La paura della destra al Quirinale resuscita i vecchi arnesi della sinistra

Da Prodi e Veltroni, a Letta e Grasso: i soliti noti per il post Mattarella nel 2022. Tra i moderati spunta la Casellati

Lo scacco matto è la conquista del Quirinale. La corsa alle candidature è già iniziata e i blocchi di partenza cominciano ad affollarsi.

Abbiamo le «auto» candidature del Gotha vecchio e meno vecchio della sinistra con Romano Prodi in prima fila se avrà il coraggio di rischiare un nuovo tradimento dopo quello del 2013. E naturalmente Walter Veltroni ed Enrico Letta che sono tornati alla ribalta come maître à penser illustrando i rischi di un voto subito. Letta poi potrebbe così avere la sua rivincita dopo la bruciante pugnalata inflitta da Matteo Renzi.

Ad unire Pd e pentastellati la paura che è sempre un motore potentissimo. Paura di chi e di che cosa? Anche soltanto dell'idea che al Quirinale possa salire il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi o comunque una personalità vicina al mondo del centrodestra come ad esempio l'attuale presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati.

Una scelta che per la prima volta porterebbe una donna a ricoprire la prima carica dello Stato. «Non si capisce perché l'idea che arrivi un capo dello Stato appartenente all'area di centrodestra venga vista come la salita di Attila», commenta il presidente dei senatori azzurri, Maurizio Gasparri.

Ma c'è un altro ex presidente del Senato che si sta posizionando per assicurarsi almeno una nomination per il Colle. È Piero Grasso, esponente di LeU, che subito dopo l'aut aut di Salvini al premier Giuseppe Conte ha tirato fuori dal cilindro il cosiddetto «Lodo Grasso» con lo scopo di aggirare la richiesta del Carroccio, far slittare i tempi di un eventuale sfiducia a dopo Ferragosto e prospettare un governo di scopo. Con quale fine? Ovviamente cambiare la legge elettorale in modo da depotenziare il Carroccio. «Cambiamo la legge elettorale, il Rosatellum è sbagliato, e togliamo il boccino dalle mani di Salvini, il Parlamento non è a sua disposizione», ha tuonato l'ex magistrato. Linea sposata con entusiasmo anche dai Cinquestelle per bocca di una dirigente «storica» del movimento, Roberta Lombardi.

Se si andasse alle elezioni subito con l'attuale legge elettorale Matteo Salvini alleato di Forza Italia e Fratelli d'Italia avrebbe di fatto i pieni poteri che tanto agogna e potrebbe mandare un suo uomo al Quirinale nel 2022. E di fronte a questa ipotesi anche la grottesca alleanza Pd-Cinquestelle può diventare un patto d'acciaio.

La partita che si gioca sotto gli occhi di tutti è quella delle prossime elezioni, la sfiducia al governo di Giuseppe Conte richiesta dal Carroccio e la scelta tra andare a votare subito o traghettare questo assetto parlamentare almeno fino al 2022 con un governo di scopo, istituzionale, tecnico o magari un sempreverde «governissimo».

Dietro le quinte invece si sta giocando un'altra partita sotterranea, si tessono le trame che portano dritto fino al Colle nel 2022 appunto quando scadrà il mandato dell'attuale Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il consenso crescente conquistato dalla Lega di Matteo Salvini e l'annuncio di una rinnovata alleanza di centrodestra terrorizza sinistra e Cinquestelle imponendo una brusca frenata all'ipotesi di un voto immediato. La strana coppia Pd-M5s potrebbe dunque restare unita al solo scopo di frenare l'irresistibile ascesa del centrodestra.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 13/08/2019 - 10:48

una ragione in piu per tenere insieme il centrodestra, non è importante che ci sia salvini o berlusconi, purchè si sta insieme senza fregarsi a vicenda :-) uniti si vince, divisi si perde! berlusconi ha già capito 5 anni fa! i babbei comunisti grulli e pure legaioli capiscono soltanto ora....

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 13/08/2019 - 11:59

Non riesco a capire questa Destra e Sinistra. Cosa vuol dire destra e sinistra. Queste due parole non significano niente. Ci vogliono dei CERVELLI per GOVERNARE con IDEE, ma non di partito. Le Chiacchere non servono a nessuno, portano solo danno. Bisogna che un elettore valuti la persona da eleggere e la sua serietà di fare, per il paese e non solo parlare. Questi tre signori che sono stati al potere cosa hanno fatto di innovativo. Sono stati presi a calci per non aver fatto NIENTE solo danni. Questo paese vive in una Democrazia, quale Democrazia, quella di rapinare sempre più i Cittadini, perché i potenti devono vivere sempre meglio. Fate SCHIFO.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 13/08/2019 - 12:00

Cioè vogliono candidare a presidente della repubblica prodi?? Colui che ci ha svenduti e rovinati per l'euro????? Questi sono senza vergogna!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 13/08/2019 - 12:05

Erano meglio Toto' e Peppino.

Kucio

Mar, 13/08/2019 - 12:07

Tutti volti di Uomini Politici che hanno aiutato Mooolto L economia Italiana soprattutto Chi ha accettato lo scambio lira /euro a1932,0

agosvac

Mar, 13/08/2019 - 12:07

Tutti gli esponenti della sinistra specie quelli della vecchia sinistra, si autocandidano alla Presidenza della Repubblica. Questo quando non si sa ancora neanche che Governo sostituirà l'attuale. Probabilmente non capiscono che i tempi stanno cambiando: gli italiani ormai sono vaccinati, ne hanno viste troppe contro di loro e cominciano a svegliarsi. Attualmente c'è un 72% di italiani contro la Presidenza della Repubblica: gli italiani vogliono il voto, il Presidente non lo vuole. Vedremo chi la spunterà. Non sarebbe la prima volta che il popolo l'ha vinta sulla politica e neanche sarebbe l'ultima.

VittorioMar

Mar, 13/08/2019 - 12:08

...ho sentito PARLARE DI UN CERTO "NORDIO" come PRESIDENTE DEL CSM !!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 13/08/2019 - 12:14

Non ho mai visto così tanti fantasmi,cadaveri ambulanti e arnesi da scasso,affollarsi e spintonarsi per un posto al sole.Tornate nelle tenebre,dove vi hanno mandato gli italiani.

fer 44

Mar, 13/08/2019 - 12:20

Prodi! Quello che ha rovinato centinaia di piccole aziende, quando era presidente dell'IRI, col salvataggio delle "grandi aziende in crisi" ! Quello che ha rovinato l'Italia con l'ingrasso nell' €uro! Quello che ha continuato a rovinare Italia e Italiani con Ulivo e PD ! Ma si vergogni, "professore" di che??? Di EDUCAZIONE FISICA !!!!

Albius50

Mar, 13/08/2019 - 12:22

La sinistra non sono altro che dittatori che prendono ordini dai FRANCO/TEDESCHI, l'Italia è ormai come prima del 1860 con la differenza che abbiamo il solito VICERE' che e il Presidente Della Repubblica di nome ma non di fatto, M5S spero che sparisca x sempre, il mio voto sarà sempre x la LIBERTA' VIVA LA LEGA.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 13/08/2019 - 12:22

Prima salta l'italia e meglio sarà. Come l'Argentina, grosso modo.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 13/08/2019 - 12:27

Tirare ancora in ballo Prodi è da fuori di testa, dopo tutto il male che ha fatto al Paese.. e non mi riferisco all'euro che è il male minore, ma a tutto il suo curriculum negativo, dai tempi dell'Iri fino ai suoi governi.

kennedy99

Mar, 13/08/2019 - 12:31

che squallidi personaggi. mamma mia uno peggio dell'altro. caro grasso togliamo il boccino a salvini. l'importante è che non finisca nelle tue mani. visto i voti che hai preso alle ultime elezione capirai quanto gli italiani ti amino.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 13/08/2019 - 12:33

Male non fare, paura non avere.

steluc

Mar, 13/08/2019 - 12:39

Sarebbe il 5^ PdR espresso dalla sx , l'ultimo non di quella parte fu Cossiga. E guarda caso , il declino del Paese coincide con l'avvento di quelle presidenze. Declino che a sx anelano, più siam poveri , più ne tiriamo dentro , più magnano.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 13/08/2019 - 12:40

scoperchiate le tombe, sono tornati gli zombi di sinistra.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mar, 13/08/2019 - 12:40

@mortimermouse... Berlusconi lo aveva capito fin dagli anni novanta che l'unione fa la forza, e infatti ideò il PdL che aveva fatto rinascere il Paese, portandolo ai primi posti nel mondo, ma che tutto si fermò miseramente proprio grazie a quei traditori (chissa se aggiungo infami lo pubblicano..) che oggi fanno tanto gli schizzinosi nel vedersi affiancati a Berlusconi. Da questi minus che cosa ci si potrà aspettare? Io non sono tanto ottimista..

HARIES

Mar, 13/08/2019 - 12:44

Attenzione a Casini, sta tornando pure lui. Penso che Casini sia l'unico a rimanere sempre a galla. Fa parte della scuola prodiana. Comunque avete notato come quelli del precedente governo adesso girano vestiti elegantissimi? Pensano di ritornare al potere? Per un anno intero hanno fatto quasi i barboni tuffandosi tra le miserie del popolo, per farci credere che sono dei nostri. Buffoni!!! Sarebbe bello fare un bel documentario con tutti gli spezzoni audio visivi che la TV di Stato & Soci ci propongono quotidianamente sulle affermazioni dei nostri politicanti. Al TOP è il PD, come sempre!

flip

Mar, 13/08/2019 - 12:49

mortimermouse. un stramiliardo di ragioni ma sino a quando "qualcuno"non lo capirà e prenderà una solenne scoppola, allora potrebbe essere troppo tardi e addio a sogni di "£gloria". .

Ritratto di pulicit

pulicit

Mar, 13/08/2019 - 12:54

Grasso per cortesia. Un ex magistrato comunista al colle. Regards

Ritratto di Walhall

Walhall

Mar, 13/08/2019 - 12:57

Questi personaggi godono all'estero di una fama maggiore che in Italia. Per i poteri forti che li sostengono e proteggono sotto le loro ali, sono una illustre rosta di interesse e fiducia, perché obbedienti, precisi e volenterosi del raggiungimento degli obiettivi preposti, ma per il popolo italiano costoro fanno il piccolo cabotaggio fino alla totale sottomissione straniera, non la forza esclusiva pertinente la nostra Nazione, quella forza capace di difendere le nostre cause e avere un peso politico nel mondo. Se mai un governo tecnico dovesse malauguratamente instaurarsi, al posto del tricolore sarebbe meglio esporre la bandiere dei conquistatori, è inutile mentire agli italiani su quello che è il reale stato delle cose.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Mar, 13/08/2019 - 13:07

...I dinosauri a volte ritornano.

PRALBOINO

Mar, 13/08/2019 - 13:07

Se la foto fosse di spalle vedremmo quanti pugnali hanno già nella schiena

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 13/08/2019 - 13:09

ODDIOOOOOOO!!!! NOOOOOOO!!! Cosa abbiamo fatto di male!

Pluto 2012

Mar, 13/08/2019 - 13:15

Mi sa tanto che uno dei punti piu importanti dell'accordo Salvini Berlusconi sara il sostegno alla candidatura di Berlusconi alla carica di Presidente delle Repubblica. A questa condizione sono sicuro che Berlusconi sara disposto a qualunque sacrificio. Posso sbagliare ovviamente ma non mi sembra un'idea tanto peregrina

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 13/08/2019 - 13:16

Ma quante facce toste sono risorte:non so se definirlo miracolo o prossima sciagura....

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 13/08/2019 - 13:18

Con uno di questi a PdR cambio nazionalità. Meglio in Australia, ben lontano da questi.

titina

Mar, 13/08/2019 - 13:25

prodi no!!! Ci ha fatto entrare nella zona euro truccando i conti.

Anselmo Masala

Mar, 13/08/2019 - 13:31

tutto questo ha l'aria dello sciacallaggio politico classico dei sinistri

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mar, 13/08/2019 - 13:33

SIG. PRESIDENTE PENSI AL POPOLO ITALIANO DI CUI LEI NE E' IL GARANTE DEI DIRITTI COSTITUZIONALI, NON A QUESTE MUMMIE CHE COME GLI AVVOLTOI SONO IN ATTESA CHE QUALCUNO MUOIA

sylver11

Mar, 13/08/2019 - 13:34

Gli Italiani sono anche stufi di queste cariatidi distruttori della democrazia in Italia. Andiamo avanti senza voltarsi x favore.

Calmapiatta

Mar, 13/08/2019 - 13:50

Questi tre uomini sono direttamene responsabili del fallimento del nostro paese. Della crisi del nostro sistema sociale ed economico. Questi tre, con il fattivo concorso di altri politicanti, anche di dx, sono le levatrici della situazione attuale. Cari amici di sx, invece di scarammelllarci la fava con il ventennio in salsa salviniana, chiedetevi xchè la Lega è cresciuta così tanto. Si critica, ad esempio la Raggi, a ragione, ma chi è che ha governato prima di Lei riducendo Roma ad un vespasiano? Xrchè in Italia chi sbaglia non paga mai? Quanto ci costano questi tre in pensioni e benefici mentre lavoratori e giovani tiranio la cinghia?

roberto zanella

Mar, 13/08/2019 - 13:53

FI SI MA CAMBIATA, BERLUSCONI NO, COME PORTARE CALIGOLA AL GOVERNO....FIGURARSI AL COLLE...SALVINI E MELONI CON TOTI SE SI SVEGLIASSE UNA VOLTA PER TUTTE, DOVREBBERO CERCARE DI AVERE LA MAGGIORANZA E INDICARE IL PROSSIMO PRESIDENTE CHE SIA DISPONIBILE A RIFORMARE L'ELEZIONE DEL COLLE, CON UNA ELEZIONE DIRETTA. INOLTRE UN PRESIDENTE NUOVO PUO' IMPOSTARE E LEGITTIMARE LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA METTENDO NEL CONTO LA RIVOLTA DEL CSM, ANM E MAGISTRATURA COMUNISTA.

bruco52

Mar, 13/08/2019 - 14:09

personaggi assurdi, perdenti... ma il fondo, anzi il doppiofondo, si toccherebbe con Veltroni, lo scrittore illetterato, il comunista mai stato comunista, con un diploma da tecnico televisivo, che oltre ad essere presidente della repubblica, andrebbe a presiedere il CSM e sarebbe capo supremo delle forze armate...ma che capisce?...povera Italia serva dei comunisti....

steacanessa

Mar, 13/08/2019 - 14:09

Che orrore questi sinistri!

lappola

Mar, 13/08/2019 - 14:10

Con questi tre, dalla padella alla brace. Pussa via !!!

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 13/08/2019 - 14:10

Penso che l'Italia sarà in grado di scongiurare l'ipotesi di avere come Capo dello Stato uno dei personaggi nominati. Il Popolo Italiano non permetterà sia varcata la soglia della decenza.

lorenzovan

Mar, 13/08/2019 - 14:14

tre persone veramente ignobili...dedite all«''odio e alla DEMAGOGIA..MICA COME IL PATANO MATTEO.....vero simbolo cristiano dell'amore e della comprensione per gli altri...lololol..

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 13/08/2019 - 14:15

@Vittorio Mar: Per favore non parlarne ora! Lo vuoi bruciare?

ziobeppe1951

Mar, 13/08/2019 - 14:17

Mortimer...va bene ..turiamoci il naso e imbarchiamo pure FI...diamogli il Ministero dell’Italia Occupata

Scirocco

Mar, 13/08/2019 - 14:37

Sinceramente a me fanno più paura le foto di questi tre signori che non quelle di Hitler, Stalin, Ceausescu e Kim Jong-un messi insieme. Solo l'idea che possa tornare un governo Prodi-Letta-Grasso-Renzi-Veltroni-Monti mi fa immediatamente pensare di svuotare casa, preparare le valigie ed andare via dall'Italia alla velocità della luce.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mar, 13/08/2019 - 14:40

Il Giornale cita tra i candidabili a PdR dei giganti del pensiero riformista e cosa propone in cambio per la destra? NON CI CREDO: neppure il Giornale riesce a proporre un solo nome realistico, dicasi UNO SOLO, di personaggi eminenti della destra italiana (Berlusconi e Casellati sono solo una boutade). Il massimo che la destra riuscirebbe a concepire per quella carica sarebbe Vittorio Feltri.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 13/08/2019 - 14:45

siiii dajjeeeee un governo Prodi è quello che ci vuole !!!! speriamo che non lo prendano a fucilate (metaforicamente) come quando il P.D. lo aveva candidato alla presidenza della repubblica per poi impallinarlo....pero' è divertente dajjeee fatece ride !!!!!

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 13/08/2019 - 14:56

Casini? Quello che si è fatto eleggere in tutti i partiti dell'arco costituzionale! Ve lo raccomando!

lavitaebreve

Mar, 13/08/2019 - 14:58

MI SCUSI SIGNOR VELTRONI COMUNISTA MILIONARIO, MA LEI PUBBLICAMENTE AVEVA DETTO CHE ANDAVA IN AFRICA A FARE VOLONTARIATO. MI RISULTA CHE NON CI È MAI ANDATO : COME MAI ? FORSE NON POTEVA STARE SENZA CAVIALE E CHAMPAGNE ?

lavitaebreve

Mar, 13/08/2019 - 15:06

PRODI , LETTA , VELTRONI, RENZI , D'ALEMA, BERSANI TUTTI CATTOCOMUNISTI CHE HANNO AUMENTATO I POVERI IN ITALIA. LORO INVECE SONO DIVENTATI RICCHI. FINTI ALTRUISTI. E PURTROPPO CI SONO ANCORA BOCCALONI CHE LI VOTANO. POVERA ITALIA, ITALIA POVERA.

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 13/08/2019 - 15:10

Ma quale destra?..quella che vuole ordine, disciplina, rispetto delle regole, rispetto delle forze dell'ordine, certezza della pena, decoro nelle citta', lotta al degrado ecc.ecc..?Prodi, Letta e Veltroni sono i veri nemici traditori a cui vanno aggiunti Beppe Grillo(il peggio del peggio) ,Renzi, Calenda, Speranza...%%!!

ilbarzo

Mar, 13/08/2019 - 15:10

Due cattocomunisti,Prodi Letta e due comunisti veraci Veltroni e Grasso.Sicuro al cento per cento che il prossimo presidente della repubblica sarà uno di loro,anche se dovesse essere il centrodestra ad eleggerlo.Come se fosse di loro competenza?

Ritratto di niki 75

niki 75

Mar, 13/08/2019 - 15:18

Sembrano la TRIMURTI. Catto e vètero comunisti che ne hanno fatto di tutti i colori ……. e che, comunque, sarebbero capaci di farne ancor di più.

marc59

Mar, 13/08/2019 - 15:18

Se continuano ci ritroviamo de Mita,Mastella,monti, & c, forse erano meno peggio di questi.

contravento

Mar, 13/08/2019 - 15:20

MA SALVINI HA PREVISTO UNA TALE GOVERNO DI LEGISLATURA. MALE ANZI MALISSIMO. E NOI CHE COSA STIAMO A FARE. CHE DELUSIONE!!!

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 13/08/2019 - 15:31

Mattarella aiuta il popolo italiano VOTANTE, non gli intrighi di palazzo!

Giuseppe45

Mar, 13/08/2019 - 15:35

Non c'è posto per zombies. Pretendere l'elezione diretta del capo dello Stato e del premier. Queste sì che sono conquiste democratiche!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 13/08/2019 - 15:40

Solo capaci di fare qualcosa "contro", mai di costruire....

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mar, 13/08/2019 - 17:07

Non ci posso credere,siamo al punto di partenza,quando Prodi decapitò la Lira facendoci entrare nel tunnel dell'orrore e dell'austerity dell'euro. Un cerchio che si chiude e potrebbe ricominciare dalla mummia che risiede al colle.

ex d.c.

Mar, 13/08/2019 - 17:20

Berlusconi non ha mai ambito alla presidenza della Repubblica, considerandolo un ruolo di arbitro anziché di attaccante come si considers

ex d.c.

Mar, 13/08/2019 - 17:29

Comunque per noi avere Berlusconi alla Presidenza della Repubblica sarebbe un dono immeritato. Finalmente potremmo essere fieri della mostra mazionalità