Gelmini attacca Conte: ​"Un premier non eletto"

La Gelmini attacca Conte in Aula alla Camera: "È premier non eletto, negato al centrodestra il diritto di formare un governo"

Gelmini attacca Conte: ​"Un premier non eletto"

"Questo non è un governo eletto dagli italiani, lei è il primo presidente del Consiglio che si presenta in Aula come garante di un programma di governo scritto da altri".

Duro intervento di Mariastella Gelmini in Aula alla Camera durante le dichiarazioni di voto alla fiducia al governo Conte. "Forza Italia voterà convintamente contro la fiducia", ha detto la capogruppo degli azzurri, "La nostra non sarà un'opposizione ideologica e preconcetta. Noi come opposizione non faremo sconti, ma saremo sempre in prima linea per difendere gli interessi del Paese.La campagna elettorale è finita, il tempo della propaganda, degli slogan, delle dirette su Facebook è finito".

"La nascita di questo governo rappresenta il punto di arrivo di una delle crisi politiche più lunghe, più complesse e surreali della storia della Repubblica", ha accusato la Gelmini, "Una crisi che non ci ha risparmiato nulla: tatticismi esasperati, mezze verità, una sequela di veti ed invettive, a partire dall'inspiegabile negazione al centrodestra del diritto-dovere di governare. In questo contesto Forza Italia ha dimostrato la sua cifra di affidabilità e di rispetto per gli italiani. Il presidente Berlusconi ha dimostrato lealtà verso i cittadini, ma anche verso il centrodestra e gli alleati, chiedendo subito l'incarico per Matteo Salvini, dicendo un no secco all'ipotesi di un governo tecnico e facendo un passo indietro rispetto al tentativo di dare un governo al Paese"

Commenti

Grazie per il tuo commento