Di Maio è davvero un leader? Cosa dice la sua firma

Dalla firma e dalla scrittura di Luigi Di Maio emergono elementi contradditori che non gli permettono una serena obiettività

Dalla firma e dalla scrittura di Luigi Di Maio emergono elementi contradditori che non gli permettono una serena obiettività. Il grafismo veloce, con note d’impazienza e con gli occhielli aperti nelle lettere ”o”, denuncia un vissuto carico di esperienze emotive-affettive non sempre gratificanti. Le pretese eccessive di cui si carica possono creargli frustrazioni che lo rendono incontentabile e sempre alla ricerca di qualcosa che possa fargli superare i sentimenti d’inadeguatezza vissuti nel passato (spazio eccessivo tra le righe e tra una parola e l’altra). Lo spirito di collaborazione, la comunicativa e l’idealismo (vedi firma con lettere allungate in alto) esprimono il desiderio di voler ottenere a tutti i costi riscontri positivi e gratificanti la sua immagine. La scrittura indica anche uno stato di agitazione tensiva, che potrebbe creare qualche problema d’impazienza al ministro degli Esteri, mettendo in risalto la voglia di raggiungere mete utopiche. Così facendo punta tutto sulla propria persona ignorando la timidezza e quegli elementi d’insicurezza che caratterizzano la sua psiche. Egli crede fermamente in ciò che afferma, poiché nella scrittura non si notano indicatori di falsità. Deve solo saper mediare tra ciò che è idealistico e ciò che è reale e realizzabile. (Guarda la firma)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ex d.c.

Lun, 04/11/2019 - 01:14

Non occorre la perizia calligrafia per capire che non è un leader

TitoPullo

Lun, 04/11/2019 - 01:24

Ahahahahahahahahahahhahahahah ! Ma smettetela!! Ahahahahahahahahahah!! Stiamo parlando di una pochezza devastante che va oltre la nullita'!!Ma fatemi il piacere!!

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 04/11/2019 - 10:38

basta osservare come cammina per percepire l'asssoluta nullità di un essere che non è annoverabile nemmeno tra quei quacquaracquà che proprio perché incapaci, pensano di potersi qualificare abili in tutto:Il fatto che si accomuni alla sinistra italiana , evidenzia ulteriormente l' anima di questo movimento destinato per fortuna a sparire sempre piu in fretta

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 04/11/2019 - 11:04

Si scrive "Di Maio" e si legge MASANIELLO.

saggiori

Lun, 04/11/2019 - 12:14

Manca la firma, Link vuoto... potete postarla ?