Bossi: "Tosi ha da tempo un accordo con Passera"

Il Senatur contro il sindaco di Verona: "È un pirla". Poi svela il patto con Passera

"Io sono sempre per la compattezza della Lega. Ho sempre sperato in una soluzione diversa, perchè la speranza è l’ultima a morire". Umberto Bossi non è certo contento dell'espulsione di Flavio Tosi dalla Lega Nord. "Abbiamo tentato - svela in una intervista a Repubblica - ma la verità è che Tosi ha già da tempo l’accordo con Passera per fare un partito. Lo sanno tutti".

"Tosi, Tosi... è un pirlone ad andarsene". Il Senatur predica la compattezza della Lega. Non gli va giù l'addio del sindaco di Verona. Per giorni i vertici del Carroccio ha cercato di ricucire uno strappo inevitabile. Ma Tosi non ha voluto accettare le condizioni imposte dal federale. Non solo si è strenuamente opposto al commissario, ma si è anche rifiutato di sciogliere la sua fonfazione. "Ho sempre sperato in una soluzione diversa - spiega Bossi - perché la speranza è l’ultima a morire". Il tentativo, però, non è andato a buon fine. Perché, dietro allo strappo di Tosi, c'è un disegno ben più inquietante. L'accordo con Corrado Passera per fare un nuovo partito è in essere già da tempo.

Adesso non resta che vedere se Tosi si candiderà contro il governatore uscente. "Gli elettori della Lega - assicura il Senatur - votano Zaia e Tosi non prende voti". Per il presidente federale del Carroccio, il sindaco ribelle è "di estrema destra. Quella veronese. Adesso ha fatto l’accordo con Alfano... io non c’entro mai niente con l’estrema destra. Vengo da una famiglia socialista. Mai avuto tentazioni di destra".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Mer, 11/03/2015 - 12:17

Tosi-Passera? Un partito di disturbo alla Giannino.

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Mer, 11/03/2015 - 14:49

Anch'io sono d'accordo per la passera tosata.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 11/03/2015 - 16:24

Non mi pare estrema destra visto che sarebbe con Passera e l'NCD.

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 11/03/2015 - 16:25

Non mi pare estrema destra visto che Tosi sarebbe con Passera e l'NCD. O non ho capito ? Certo che Tosi fa di tutto per fare confusione.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 11/03/2015 - 16:32

Se Bossi ha prove per affermare quanto dichiarato, il suo ragionamento ci anche può stare. Già, la Lega cresce nei sondaggi e allora stanno provando in tutti i modi a depotenziarla, ad intrufolarsi ancor più nei partiti, come da tempo fanno, per seminare zizzania e ostacolare chi non vede di buon occhio certa politica asservita a poteri mercantilisti, trans nazionali etc.. Chi? Come sempre certa massoneria oligarchica e reazionaria! Secondo il massone Magaldi, Passera è affiliato alla UR Lodge Atlantis-Aletheia... Si, cercare di togliere forza alla Lega laddove lo è, creando un partitino di disturbo, fa parte di quel piano per creare caos a vantaggio di pochi che hanno aspirazioni di dominio molto "particolari, velleitarie".

maurizio50

Mer, 11/03/2015 - 16:37

Ammazza, ! Passera? Quello che era il primo dei tirapiedi del vampiro Monti? Quello che si è dato da fare in tutti i modi per rimandare in India i due marò? Quello che ha fatto fino all'altro ieri l'uomo di fiducia di Bazoli nella Banca Intesa SanPaolo e che sei mesi fa voleva essere il fondatore della nuova destra ? quello che ..chiacchiere un mare e fatti ..un Monti?Complimenti per la scelta caro Tosi, come gettare un grande futuro dietro le ..spalle!!!