Il Pd vuole assumere altre toghe: 322 milioni in dieci anni

In un emendamento si chiede di stanziare diverse risorse per l'assunzione di quei magistrati che hanno già vinto il concorso

Il Partito Democratico vuole altre toghe. Alla commissione Giustizia alla Camera, infatti, il partito guidato dal premier Matteo Renzi ha chiesto l'assuzione di nuovi magistrati.

In un emendamento che sarà presentato alla manovra finanziaria, a firma della stessa commissione, si chiede di stanziare diverse risorse per l'assunzione di quei magistrati che hanno già vinto il concorso.

Per dieci anni, dal 2017 al 2026, vengono previsti circa 322 milioni di euro. Per il prossimo anno, in particolare, le risorse ammontano a quasi 21 milioni di euro.

Nel dettaglio, le cifre che potrebbero venire stanziate con l'emendamento: 20.943.084 euro per il 2017, 25.043.700 per il 2018, 27.387.210 per il 2019, 27.926.016 per il 2020, 35.423.877 il 2021, 35.632.851 il 2022, 36.273.804 per il 2023, 37.021.584 il 2024, 37.662.540 il 2025 e 38.410.320 a partire dal 2026.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di alejob

alejob

Gio, 10/11/2016 - 19:29

Toghe, per fare cosa, per giudicare tutta l'Europa?. A un seminario di giurisprudenza in Germania precisamente in Colonia. Al commiato dei tre giorni, chiesi al giudice Relatore : Voi arrivate sempre alla verità?. Mi diede una risposta soddisfacente , la quale vorrei farla ai Giudici Italiani. Poi aggiunse : Da voi la vera giustizia è quella fatta in CASA. Continuando disse : Da voi i processi iniziano dalla FINE, poi piano arrivano al PRINCIPIO, intanto sono passati dieci e più anni e il tutto va poi ridimensionato. Ma non sono le sentenze che contano, ma le UDIENZE e da QUESTE, che si RICAVANO SOLDI. I primi anni sessanta sono entrato decine di volte a fare da interprete nei tribunali, per REATI MINORI. Non ho visto mai un AVVOCATO. GIUDICE e i due CONTENDENTI, in meno di mezza ORA TUTTO ERA FINITO. Colui che gettò la cacca fuori dal balcone in Italia, ha prodotto QUATTORDICI SENTENZE, vorrei sapere cosa gli è costata questa bravata.

Fjr

Gio, 10/11/2016 - 20:04

Altre toghe rosse immagino e orientate solo in una direzione che come al solito non coinciderà con le necessità degli italiani

mariod6

Gio, 10/11/2016 - 20:44

Naturalmente tutti di provata fede PD e quindi appecorati alle istruzioni del partito. Un altro capitolo di spesa per sistemare nuovi adepti e creare i presupposti per altre pensioni d'oro e per privilegi vari. Quelli già in forza non bastano, sono troppo impegnati a correre dietro a Berlusconi, ad assolvere i migranti da qualsiasi accusa e a far condannare i Carabinieri che sparano ai criminali.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 10/11/2016 - 21:06

chiedi lavoro per i poveri disoccupati e loro pensano ai magistrati. Con quei soldi apri una piccola azienda e fai produrre, quelli che cavolo producono, fanno solo danni. Per giudicare dei delinquenti e dirgli, vai pure a casa? Possiam farne a meno.

Ritratto di Trinky

Trinky

Gio, 10/11/2016 - 21:25

Come se ne non bastassero.......RESPONSABILITA' CIVILE E PENALE PER QUESTI PARASSITI TOGATI CON TESSERA PD !!!!!!!!!!!!

Una-mattina-mi-...

Gio, 10/11/2016 - 21:40

DEVONO ASSUMERE poliziotti, lasciarli lavorare in santa pace, e costruire le carceri da anni promesse, altro che. QUI siamo invasi dai risultati delle folli depenalizzazioni: predoni, ladroni multietnici e quant'altro

MOSTARDELLIS

Gio, 10/11/2016 - 22:04

Per continuare ad assolvere gli immigrati che commettono reati?

ARGO92

Gio, 10/11/2016 - 23:01

ALTRI KOMUNISTI MAFIOSI

Duka

Ven, 11/11/2016 - 07:45

Ma si avanti che c'è posto. BASTA APRIRE UNA ALTRA ETRURIA O MPS O COOP ed il gioco è fatto.