019 - 08:28

Tanto per continuare a danneggiare gli italiani. Distribuzione del reddito, ecco, solo quello pensano, quello di distribuirlo con chi non lavora e non contribuisce.

SeverinoCicerchia

Ven, 30/08/2019 - 08:29

sto signore non si può godere in pace la cospicua pensione? mi pare che di danni al paese ne abbia fatti abbastanza nella sua ita, mia opinione

oracolodidelfo

Ven, 30/08/2019 - 08:31

Illustre Prodi: la porcheria è riservata a colui che guadagna 100.000 perchè è un individuo che lavora 16 ore al giorno e per questo non passa ore al bar, per decenni non si concede ferie perchè lavora per pagarsi il mutuo, perchè ha studiato proficuamente per 20 anni: mi spiega illustre Prodi perchè dovrebbe pagare di più di uno scioperato che, pur potendo non lavora come lui? Illustre Prodi, non le consta che con la flat tax chi guadagna meno paga di meno e chi guadagna di più paga di più? Ma ci vuole proprio far passare la voglia di lavorare?

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 30/08/2019 - 08:32

Se valutiamo i disastri fatti nell'entrata dell'Italia nella UE e il valore di cambio della lira in euro c'è da augurarsi che il ministero dell'immigrazione non sia dato a Prodi.

veromario

Ven, 30/08/2019 - 08:39

a proposito di porcherie che lei cita nel testo,la più grossa porcheria è che personaggi come lei che già hanno fatto porcherie ingenti al paese siano ancora li a pretendere di governare senza consenso e con i soliti giochetti di palazzo.

Ritratto di akamai66

akamai66

Ven, 30/08/2019 - 08:45

Anche il Ministero della Zizzania, e coma Ministro un presbitero, uno di quei preti di strada eretici seguaci del grande gaucho.

stesicoro

Ven, 30/08/2019 - 09:06

Vecchiume. È rimasto fermo al millennio scorso.

Tommaso_ve

Ven, 30/08/2019 - 09:09

A 80 anni ti metti a fare il ministro? Porta al parco i nipoti come fanno nei paesi anglosassoni: largo ai giovani. E poi con il ministero cosa faresti che chiunque altro non saprebbe fare meglio? Vorrei far notare che chi guadagna più di un milione di euro le tasse non le paga (contrariamente a quanto pensa il popolo bue). Primo tra tutti De Benedetti (paga le tasse in svizzera), Fiat (in Olanda) e via a seguire. Quindi chi paga le tasse in Italia sono i poveracci.

giovanni951

Ven, 30/08/2019 - 09:23

prodi? torni nel museo da dove é scappato.

maxfan74

Ven, 30/08/2019 - 09:40

La falsa accoglienza, torna nuovamente, ma non gli vedono cosa finiscono a fare la gran parte degli immigrati che vengono invogliati a morire in mare per raggiungere l'Italia, un paese che non sa dare risposte agli italiani figuriamoci ai disagiati stranieri. Se poi è un modo per pulirsi la coscienza e fare bella figura non la loro base che però oggi ha un altro punto di vista è un altro discorso. A volte mi chiedo ma gli occhi ce li abbiamo solo noi...

giginonapoli

Ven, 30/08/2019 - 10:21

Il Mortadella, un altro zombie resuscitato dall oltretomba.

FedericoMarini

Ven, 30/08/2019 - 10:29

RICHIESTA INTELLIGENTE CHE SOTTRAE L’IMMIGRAZIONE AGLI INTERNI E NE FA UN TEMA SOCIALE, CHI NON CONCORDA VUOLE PERSEGUIRE IN QUELLA LOGICA PERVERSA CHE HA PORTATO PAESI CIVILI, SENZA VERGOGNA AL ‘“ BLANCHIMENT DES SOLDATS NOIRS’

FedericoMarini

Ven, 30/08/2019 - 10:34

SOTTRARRE IL TEMA MIGRATORIO AGLI INTERNI E FARNE TEMATICA DEL SOCIALE E’ UNA RICHIESTA INTELLIGENTE.

vince50

Ven, 30/08/2019 - 10:36

Siamo totalmente nelle loro mani,lo vogliamo capire adesso per non stupirci a breve?.Schiavi dell'Europa e colonia Africana questa è la realtà.

Giorgio Rubiu

Ven, 30/08/2019 - 10:37

Una poltrona qualsiasi e poi ritenterà la scalata alla Presidenza della Repubblica. Ci sono ancora i 111 che lo hanno silurato l'ultima volta che ci ha provato? Spero di si.

simone66

Ven, 30/08/2019 - 10:41

Che personaggio vergognoso!

jaguar

Ven, 30/08/2019 - 10:49

Dategli il ministero degli insaccati.

vocepopolare

Ven, 30/08/2019 - 10:57

ma perchè il signore Iddio ha abbandonato questo paese, così religioso da ospitare il suo principale servitore,nelle mani di autentici asini mezzi rossi sempre pronti a mettere lingua negli affari nostrani giusto per combinare altri guai irrimediabili? eppure il tempo passa inesorabile anche per gli asini che continuano a credere di poter tirare la carretta italia diventata sempre più pesante per i fardelli ivi posti dagli asini medesimi. Eppure gli italiani ,popolo generoso fino alla stupidità , ha riservato ai suoi asini devastatori abbondanti e succulenti riserve di erbe, paglia, fieno e sali da leccare.

ziobeppe1951

Ven, 30/08/2019 - 11:03

Gli immigrati..non vogliono MORTADELLA!

Giorgio Colomba

Ven, 30/08/2019 - 11:06

Questo ne ha fatte più di Carlo in Francia e ancora pontifica.

savonarola.it

Ven, 30/08/2019 - 11:07

Bisogna dire che questo nuovo governo stà già facendo miracoli: sta facendo resuscitare i morti. Gente che fino a ieri stava rintanata con la coda tra le gambe ora torna alla ribalta. POVERA ITALIA!!!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 30/08/2019 - 11:11

Se queste sono le premesse, prepariamoci al peggio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 30/08/2019 - 11:12

Questo sarebbe il nuovo? Il cambiamento?

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 30/08/2019 - 11:12

Il nuovo sedicente governo: accompagnato da una puzza di mortadella in decomposizione. Sentivamo la necessità di farci garantire da un gigante delle fregature ai cittadini....

Duka

Ven, 30/08/2019 - 11:15

E' questa gente dalla presunzione infinita che di fatto ha distrutto l'Italia che non è credibile. Hanno ampiamente dimostrato d'essere solo dei succhia soldi ma dalle capacità ultra limitate . Il soggetto in foto ne è l'esempio più eclatante. Questo è il motivo principale perchè il partito di maggioranza assoluta è quello dell'astensione- NON cambierà e sarà sempre peggio almeno fino a quando il sistema cambierà da Repubblica parlamentare a Repubblica presidenziale di durata massima 5 anni. Quindi ogni 5 anni il POPOLO vota non il PALAZZO.

jaguar

Ven, 30/08/2019 - 11:34

ziobeppe1951, pur di restare in Italia si faranno piacere qualsiasi cosa.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 30/08/2019 - 11:36

ehhh il suddetto è tranquillo,in quantoalleleggi del Berluska ha diviso i beni "arrivatigli" tra la progenie con tasse minime ed ora vuole:patrimoniale,clandestini a gogò da trasformare con ius sola in elettori pdioti,sicurezza per tutti i delinquenti disarmando FF.OO e cittadini,ambiente con nuove tasse ed euro 10 per i veicoli evvai con la mazurca!!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 30/08/2019 - 11:42

ehm l'azzeccagarbugli non è di Taranto bensì di "foggia" da cui il famoso proverbio(vox populi vox Dei)

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 30/08/2019 - 12:28

Il giorno del morto-vivente.

zadina

Ven, 30/08/2019 - 12:32

Il signor Prodi detto (mortadella) dovrebbe fare la richiesta per fare parte del museo delle cere e non di partecipare al (forse) nuovo governo che sperano di creare, dei danni ne ha fatti abbastanza si deve accontentare di fare il nonno e portare i nipotini ai giardinetti e godersi la lauta pensione.

elfrate

Ven, 30/08/2019 - 12:44

Signor Prodi Lei dovrebbe vergognarsi di voler condizionare pretendendo un ministero Ma vada ai giardinetti o dove vuole ma sparisca per favore non ha completato di fare danni?? ma per favore

kayak65

Ven, 30/08/2019 - 14:18

Questo incapace che ha svenduto iri e tutti i gioielli Italiani,quello che ha svenduto la lira quello che ha fatto pagare l'eurotassa quello che si era ritirato dalla politica....e quello che risorge quando le cose peggiorano per distruggere il restante. Anche la sfiga lo evita .il m5s se lo è tirato in casa e sarà il loro becchino

PRALBOINO

Ven, 30/08/2019 - 14:40

Carissimo prodi il mondo si divide tra chi i centomila li riceve come compenso statale per le sue prestazioni parecchio scarse; e chi i virtuali centomila li ha prodotti magari una tazzina alla volta. Ma al netto dei costi ha dovuto produrre e servire due milioni di tazzine .Comunque di porcate te ne intendi e puoi fare l'estimatore

cir

Ven, 30/08/2019 - 17:56

ha perfettamnte ragione solo sulla FLAT TAX .