Il centrodestra cresce nei sondaggi: la Lega stabile al 32%

La rilevazione di Swg per La 7 mostra una crescita di tutti i partiti di centrodestra, mentre scendono ancora Cinque Stelle e Pd. Ma la metà degli italiani è preoccupata dalla manovra

Il centrodestra cresce nei sondaggi: la Lega stabile al 32%

I sondaggi sono un appuntamento importante per gli osservatori ma anche per i partiti, in particolare per Lega e centrodestra, che possono sorridere. E l'ultima rivelazione fatta da Swg, per Matteo Salvini ha un sapore particolare. Sulle intenzioni di voto, il Carroccio può cantare vittoria. I sondaggi consegnano un partito che si stabilizza al 32% dei consensi mentre il Movimento 5 Stelle cade di un altro punto percentuale, passando al 26,2%. Risultati importanti e che possono far sorridere Salvini, visto che dopo questi due partiti, la situazione è la seguente: Pd al 17,5%, Forza Italia all'8,7%, che cresce di mezzo punto, e Fratelli d'Italia al 3,7%. Quindi un centrodestra in crescita che può puntare alla maggioranza alle prossime elezioni.

Ma per Salvini c'è anche un problema. Come riporta Libero, per quanto riguarda la manovra economica, "per la prima volta dallo scorso 12 ottobre, i giudizi negativi superano quelli positivi (il 53% contro il 47%). Il 1 novembre, per intendersi, i i giudizi positivi erano al 52%, il 23 ottobre al 54% e il 12 ottobre al 51 per cento". Non parliamo di numeri drammatici, ma sicuramente nel governo inizia a risuonare l'allarme. Gli elettori italiani iniziano ad avere parecchi dubbi sulle conseguenze della manovra voluta da Lega e M5S.

Commenti