Berlusconi a Venezia: "Il Mose va fatto subito"

Berlusconi a Venezia parla dei ritardi per i lavori del Mose: "Ha giocato il comportamento dei signori dei Cinque Stelle, soprattutto del precedente ministro delle Infrastrutture con la sua contrarietà contro qualsiasi opera pubblica"

Come aveva anticipato ieri l'ex premier Silvio Berlusconi ha raggiunto Venezia per valutare da vicino i danni e stringersi ai veneziani duramente colpiti dall'emergenza maltempo e l’eccezionale marea di martedì notte. Ad accoglierlo il sindaco della città lagunare, Luigi Brugnaro, e il governatore del Veneto Luca Zaia.

Berlusconi ha parlato anche del Mose, l'imponente infrastruttura i cui lavori sono iniziati nel 2003 proprio per salvare Venezia. "Deve essere realizzato non manca praticamente nulla, bisogna farlo immediatamente. Purtroppo ha giocato il comportamento dei signori dei Cinque Stelle, soprattutto del precedente ministro delle Infrastrutture con la sua contrarietà di base contro qualsiasi opera pubblica".

Sui ritardi nel completamento dell'opera, dovuti anche all'inchiesta che ha svelato un sistema di tangenti e corruzione, il Cavaliere ha detto che il problema è superato:"C’è stato anche quello, che evidentemente provocato dei ritardi, ma oggi è alle spalle. Oggi - ha precisato - c'è soltanto una cosa: la volontà politica di continuare con i finanziamenti che mancano e due togliere di mezzo le difficoltà burocratiche".

"Non faccio nessun annuncio - dice Berlusconi in una piazza San Marco ancora allagata - ma nei lunghi discorsi che sono intervenuti tra me e il vostro sindaco ho visto in lui una visione che guarda molto lontano che pensa non solo a Venezia e al Veneto, ma che si estende all'Italia e pensa agli italiani che amano la libertà e vogliono restare. Lo invito anche pubblicamente a proseguire in questi suoi sguardi sulla situazione italiana, che ha bisogno di interventi di forze giovani, nuove, capaci, di gente che abbia studiato, lavorato, che abbia esperienza e che sottragga il nostro Paese alla guida di chi è certamente non capace".

"Venezia deve essere aiutata subito - ha scritto il Cavaliere su Facebook -. Ho presentato una interrogazione al Parlamento europeo per chiedere che la città e i Comuni limitrofi colpiti possano accedere ai finanziamenti del Fondo di solidarietà dell'Unione europea".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

SeverinoCicerchia

Gio, 14/11/2019 - 14:33

già.. colpa dei 5s.. invece forza italia in veneto non ha mai governato ma basta con sti teatrini

pv

Gio, 14/11/2019 - 14:33

Ecche due marroni. Per un po' d' acqua. Chieda a Galan quanti anni di galera si e' beccato per il Mose. E chieda conto pure a Lara Comi. E noi tutti ci chiediamo quali qualita' avesse per essere candidata a 26 anni al parlamento europeo...

hectorre

Gio, 14/11/2019 - 14:37

a onor del vero, essendo lavori iniziati nel 2003, le colpe vanno equamente divise tra tutti i igoverni che si sono succeduti, da quello di cdx per arrivare ai 7 anni di premier e governi farlocchi a guida pd...i 5s non hanno giocato un ruolo fondamentale in questa ennesima assurdità tipicamente italiana, ma siamo in campagna elettorale e tutto fa brodo....5 miliardi spesi e opera ancora in “alto mare”...sarebbe interessante sapere se sono stati spesi bene e chi li ha intascati!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 14/11/2019 - 14:37

Ovviamente Silvio ha ragione! Ma non si parla di un pizzico di responsabilità per i tanti che hanno trascurato di salvare Venezia da ciò che doveva essere chiaro e prevedibile. Invece spesi un sacco di soldi per non fare nulla di concreto, mentre enormi navi entravano praticamente in Venezia. Errori a raffica e colpevole incapacità.

mareblu30

Gio, 14/11/2019 - 14:43

Gli avvoltoi non conoscono SAZIETA'.

ilbelga

Gio, 14/11/2019 - 14:55

ma scusate, io non capisco: mose di qua mose di là, mose che non funziona, ma ci vuol tanto a capire che basta andare in Olanda e farci spiegare come fanno loro a vivere su un territorio sotto il livello del mare???

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 14/11/2019 - 14:55

berluscò che facciamo stanziamo altri 6milirdi di mangime per i polentoni! lo volete capire che bisogna chiamare gli olandesi per risolvere il problema? quelli del nord al massimo sanno cucinare la polenta!

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 14/11/2019 - 14:56

Silvio e Galan si fecero in quattro per una veloce realizzazione del MOSE

venco

Gio, 14/11/2019 - 14:59

Il Mose è una miniera d'oro per tanti politici e amministratori pubblici romani, a questi non interessa portarlo termine, più tirano avanti e più soldi fanno.

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 14/11/2019 - 15:12

Il Mose è frutto della presupponenza italiana. Non avrebbe mai fermato le maree non essendo contiguo al fondo marino (studiare i vasi comunicanti) Con meno spreco di danaro andava blindata Venezia con dighe, IL PORTO ALL'esterno e un sistema di chiuse, come Panama dove misero in comunicazione 2 oceani, per il piccolo cabotaggio e per portare le merci in città. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di repubbliQetta.

repubbliQetta.

Gio, 14/11/2019 - 15:15

"Il Mose va fatto subito", ciò detto soffiò in direzione della laguna un alito vitale e i cassoni si ersero dall'acqua come impasticcati

mv1297

Gio, 14/11/2019 - 15:30

SeverinoCicerchia: Non ho mai votato partiti nazionali, men che se ne dica per Berlusconi o simili. Ma il Mose, non è opera veneta. Si legga la Storia e capirà perché noi Veneti siamo stati capaci di 1000 anni di Storia. Vada a vedere dove i padri costituenti degli Stati Uniti (oltre 200 anni fa) andarono a curiosare per fondare la Costituzione Americana? Glielo dico io: il diritto veneziano (non romano). Prima di sputtanare i veneti (a prescindere dai colori politici attuali), ringrazi qualcuno che le faccia fare autocritica. Mi creda, non potrà mai ringraziare.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Gio, 14/11/2019 - 15:52

Silvio bisogna capirlo. E' anziano, dimentica le cose, fa fatica a connettere. Sicuramente Venezia è andata a mollo perché al governo ci sono stati i 5S negli ultimi 18 mesi ... Certo che il suo plenipotenziario in Veneto sia finito al gabbio per averci fatto la cresta è un dettaglio. Piuttosto ho una seria preoccupazione per Brunetta ...

gianni59

Gio, 14/11/2019 - 15:57

Ma non si è chiesto il perché? Doveva costare 2,5 miliardi e ne è già costati 5...ecco perché l'hanno sospeso...per non dire che si sono accorti che alcune parti che sono sott'acqua con la salsedine si distruggono e vanno continuamente sostituite con costi di manutenzione altissimi...caro Silvio com'è che tu insieme a Galan (che ha scontato agli arresti domiciliari solo 899 giorni non vi siete "accorti" di tutto ciò?!?!

gianni59

Gio, 14/11/2019 - 15:59

caro Galan quanto hai guadagnato con un progetto fallimentare in partenza (si arrugginiscono alcune parti in acqua) e con una costruzione ancora non finita che doveva costare 2,5 miliardi e già ne è costata 5 (e non è ancora finita)?!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 14/11/2019 - 15:59

Certo, peccato che quello operativo e' gia' a rischio rottura.

frabelli1

Gio, 14/11/2019 - 16:14

Perché non è stato messo in fuoznione quello che già era operaivo. Il cancro dell’Italia sono i grillini. Stupidi ed ignoranti

Massimo Bernieri

Gio, 14/11/2019 - 16:14

Temo che le paratoie messe sul fondale da anni,quando verrà il momento di alzarle con incrostazioni varie,non si alzeranno.E' la prima opera al mondo nel suo genere e non ci sono precedenti dove sono perfettamente funzionanti.

lorenzovan

Gio, 14/11/2019 - 16:58

qu8alcuno ha chiamato in ausa gli olandesi...io non ne ho mai parlato..essendo di patrte..da mezzo olandese quale sono...Solo che fa veramente pena vdedere degli omuncoli politici come quelli attualmenye che gli italioti adorano e votano..a pontificare sul nulla e sulle mosche..Noi abbiamo i igliori ingegneri...i migliori sienziati..tutto e' migliore...allora facciamo cosi' chiamati un gruppo olandese e vi sistemano a meta' prezzo e meta' tempo il problema...Solo che non ci saranno bustarelle per nessuno ..destra sinistra e centro

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Gio, 14/11/2019 - 17:44

Mi domando se il problema e' davvero e solo il Mose o gli scavi al fondo marino scavato e riscavato per consentire alle navi da crociera di passare per il canale della Giudecca?

ex d.c.

Ven, 15/11/2019 - 00:07

Bloccare le tangenti è un dovere della Magistratura ma è peggio bloccare i lavori.nurocrazia, magistratura e 5S sono la causa di quanto sta accadendo

mcm3

Ven, 15/11/2019 - 07:35

Non poteva mancare, show must go on, ma Zaia ??? È scappato ?

SeverinoCicerchia

Ven, 15/11/2019 - 07:38

@mv1297 credo tu sia un po' confuso mostrami per favore dove avrei parlato male dei veneti non mi risulta

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 15/11/2019 - 08:31

Visto che la maggior parte dei post sono a favore degli ingegneri olandesi optiamo per loro e non se ne parla più. Facciamoli scendere in campo...pardon in mare!