Ha difeso la Rackete, l'avvocato attivista vuol candidarsi col Pd

Nel mirino le comunali di Bologna: così Cathy La Torre prova la scalata tra i dem. Nel curriculum: fedeltà cieca alle Ong

Dopo la sofferta riconferma di Stefano Bonaccini, la prossima sfida in Emilia Romagna sarà l'elezione del sindaco di Bologna, fortino rosso per eccellenza. Per scongiurare un altro caso Guazzaloca, la sinistra già discute su chi candidare nel 2021. E mentre molti si chiedono se l'erede di Virginio Merola sarà del Pd, sulla scena irrompe Cathy La Torre, avvocato e nota attivista Lgbt. Ma, soprattutto, legale della «capitana» Carola Rackete.

Nata a Trapani nel 1980, La Torre è già stata consigliera comunale a Bologna dal 2011 al 2016. Fondatrice di Gaylex.it, ha dato il via alla campagna «Odiare ti costa» contro le offese sui social. Spesso in polemica con Salvini, fece parlare di sé per aver indossato una maglietta con il font della polizia e la scritta «Frociaria di Stato».

Durante lo scontro estivo tra Viminale e Organizzazioni non governative, Cathy ha ricevuto il mandato dalla Sea Watch di tutelare civilmente il capitano Rackete, che con la sua nave carica di migranti forzò il blocco imposto dell'allora ministro leghista e che per questo venne arrestata. La candidatura della legale per ora è un'ipotesi, ma lei già accarezza l'idea: «Ci sto pensando - conferma al Giornale - È il mio sogno».

La corsa in realtà sarà complicata. Il favorito ad oggi è Matteo Lepore, assessore piddino e braccio destro di Merola. Ma Cathy può sfruttare diversi fattori a proprio vantaggio: il primo, la vicinanza al mondo Lgbt che a Bologna conta non poco; poi c'è la visibilità nazionale, conquistata anche con le cause intentate contro Salvini (ad esempio, quella per la citofonata al Pilastro); infine, ha preso le difese di molte sardine, altro possibile catalizzatore di preferenze nella città dove è nato il movimento di Santori.

«Io conosco Bologna - sussurra al telefono - e non voglio che la mia figura sia legata alle mie battaglie contro Salvini, ma a quelle che faccio per i diritti delle persone». Eppure la sua esposizione in chiave anti-leghista potrebbe avere un peso. Molto alla fine dipenderà dalle scelte del Pd, che dovrebbe accettare di cedere la pedina di candidato sindaco ad una personalità esterna alla «ditta».

La Torre si augura che la sinistra riesca ad uscire «fuori dagli schemi delle correnti e dei partiti». Ma non è scontato. La scia da seguire sarebbe quella che ha portato Elly Schlein («siamo amiche da una vita») alla vice-presidenza della Regione.

«C'è un nuovo protagonismo di figure outsider», dice La Torre che inizia a evocare le primarie. «Penso vadano fatte», ragiona. L'avvocato di Carola sogna Palazzo d'Accursio.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

istituto

Sab, 15/02/2020 - 08:11

Sempre più a sinistra della Sinistra...

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 15/02/2020 - 08:19

al tempo che fa quando l'accoglieranno con la fanfare?

killkoms

Sab, 15/02/2020 - 08:33

questa è quella che per offendere Salvini offese la polizia di stato!

Calmapiatta

Sab, 15/02/2020 - 08:36

La cosa, fondamentalmente ironica, quei comica, è che tutti i novelli umanisti, alla fine, cercano e vogliono l'affermazione personale. Io vorrei saper quante donne/ragazze/ragazzine, piamente accompagnate da Carola, riccamente stipendiata per farlo, in Italia, sono finite sulla strada. Questi tizi/e Sono, nel migliore dei casi, inconsapevoli, nel peggiore concorrono al traffico di esseri umani.

Duka

Sab, 15/02/2020 - 08:40

Un'altra che ha capito che la grassa vacca da mungere si trova nel palazzo non certo nelle aule dei tribunali.

Ritratto di Loudness

Loudness

Sab, 15/02/2020 - 08:53

Quanta bella e brava gente abbiamo in Italia, tutti nel loro piccolo contribuiscono alla distruzione. Il collaborazionismo è diventato un vanto

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 15/02/2020 - 08:53

Secondo voi ed anche quelli che sono di sx, questa se va in Parlamento pensa agli italiani ed alla crescita del Paese? Ma come si fa a votarla, bisogna avere proprio le fette di prosciutto sugli occhi!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 15/02/2020 - 08:55

DALLE PERSONE E GENTE DI QUESTA SPECIE, BISOGNA SOLO SPERARE E GUARDARE IN ALTO

Ritratto di pinox

pinox

Sab, 15/02/2020 - 08:56

e lo avrà!.....

Ritratto di giordano

giordano

Sab, 15/02/2020 - 08:58

Troppi avvocati al governo. C'è un detto," il mondo perfetto, è un mondo senza avvocati" Noi andiamo da schifo. Probabilmente nel detto c'è verità.

hectorre

Sab, 15/02/2020 - 08:59

che novità!!!....l’Italia è nelle mani della sinistra, se vuoi fare carriera(senza meriti e qualità), strizzi l’occhio al pd, insulti Salvini(prima c’era Berlusconi) e il gioco è fatto!....succede in tutti i campi....tv, cinema, letteratura e purtroppo anche in settori dove le capacità dovrebbero essere al primo posto!!!!!!....fessi chi ancora li vota!!!!

Tizzy

Sab, 15/02/2020 - 09:04

Figuriamoci se va anche in politica (anche se c'è già) il bene che potrà fare all' italia, una che sta dalla parte di chi va contro le regole (Salvini o non Salvini) italiane!!!!! Ma perchè non salpa con la rackete sulla Sea Watch e vanno a svolgere il loro operato in Germania che ha anche più risorse dell' Italia?

DRAGONI

Sab, 15/02/2020 - 09:05

LE ONG CENTRI DI POTERI affaristici politici catto comuniste.

momomomo

Sab, 15/02/2020 - 09:20

..."...Ha difeso la Rackete, l'avvocato attivista vuol candidarsi col Pd..."... QUOD ERAT DEMONSTRANDUM...

cabass

Sab, 15/02/2020 - 09:37

Al di là delle idee politiche, resto convinto che un buon sindaco, per avere veramente il polso del suo comune e la giusta sensibilità delle problematiche e delle particolarità, debba aver almeno frequentato le scuole lì. Chi arriva da fuori già cresciuto, salvo rare eccezioni, questa sensibilità non c’è l’ha. Basti pensare alle pessime esperienze di sindaci “foresti” come Cofferati a Bologna o Marino a Roma...

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Sab, 15/02/2020 - 09:45

La legge non è mai stata uguale per tutti ma con le toghe rosse lo sta diventando sempre di meno. Basta essere lesbica dichiarata e si ottengono un sacco di privilegi, ci si fa passare per vittima del sistema e i giudici rossi ti danno ragione incondizionatamente, anche se commetti dei veri e propri crimini. La morale è questa: essere lgbt conviene.

vinvince

Sab, 15/02/2020 - 09:45

Povera Bologna !!!

acam

Sab, 15/02/2020 - 09:49

1)quando la politica é imperniata sulla legalizzazione dell ovvietà che si riscontano nella vita giornaliera che sono solo parzialmente giuste come ad esempio soccorrere chi é in procinto di soccombere, allora le facce, F/M che siano, poste a simbolo della legalità possa essa essere anche internazionale o interna prendono forma questa che qui vediamo é di qualità lgbt ossia bisognosa di visibilità per definizione altrimenti sarebbe invisibile nella normalità. Prediamo per esempio la sua cliente che che se non fosse salita a bordo di una carretta da 900t incapace di soccorrere nessuno negli oceani si é messa a soccorrere sulle spiagge gente che di soccorso in patria non aveva bisogno, perché almeno 5000$ li aveva a disposizione per collaborare allo viluppo locale. i media mondiali di parte che non aspettano altro di farsi belli con facce e problemi risolvibili con il lavoro (anche loro) e non con articoli da 800 parole

tiromancino

Sab, 15/02/2020 - 09:49

Questo è,opportunisti e comunisti.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Sab, 15/02/2020 - 09:53

Ma avranno mai un limite questi schifosi sinistri?

Ritratto di PATARLACCA

PATARLACCA

Sab, 15/02/2020 - 09:53

La prova provata che questi erano sono saranno sempre dei nemici e traditori della patria e dello stato

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 15/02/2020 - 09:54

Nel guazzabuglio della politica italiota ormai per non perdere la bussola della "rotta" via non serve più interpellare un luminare della "res publica" ma ci si abbarbica agli azzeccagarbugli. Manco l'Imperatore Caligola si fidava ciecamente del suo "favorito" Incitatus.

amicomuffo

Sab, 15/02/2020 - 09:58

che faccia in fretta, perchè se la baracca affonda, andrà a pettinare le bambole!

Cosean

Sab, 15/02/2020 - 10:02

Mi sembra logico che chi non la pensa come Salvini si presenta con un partito che si oppone a Salvini. Significa che è sano di mente! Ho qualche dubbio invece su chi crede che sia una cosa imprevista e disdicevole. Anzi, che sia una cosa negativa! Credete che chi non la pensa come la sinistra voti la sinistra?

acam

Sab, 15/02/2020 - 10:04

2) rendono questi personaggio o fatti importanti il mondo avrebbe molto bisogno de miliardi spesi dai migranti per svilupparsi e dare una dignitosa esistenza agli stessi, non con aiuti finanziari ma con aiuti socioculturali che insegni come vivere nei propri paesi e non salire su navi che li ripescano dopo che si sono messi volontariamente in pericolo di vita uscendo dalle spiagge dove li aspettano i/le veri/e Carola desiderosi di visibilità presso quelli, che desiderano mantenere lo stato di fatto per loro convenienza (li si diceva squali). fa male solo pensare che in alcune confessioni si pensi quassi esclusivamente a propagare il credo e non la civiltà. Si vedono stati che costruiscono inutili grattacieli che non servono ai confratelli a cui predicano il loro credo/civiltà e nessuno ne fa un problema.

Giorgio Rubiu

Sab, 15/02/2020 - 10:07

Naturalmente. La vita in politica è meglio remunerata e molto meno faticosa che quella che può fare da libera professionista. Se il PD la ricompensa in questo modo non farà niente di più ne di peggio di quanto ha fatto aprendo la porta del partito e del parlamento agli ex magistrati di "Mani Pulite". Per servizi resi!

leopard73

Sab, 15/02/2020 - 10:11

Un'altro CIARLATANO in cerca di gloria lo schifo KOMUNISTA non ha confini!!!

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 15/02/2020 - 10:11

Non c'è da meravigliarsi personaggi in linea con le politiche del PD e della sinistra in genere, il impegnati nella sostituzione etnica demandando il problema della scarsa natalità che sta impoverendo l'Italia agli arabi e agli africani o alle provette, e nello stesso tempo un mondo dove un bacio tra un uomo e una donna e fuori dai tempi e non più attuale ma deve essere un bacio fra due uomini o fra due donne a darne un valore.

27Adriano

Sab, 15/02/2020 - 10:14

..Nei palazzi di giustizia buona parte dei presenti sono esseri miserabili schifosi e traditori come costei!

steluc

Sab, 15/02/2020 - 10:17

Significativo/a rappresentante della nuova razza padrona, il problema non sono questi individui ma coloro che votandoli danno loro in mano il Paese.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 15/02/2020 - 10:19

e ha ragione. Anche la ex ministra trenta per il merito, a suo dire, di aver attaccato Salvini pretendeva di far parte del governo conte2 e poi la medesima pretesa sarà avanzata dal magistrato che indaga Salvini sulla gregoretti.. Così va l’Italia...

bernaisi

Sab, 15/02/2020 - 10:20

che schifo !!!!, povera Bologna

baio57

Sab, 15/02/2020 - 10:32

Collaborazionista del marciume dedito all'importazione di klandestini.

ginobernard

Sab, 15/02/2020 - 10:37

Beh almeno si capisce da che parte sta Per me il vero drammatico problema sono gli elettori 5 stelle O fanatici o parassiti E sono milioni una disgrazia

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 15/02/2020 - 10:45

Meglio perderle che salvarla,pende troppo a sinistra,rischia di uscire fuori strada....speriamo bene.

Epietro

Sab, 15/02/2020 - 10:58

Datele una sedia a sdraio, che starà più comoda. Ma stipendio basso altrimenti potrà solo essere una comune magnaccia.

Korgek

Sab, 15/02/2020 - 11:01

Questa è gent(aglia) che se avesse pieni poteri sarebbe capace di portare la razza umana all'estinzione in men che non si dica. Eventuali potenziali votanti di questo personaggio anti italiano e anti natura sarebbero da TSO.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 15/02/2020 - 11:20

Si candida con il PD? Una scelta migliore non poteva fare. L'importante é che stia lontana dal centro destra.

Anticomunista75

Sab, 15/02/2020 - 11:33

questa sicuro come l'oro sta dietro anche alle lezioni obbligatorie LGBT in quell'istituto di Bologna, di cui il Giornale ha parlato ieri. Abbiamo gli studenti più ignoranti d'Europa. Forse proprio per questo, non s'insegnano più la matematica e la storia, ma la storia delle drag queen. Un paese totalmente allo sbando in mano a questa gente, senza che i budini della pseudodestra riescano a fare qualcosa.

poli

Sab, 15/02/2020 - 11:42

e mancava una catky,poi l'arca e' al completo.

Giorgio5819

Sab, 15/02/2020 - 11:52

Che squallore...

maurizio50

Sab, 15/02/2020 - 12:14

Sai che roba! Nel PD , se lo dice il Partito, voterebbero pure un somaro a sei zampe!!!!

timoty martin

Sab, 15/02/2020 - 12:14

Sempre venali ed affamati di potere e di vantaggi personali questi sinistroidi. Che figuraccia, ma chi ti vota!

mifra77

Sab, 15/02/2020 - 12:15

L'avvocato sa perfettamente come hanno vinto le regionali con Bonacini! Con lo stesso criterio pensa di diventare sindaco. Purtroppo per lei, dovrà scontrarsi con altri pretendenti che conoscono bene la strada e quindi sebbene non sarà strettamente necessario che i bolognesi vadano alle urne, il sistema dimostrerà che il quorum sarà altissimo come non mai e la lotta tra candidati darà ragione a chi riuscirà ad avere più carisma e rappresentanti nei seggi. In fondo nelle urne è un po' come in tribunale, non serve essere sicuramente innocente per vincere una causa.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 15/02/2020 - 12:48

Si candida con il PD? Una scelta migliore non la poteva fare. L'importante é che stia lontana dal centro destra. Meglio soli che male accompagnati.

GPTalamo

Sab, 15/02/2020 - 13:38

Dimostrazione che alcuni giudici esercitano la loro prfessione secondo le loro scelte politiche. Altro che imparzialita'.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 15/02/2020 - 13:45

cosa non si fa per una POLTRONA, tra amici,quando si tratta di andare nella sala di comando (POLTRONA=SOLDI= POTERE= fottere il prossimo )

Malacappa

Sab, 15/02/2020 - 13:50

E bhe'bisogna pagare in qualche modo

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 15/02/2020 - 13:52

Il suo aspetto esteriore,l'essere stata avvocato della Rackete,difende a spada tratta il mondo LGBT,per non parlare delle ONG,mostra con quanta arroganza e spocchiosità,condita dal disprezzo della famiglia come stereotipo,la porteranno direttamente in parlamento:i lasciapassare ci sono tutti!

Antenna54

Sab, 15/02/2020 - 14:20

Anche questa "avvocatessa" tiene famiglia, dovrà pure assicurarsi uno stipendio per i prossimi anni!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 15/02/2020 - 14:25

@giualnord invece a dx...Alcuni politici di dx e cristiani e omosessuali dichiarati - Pim Fortuyn, Alice Weidel leader AFD sposata con una donna Srilankese e con figli adottati, Jörg Haider e la figlia gay di Cheney, la sorella Veronica della Vandeana Irene Pivetti convive con una donna...ECC...gli ormoni i geni e tutto il resto che va a regolare la sessualità non fa discriminazioni politiche religiose o di colore della pelle. GayLib è l'associazione nazionale dei gay liberali e di centrodestra italiani, nata nel 1997 a Milano ci sono stati anche i Los Padania LIBERO ORIENTAMENTO SESSUALE PADANI...Riguardo l’aborto... anche lui non discrimina tra DX e SX…. Veronica Lario. Divorziati anche plurimi con pochi figli abbondano a DX e Salvini primeggia

ginobernard

Sab, 15/02/2020 - 15:09

Se non c'erano i 5 stelle a salvarli erano morti e sepolti politicamente Bravo grillo che capolavoro

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 15/02/2020 - 15:44

@killkoms...le ho risposto in merito all'art. (Mattarella/Foibe). Saluti.

ginobernard

Sab, 15/02/2020 - 15:50

Se non c'erano i 5 stelle a salvarli erano morti e sepolti politicamente Bravo grillo che capolavoro di rivoluzione davvero Veramente un personaggio

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 15/02/2020 - 16:13

LGBT GayLib è un'associazione LGBT italiana, nata nel 1997 a Milano, che raggruppa gay liberali e di centro-destra. Oltre ad appartenenti all'area politica di centrodestra l'associazione raccoglie subito l'adesione anche di diversi esponenti del mondo radicale e dei Los Padania[1], tentativo non andato a buon fine di creazione di un'associazione gay legata alla Lega Nord[2]. I fondatori sono Enrico Oliari (politico ex-MSI poi responsabile trentino di Futuro e Libertà per l'Italia[3]), Alessandro Gobbetti e Marco Volante. L'idea alla base del movimento è quella di sensibilizzare i partiti di centrodestra sulle tematiche dei diritti civili degli omosessuali e opporsi all'equazione secondo la quale essere gay debba significare per forza di cose stare politicamente a sinistra[4]. Attualmente l'associazione GayLib risulta presente con propri referenti in 10 regioni italiane[5].

uberalles

Sab, 15/02/2020 - 16:31

Vabbè, per la causa contro Salvini, visti i magistrati italiani, non serviva certo una Perry Mason...Sarebbe bastata una che ha fatto le medie superiori...

Ritratto di Fox2010

Fox2010

Sab, 15/02/2020 - 16:38

Tutto nella norma. Del resto la sinistra da sempre aggrega la "peggio società "

dedalokal

Sab, 15/02/2020 - 16:41

Altra paladina sinistrata anti italiana. Una che ha difeso la criminale tedesca Karriola Rackete, merita un plauso incondizionato dai pdoti e dal clero bergoglione.Il compagno Zingaretto le assicurerà una candidatura alle prossime elezioni comunali di Bologna.

baio57

Sab, 15/02/2020 - 16:59

@ Demetra ..... non ti pare d'aver dimenticato qualcosa d'importante? Una sola terra ,una sola umanità...siamo precisi e che diamine.

Ritratto di pulicit

pulicit

Sab, 15/02/2020 - 17:00

Che tristezza.Regards