L'affondo di Paragone a Mario Draghi: "Lei è un incappucciato della finanza"

Gianluigi Paragone cita un volume di Federico Caffè nel suo discorso di dissenso a Mario Draghi e viene ripreso da Elisabetta Casellati

Gianluigi Paragone ha votato no per la fiducia a Mario Draghi. La sua posizione era ben nota da giorni e non ha stupito il dissenso espresso in aula ma il modo in cui questo è stato espresso, con un fortissimo atto di accusa nei confronti del nuovo presidente del Consiglio, per il quale Gianluigi Paragone ha scomodato Federico Caffè e uno dei suoi più noti volumi, Gli incappucciati della finanza. Un discorso basato su un volume di contestazione, una metafora letteraria per la quale l'ex senatore del Movimento 5 Stelle, ora nel Gruppo misto, è stato richiamato all'ordine da Elisabetta Casellati.

"Lei è un incappucciato della finanza. Lei insiste a definire l'euro irreversibile. Anche per la DDR il muro lo era ma non aveva fatto i conti con la disperazione della gente", ha attaccato Gianluigi Paragone, leader di Italexit, il movimento che chiede l'uscita dell'Italia dall'Europa sulla falsariga di quanto avvenuto nel Regno Unito. Le posizioni di Gianluigi Paragone non sono ovviamente compatibili con quelle di Mario Draghi, sul quale il giornalista ex grillino ha poi affondato il colpo: "Lei è qui per chiudere quel processo di svendita cominciato con le privatizzazioni del Britannia... Lei è qui per consegnare gli italiani al mangiafuoco dei mercati. Si può togliere il cappuccio, ormai lei è il governatore dell'Italia". Inaccettabile, per Elisabetta Casellati, l'utilizzo di certe metafore durante la discussione in Senato, tanto che lo riprende per riportarlo immediatamente all'ordine: "Occorre utilizzare terminologie adeguate all'Aula, il nostro vocabolario è molto ricco, può usare parole rispettose". Pronta la replica del senatore, che ha difeso il suo discorso: "Incappucciati della finanza è uno scritto di Federico Caffè".

Il riferimento di Gianluigi Paragone è al volume a firma del mentore di Mario Draghi, dove sono raccolti gli articoli di Federico Caffè scritti per Il Messaggero e L'Ora tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, fino alla sua morte avvenuta nel 1987. Federico Caffè è stato uno studioso e analista di finanza con una visione molto aperta, che nei suoi scritti analizzava dal suo punto di vista la deregolamentazione della finanza e gli squilibri del commercio internazionale. Nel volume postumo di Federico Caffè si legge una forte critica al processo di cambiamento delle istituzioni finanziarie, sempre più orientate allo sviluppo degli aspetti borsistici. "Tutte le sue parole messe in controluce rivelano l'innervatura neoliberista che le ha permesso di fare carriera", ha detto nel corso del suo lungo discorso Gianluigi Paragone.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

schiacciarayban

Gio, 18/02/2021 - 10:11

Paragone mi sembra quel Giapponese trovato armato nella giungla 30 anni dopo la fine della guerra, convinto di essere ancora in guerra! Poveretto, però è pittoresco!

Giorgio Colomba

Gio, 18/02/2021 - 10:27

Nel cammino di redenzione dalla "macchia" pentastellata, intervento totalmente condivisibile.

cir

Gio, 18/02/2021 - 10:30

Paragone ha perfettamente ragione, sotto la giacca il drago porta il grembiulino.

Ritratto di pierSiIvio46

pierSiIvio46

Gio, 18/02/2021 - 10:32

Grandissimo Paragone! Volendo fare un confronto con altri leader pusillanimi e traditori, verrebbe da dire che: Salvini è NULLA in paragone a lui. ITALEXIT SUBITO!!!

nerinaneri

Gio, 18/02/2021 - 10:35

schiacciarayban: vedrai che qualche gonzo pensionato gli andrà dietro...

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 18/02/2021 - 10:35

Ha detto bene Salvini: di irreversibile c'è solo la morte. È possibile che l'euro duri a lungo ma nessuno sa cosa potrà succedere tra 20 o 30 anni.

Giorgio1952

Gio, 18/02/2021 - 10:42

Ma Paragone chi è per accusare Draghi? Cosa ha fatto nella vita? Un leghista infiltrato nel M5S.

Ritratto di spectrum

spectrum

Gio, 18/02/2021 - 10:43

Ce ne fosse un esercito di paragone. Draghi ci ha detto che siamo delle luride merdacce :) dei fantozzi, che senza l'europa non siamo nulla, ne capaci di nulla, e che non abbiamo chance da soli. Questo e' come siamo considerati in europa, "fondatori" quando fa comodo, e fantozzi per il resto. Ci vorranno decenni per vedere un cambiamento, ma intanto, sabotare, complottare, combattere, resistere, per uscire dall'europa, solo cosi' saremo liberi di nuovo.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 18/02/2021 - 10:51

@No_sinistri. Certo e nemmeno sappiamo cosa succederà fra 200 o 300 anni. Ma che razza di ragionamento è il suo. Ora, e non fra tanti anni, c'è da salvare la pelle agli italiani e per farlo abbiamo bisogno dei 209 miliardi che l'Europa ci concede proprio perché ne facciamo parte, euro compreso.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 18/02/2021 - 10:56

finché prevarrà il sovranismo (super egoismo) dei franco-tedeschi a danno e alla distruzione degli altri stati, meglio fare come gli inglesi, finché siamo in tempo. Paragone ha ragione da vendere.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/02/2021 - 10:58

....siamo ormai in regime da "1984"!Persino Cossiga a suo tempo definì Draghi :"un vile affarista" al soldo di Goldman Sachs,...e denunciò la svendita delle Aziende Pubbliche Italiane,perpetrata dal soggetto!Evidentemente erano altri tempi!Cossiga non fu ripreso da nessuna "Casellati"....oggi il "soggetto", alias il 13°Apostolo,è incensato da TUTTI(tranne che da Gianluigi Paragone"),come "grande statista,uomo di "alto profilo"...

cir

Gio, 18/02/2021 - 11:04

spectrum Gio, 18/02/2021 - 10:43 : santissime PAROLE !!

jaguar

Gio, 18/02/2021 - 11:05

Paragone non ha detto niente di strano, è logico che la verità può far male a Draghi e a chi la pensa come lui.

cir

Gio, 18/02/2021 - 11:14

Zagovian Gio, 18/02/2021 - 10:58 : vero , ma se pensi che Salvini ed il berlu lo esltano tessendogli osanna e lodi ad ogni sco...che fa', capirai bene chi e' il vero nemico degli italiani..

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 18/02/2021 - 11:27

Meglio nel mondo della finanza che in quello dei comunisti.

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 18/02/2021 - 11:28

Lasciate godere gli europeisti. Tra non molti anni (2024?) si presenteranno davanti alla porta gli sgherri degli usurai ue a farsi restituire i soldi del RF prestati a strozzo raccontandoci che dovremo rispettare anche il patto di stabilità al 3%. E li si prenderanno il poco rimasto. Basta aspettare.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 18/02/2021 - 11:41

cir - 11:14.... che a lei non è simpatico Salvini ok.. ma i ciampi, i dini, i monti, tutti scuola Goldman Sachs,banca Italia e bce e adesso Draghi, quali partiti si sono mostrati pro banchieri già da qualche decennio??? ….. Salvini solo verso quest’ultimo e vedremo come il suo partito si comporterà man mano che si legifererà??? I sinistri, invece pro banchieri senza se e senza ma da sempre. Perché...

nerinaneri

Gio, 18/02/2021 - 11:53

Smax: la grecia, dopo tutto quello che le è successo, è ancora nell'ue...come te lo spieghi?...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/02/2021 - 12:02

cir 11:14...sono il primo a denunciare l'incenso sparso a iosa sul soggetto "di alto profilo" da parte di TUTTI(sia in passato che recentemente)! Passi per PD e soci di merendine varie,che ne hanno sempre condiviso le malefatte,passi per i "peones della poltrona" targati M5S,passi per il Berlusca,che lo ha sempre appoggiato,....ma Salvini!!!!.....Meloni,pur definendolo anche lei "persona di alto profilo(con una evidente marcatura ipocrita),per lo meno non gli da la fiducia,....ma anche lei!!!....Si salva Paragone....

Ritratto di romoloromaniko

romoloromaniko

Gio, 18/02/2021 - 12:04

almeno è coerente con le sue convinzioni da sempre sostenute anche nella sua trasmissione 'la gabbia'. La cosa strana è che si sia presentato alle elezioni nelle fila di un fu.f.fone saltimbanco che ha fatto più danni delle bibliche cavallette! dieci anni orsono, molti lo hanno già dimenticato, la bce mandò la troika in Grecia per distruggerla totalmete. Operazione riuscitissima!! L'italiano però si crede sveglio furbissimo (basti vedere il responso dato alle elezioni ai grulli, il 33% !!!) , 'a noi la troika non ce la manderanno mai' è la convinzione di molti, ... perchè saremo noi ad invitarla! Ed ecco l'arrivo del 'troiko' addirittura accolto con tutti gli onori ed osannato dai poveri masochisti tafazziani italici! Vedremo - ma penso che monti a suo confronto diventerà una mammoletta.

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 18/02/2021 - 12:05

Non c'é veramente Paragone tra lui e Draghi, Il nostro eroe con il suo gruppuscolo ferocemente anti euro e con le sue considerazioni a senso unico é finito ancora prima di cominciare a contare qualcosa.

geronimo1

Gio, 18/02/2021 - 12:13

Se critichi vieni redarguito...!!!! Draghi deve essere solo acclamato...!!!! Questa e' dittatura.... Bravo Paragone, parla pure ed ai voce a chi non ce l' ha...(o non gli viene data la parola....): questo e' un complotto dei grandi finanzieri internazionali...Hanno bisogno del calmieratore/stabilizzatore/anestetizzatore per sottomettere i popoli senza troppe stragi..........

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/02/2021 - 12:13

romoloromaniko 12:04....."ma penso che monti a suo confronto diventerà una mammoletta".....ci può giurare!!

cir

Gio, 18/02/2021 - 12:16

saggezza Gio, 18/02/2021 - 11:41 : infatti i personaggi che hai elencato Amato compreso sono tutti personaggi di elite " finanziaria internazionale " persone che operano dietro le quinte e non hanno bisogno del consenso popolare per i loro " compiti " prestabiliti. Ma Salvin e' eletto dal popolo , ha fatto promesse al popolo ma ora serve personaggi ben diversi.

cir

Gio, 18/02/2021 - 12:18

Zagovian Gio, 18/02/2021 - 12:02 : OK !

Ritratto di £'AMMUCCHIATA..

£'AMMUCCHIATA..

Gio, 18/02/2021 - 12:22

il recovery fund serve solo a STRINGERE di più IL CAPPIO...ma guai a chi DISSENTE dal REGIME

peter46

Gio, 18/02/2021 - 12:25

schiacciatore...come la Brexit dunque,che non è stata 'operata' da milioni di ultimi giapponesi ma da un solo 'ultimo giapponese',vero?Certamente Paragone non avrà il seguito sperato,che ancora in italia e negl'italiani i 'detti' hanno la loro importanza...'meglio l'uovo oggi che la gallina domani',che a spennarla si fa fatica e magari presenta qualche rischio,tipo scottatura.O 'Chi lascia il vecchio x il nuovo sa quel che lascia ma non sa quel che trova'...e noi non siamo inglesi,non per niente ci hanno imposto dal 1860 il loro volere.

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 18/02/2021 - 12:28

@nerina. Appunto. Sono nella ue con la catena al collo commissariati a pagare i debiti a strozzo dopo che li hanno spolpati. Ed è quello che succederà a noi. Non sarai una che crede alla balla dei 209 miliardi regalati?

peter46

Gio, 18/02/2021 - 12:34

tomari...ma che stai a dire...la parte di fi che è in te sta a governare con i comunisti.E la parte leghista che è in te sta anch'essa a governare con i comunisti...ed entrambe le parti con 'a Boldrini' che disprezzavi.Mai 'vergogna',che è opposto di 'coerenza',vero?

cir

Gio, 18/02/2021 - 12:34

Nahum Gio, 18/02/2021 - 12:05 ; cavolate..non dirne piu'.

schiacciarayban

Gio, 18/02/2021 - 12:37

Paragone conta come il due di picche quando la briscola è cuori! Non capisco perche i media si occupino di lui.

peter46

Gio, 18/02/2021 - 12:39

Giorgio1952...il presidente incaricato al tuo Monti non l'ha nemmeno c.hiamato x un consiglio.E Paragone non è nessuno,certo...ma solo perchè non ha svenduto sto paese,che altrimenti avrebbe tanti 'ascari' al seguito':come Draghi,del resto.

Korgek

Gio, 18/02/2021 - 12:41

Paragone non è un fesso, ha la mia stima! @Schiacciar.: è un politico con delle idee chiare che devono far riflettere, tu invece sai solo insultare. Chi è il poveretto?

nerinaneri

Gio, 18/02/2021 - 12:46

Smax: e cipro? e la lettonia? e l'irlanda? e la scozia che vuole rientrare?...

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 18/02/2021 - 12:46

cir - 12:16 … Vediamo cosa legifereranno e le prese di posizione di ciascuno partito?? boh?? . E poi per quanto riguarda il suo appunto, tutti i precedenti premier banchieri sono stati appoggiati praticamente sempre dai parlamentari della sinistra eletti eccome anch'essi dal popolo come Salvini e c… . Ed hanno svenduto purtroppo i nostri gioielli ...

schiacciarayban

Gio, 18/02/2021 - 12:58

korgek 12:41 - Nessuno ha detto che è un fesso, prende uno stipendio faraonico per sparare caxxate, chiamalo fesso...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/02/2021 - 13:51

@Giorgio1952 - sig. falso, Paragone se lo dichiari infiltrato è di sinisrta, oltre che ex 5S.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/02/2021 - 13:53

@nerinaneri - provocatore moccioso, quant ipensionati da combattere hai di sinisrta? Napolitano, D'Alema, lo smacchiatore di giaguari e tant ialrti ancora. le tue parole di insulto valgono anche per loro, o sei semplicemente un ipocrita?

Ritratto di ierofante

ierofante

Gio, 18/02/2021 - 13:56

Quando non si ha nulla di concreto da dire, come nel caso del miracolato dai 5S, sarebbe opportuno tacere. Ma veniamo a quanto asserisce più di un commentatore e cioè che siamo in presenza di un prestito usuraio effettuato da strozzini. Come è noto stiamo parlando di 209 miliardi di RF dei quali 65 concessi a fondo perduto. Sui rimanenti 144 viene richiesto un tasso di interesse del - (meno/negativo) 0,20% per le scadenze decennali, mentre sulle scadenze ventennali si applicherà un tasso del +0,10%. Qualcuno mi spiega concretamente perchè si tratterebbe di un prestisto a strozzo?

ST6

Gio, 18/02/2021 - 14:19

Ehhhh... E che mai avrà detto Paragone, se non la vera provata verità?

rino34

Gio, 18/02/2021 - 14:38

Si dia da fare per uscire dall'euro, e non conti su Meloni e Salvini che non hanno il coraggio per fare quello che andrebbe fatto. Inizi a raccogliere le firme per un referendum. Io voterei subito sì

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 18/02/2021 - 14:51

A mio avviso Paragone non dice cose fuorivanti in quanto Draghi, secondo il massone Magaldi - in un suo libro "Massoneria, società a responsabilità illimitata" - è affiliato a 5 ur-lodges e non mi risulta che abbia smentito. Detto questo tocca attendere e vedere come si svilupperà il programma governativo di "salvataggio" dell'economia italiana, risolto il problema covid e varianti. Tutto il resto per me è solo aria fritta.

necken

Gio, 18/02/2021 - 15:20

Tutti hanno diritto di criticare persino le intenzioni e le supposizioni specialmente se non si hanno proposte alternative credibili

schiacciarayban

Gio, 18/02/2021 - 15:24

ierofante 13:56 - Hai ragione al 100% ma non aspettarti risposte o spiegazioni concrete perchè non ce ne possono essere, questi ripetono semplicemente gli slogan dei loro "idoli", probabilemnte non sanno neppure cosa stanno dicendo e non sanno cosa sia un tasso d'interesse, forse pensano che sia una animale dormiglione di particolare interesse.

maurizio-macold

Gio, 18/02/2021 - 15:33

Non e' serio e professionale dare spazio e risalto alle parole di un voltagabbana insignificante come Paragone.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/02/2021 - 15:51

Paragone ha votato contro Mario Draghi. Io non ho elementi di valutazione, salvo quello che Paragone mi è simpatico. Staremo a vedere se Mario Draghi è un capace o un “incappucciato”, come lo ha definito il bravo Paragone.

delenda_carthago

Gio, 18/02/2021 - 16:45

questi puntano a non fare niente, distruggere quel poco che c'è come ilva, per avere voti, a sx, da dei disoccupati

zagor1963

Gio, 18/02/2021 - 16:59

grandissimo discorso di Paragone uno dei pochi che difende ancora lo stato e il popolo italiano, ma molti neanche se nè rendono conto. Paragone forse nella sua vita non avrà fatto nulla? non lo so senz'altro non ha fatto danni devastanti svendendo l'italia ai poteri forti. Le persone manipolate dall'informazione non si rendono conto che stiamo andando verso un regime dittatoriale dove ci diranno pure quando uscire , dove andare quali medicine comprare, come vestirci,come votare, etc. In particolar modo la sinistra x 50 anni ha sventolato l'antifascismo x poi traghettarci in bocca a un regime stile cina gestito dall'elitè finanziaria

schiacciarayban

Gio, 18/02/2021 - 17:07

Perchè dare spazio a uno come Paragone che non rappresenta nessuno?

zagor1963

Gio, 18/02/2021 - 17:10

draghi come il monte il prode e tanti altri non sono i padrooni dell'italia x cui se vogliono vendere o regalare lo facciano con le loro proprietà non con i beni dello stato, chi è draghi x dire togliamo il contante, vacciniamo tutti, telemedicina chi è lui , pensi piuttosto a togliere la carica dei senatori a vita, a far pagar le tasse alle multinazionali, a bloccare l'immigrazione clandestina, la criminalità organizzata e mettere una patrimoniale x beni sopra al milione o 2 milioni di euro , magari recuperando soldi dai paradisi fiscali dove l'evasione è legalizzata.Pensi all'economia reale non alla finanza come dice un grande Malvezzi.Penso che purtroppo la lega è caduta nella trappola di draghi è ha fatto un grande autogol che le costerà molti voti

cir

Gio, 18/02/2021 - 17:19

zagor1963 Gio, 18/02/2021 - 16:59 : condivido prfettamente.

schiacciarayban

Gio, 18/02/2021 - 17:59

zagor1963 - Perchè non vai tu al governo, oppure puoi sempre telefonare a Draghi per spiegargli come si deve fare! Anche cir che condivide, un altro genio!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 18/02/2021 - 19:19

I "proprietari" dell'Azienda Italia, alias gli eletti dal popolo, hanno fatto fallire la loro azienda e hanno dovuto dichiarare il fallimento lasciando la guida al curatore fallimentare ... chi è causa del suo mal ... a dispetto delle "libere voci" declassate a "NEMO PROPHETA IN PATRIA".

peter46

Gio, 18/02/2021 - 19:19

Zagor1963...non seguire,casomai ti 'girasse' la testa,il consiglio dello schiacciatore...che se telefoni a Draghi puoi 'spiegargli' quello che vuoi ma...stanne certo che non capirebbe quel che diresti:la 'democrazia delle urne' non è alla sua portata,nè alla portata del tuo interlocutore.