M5S, grande festa in discoteca per i 6 mesi di governo

I parlamentari M5S hanno festeggiato i primi sei mesi di governo trascorrendo una serata tra balli e brindisi alla discoteca romana “The factory”

Repubblica
Repubblica

I Cinque Stelle imitano i socialisti degli anni '80. I parlamentari pentastellati, per festeggiare i primi sei mesi di governo, si sono dati appuntamento mercoledì notte alla discoteca romana “The factory”.

Una serata che ricorda, appunto, una delle tante che amava concedersi l'ex ministro Gianni De Michelis ma, stavolta, la musica era rigorosamente anni '90. I partecipanti, secondo quanto riferisce Repubblica, hanno però avuto il divieto assoluto di pubblicare foto dell'evento sui social. L'attentato di Strasburgo, infatti, era avvenuto da poche oree, in pochissimi, hanno osato farsi un selfie. La ministra della Difesa Elisabetta Trenta, invece, è stata salutata con un'ovazione dagli oltre 200 presenti, entrati tutti rigorosamente su invito. Tra buffet, trenini e brindisi (alla modica cifra di 8 euro a consumazione), la festa si è conclusa allegramente come hanno testimoniato i parlamentari. “In fondo siamo fortunati”, hanno ammesso molti pentastellati che, per una sera, si sono lasciati alle spalle i problemi con l'Europa e le tensioni con gli alleati di governo.

Commenti