Famiglia, il ministro Bonetti archivia il ddl Pillon: "Resterà nel cassetto"

Il nuovo ministro della Famiglia, Elena Bonetti, annuncia in un tweet l'archiviazione del disegno di legge del senatore leghista sull'affido condiviso: "Il ddl Pillon? Resterà nel cassetto"

È decisa a voltare pagina rispetto ai suoi predecessori la nuova ministra della Famiglia, Elena Bonetti. La renziana che nel 2014, assieme a don Gallo, firmò un appello per chiedere allo Stato e alla Chiesa di riconoscere le famiglie arcobaleno, ora ha deciso di archiviare definitivamente il discusso ddl Pillon.

“Se me ne hanno lasciato una copia nel cassetto?", ha scritto su Twitter. “Non mi sono informata ma per quanto mi riguarda resterà nel cassetto”, chiarisce sui social lasciando immaginare quale sarà il futuro della proposta di legge scritta dal senatore leghista, tra gli organizzatori del Family Day.

Il ddl Pillon è stato contestato nei mesi scorsi dai parlamentari del Pd e da parte di quelli del Movimento 5 Stelle. Una dura opposizione è arrivata anche dalle femministe. Tra le accuse mosse al disegno di legge sull’affido condiviso dei minori, infatti, ci sono quelle di essere troppo sbilanciato a favore dei padri separati, oltre che di trattare i figli come oggetto e non soggetto di diritto.

Tra i punti più controversi c'è l’obbligo per i bambini di trascorrere lo stesso tempo con entrambi i genitori, lo stop all’assegno di mantenimento al genitore convivente, e l’introduzione di procedure più complesse e onerose per accedere alla separazione e al divorzio, con l’obbligo della mediazione.

Che la legge 735 sia stata nei fatti archiviata è dimostrato anche dal fatto che, la scorsa settimana, le associazioni femministe e i centri anti-violenza hanno sospeso la manifestazione contro il ddl redatto dal senatore leghista, prevista per il 28 settembre.

Commenti
Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 16/09/2019 - 11:02

L'innominato di Santa Marta ed i bravi della CEi che dicono? Ho visto preti alzare letteralmente le braccia al cielo in segno di ringraziamento il giorno della fiducia al governo dell'inciucio (non scherzo)Eccoli serviti!

Pierpaolo Poldrugo

Lun, 16/09/2019 - 15:56

Il DdL non ha bisogno di alcuna approvazione da parte del Ministro di turno, ancorché "delle pari opportunità" e/o "della famiglia".

Tranvato

Lun, 16/09/2019 - 18:27

"Oste, com'è il vino"! Ma stiamo scherzando? Per loro gli affidi sono tutt'altra cosa: Bibbiano docet!

rino biricchino

Lun, 16/09/2019 - 18:35

Cominciamo con una cosa buona, meno male!

buonaparte

Lun, 16/09/2019 - 18:47

BRAVA BONETTI. UCCIDIAMO LA FAMIGLIA E NON FACCIAMO PIU FIGLI POI IMPORTIAMO I NERI DALLA AFRICA PERCHè LA POPOLAZIONE CALA. SENZA CONTARE I 6.000.000 DI BIMBI UCCISI CON IL DIVORZIO. 280 AL GIORNO SOLO 12 PER MOTIVI MEDICI.INVECE DI DARE IL SOSTEGNO ECONOMICO ALLE FAMIGLIE ITALIANE SI PREFERISCE DARE 1300 EURO ALLE COOP ROSSE E CURIA A PERSONA - CLANDESTINO AFRICANO CHE ARRIVA SE MAGGIORENNE E 3000 EURO AL MESE SE MINORE.GRAN BEL BUSINESS SIGNORA BONETTI SONO 5 MILIARDI PER I CLANDESTINI MAGGIORENNI E 5 MILIARDI PER I MINORI TRA I QUALI MOLTI SONO AFRICANI . VIVA BIBBIANO

Carlo.MS

Lun, 16/09/2019 - 19:00

Bimbi solo a mamme e papà se così non sarà sarà un invito alla rivoluzione...questa donna in un paese Cristiano come il nostro vuole compiere dei sacrilegi ma non mi preoccupa perché se non la ferma Salvini la fermerà la mano di Maria .....

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 16/09/2019 - 19:07

IO SUGGERIREI A QUESTA MINISTRA ABUSIVA DI FARE METTERE NELLA COSTITUZIONE VIOLENTATA , UN RICHIAMO AL RISPETTO INCONDIZIONATO AL MODELLO BIBBIANO E FARABUTTI VARI

Ritratto di polifilo

polifilo

Lun, 16/09/2019 - 19:16

I Sx sono animali senza anima. Licenziare questa impostora! Polverizzare tutti i sx, Nazione Sana!

teopa

Lun, 16/09/2019 - 19:18

Fra poco andrai te nel cassetto e speriamo che lo chiudano a chiave , cosi che non puoi piu rompere le p...e alla povera gente-

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Lun, 16/09/2019 - 20:14

Bello vedere come i commentatori di destra non siano in grado di interpretare un testo scritto. Fanno commenti che nulla hanno a che vedere con l'articolo.

Tranvato

Lun, 16/09/2019 - 20:29

@ AQUILAVOLSE: hai ragione, siamo impossibilitati ad interpretare un testo, in special modo se scritto da te

caren

Lun, 16/09/2019 - 20:43

Infatti aspettavamo il tuo commento, caro AQUILASENZAPIUARTIGLI.

Totonno58

Lun, 16/09/2019 - 20:48

Avrebbe fatto bene a stracciarlo...però così può riciclare la carta del suo ufficio

rokko

Lun, 16/09/2019 - 21:17

Dai commenti si deduce chiaramente che nessuno sa di cosa si parla, ma tutti si sentono in grado di giudicare. Siamo proprio alla frutta, speriamo che Salvini vinca le prossime elezioni da solo, così finalmente falliremo e potremo ripartire da zero.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Lun, 16/09/2019 - 22:25

Che senso ha complicare la vita di persone il cui matrimonio è fallito? La convivenza sotto lo stesso tetto di persone che non vanno d'accordo è la prima causa di violenza domestica. Diciamo che Pillon ha perso il suo tempo.

Ritratto di mailaico

mailaico

Lun, 16/09/2019 - 22:37

ministro ? una donna ? AH AH AH AH AH E' UNA PAGLIACCIATA! UNA DONNA è inferiore. SIEG HEIL !

Anticomunista75

Lun, 16/09/2019 - 23:00

segnatevi i nomi di tutti questi farabutti di sinistra e non scordateli mai.

Alain#

Mar, 17/09/2019 - 00:45

Bene. Il medioevo si allontana.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mar, 17/09/2019 - 06:25

no,signora bonetti....... lei confonde l'effetto con la causa: pillon non ha fatto altro che raccogliere la protesta di un enorme numero di uomini italiano ed occidentali in genere,che si sono rotti i maschili testicoli di esser visti e trattati da donne e stato solo come un bancomat o come obbligati in solido: SEGUE__________________________________________________________________

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mar, 17/09/2019 - 06:26

2) vogliamo i nostri diritti riproduttivi, (sia attivi che passivi) vogliamo che in caso di divorzio cessi davvero OGNI rapporto tra i cogniugi (sopratutto quelli economici) vogliamo che la casa resti a chi l'ha comprata e pagata di tasca sua, e vogliamo che i figli abbiano,sia il mantenimento diretto (diviso equamente da entrambi i genitori) sia la possibilità di vedere entrambi in modo egualitario. SEGUE______________________________________________________________

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mar, 17/09/2019 - 06:39

QUESTO,VOGLIAMO,E QUESTO CI DARETE, con le buone o per disperazione: perchè la tendenza al marriage strike è chiarissima in tutto il mondo occidentale,e stanno crollando pure le convivenze,dopo la vostra bella pensata di regolamentare anche quelle: e siccome una famiglia e dei figli si fanno in due, se gli uomini tirano i remi in barca perchè delle NOSTRE esigenze ve ne fregate altamente e la nostra parte è troppo svantaggiosa, andrà a finire che vi ritroverete tutte quante sole come cani, per mancanza di compagni che "ottemperino" alla loro parte del contratto.. che sia un matrimonio,o una convivenza.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Mar, 17/09/2019 - 06:39

QUINDI le femministe non si illudano... pillon è solo l'inizio.

mau55

Mar, 17/09/2019 - 08:55

Uno che scrive sempre qui e solo lui sa la verità s...m...a