Positivo il governatore del Piemonte, Alberto Cirio

Il test effettuato a scopo precauzionale dopo l’incontro dei presidente di Regione a Palazzo Chigi il 4 marzo: "Continuerò a lavorare per il bene dei piemontesi"

Il coronavirus non risparmia neppure la politica. Anche il governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, è risultato positivo al virus cinese (guarda il video). Il governatore aveva effettuato il test nelle scorse ore a scopo precauzionale come avevano fatto anche altri colleghi governatori presenti a Roma lo scorso 4 marzo per un incontro a Palazzo Chigi.

Le sue condizioni di salute sono buone e il presidente ha già attivato tutte le procedure previste per le verifiche e la messa in sicurezza delle persone a lui più vicine. A cominciare dalla giunta, lo staff e i colleghi, le persone con cui è stato a contatto di recente e naturalmente la sua famiglia. Cirio, si legge in un comunicato, continuerà a lavorare. Lo farà inevitabilmente a distanza, ma in costante collegamento e garantendo al Piemonte, ai piemontesi e all’Italia il suo massimo supporto.

Il presidente ha già predisposto tutto il necessario affinché l’attività della Regione Piemonte in un momento più che mai difficile possa procedere senza ostacoli. Continuerà a lavorare, come fa ininterrottamente da due settimane ormai, per affrontare questa emergenza. "Questa, come sapete, è una giornata complessa anche alla luce del nuovo decreto, approvato nella notte dal governo, che irrigidisce le misure di contenimento su tutto il territorio nazionale. E in particolare in cinque province del Piemonte: Alessandria, Asti, Novara, Vercelli e Vco", ha spiegato in una nota.

Nella giornata di ieri era stata diffusa la notizia della positività di Nicola Zingaretti, segretario del Pd e presidente della Regione Lazio. "I medici mi hanno detto che sono positivo al Covid-19. Sto bene ma dovrò rimanere a casa per i prossimi giorni. Da qui continuerò a seguire il lavoro che c’è da fare. Coraggio a tutti e a presto!", aveva annunciato su Facebook. "È arrivato, anche io ho il coronavirus. Ovviamente sarò seguito secondo tutti i protocolli che sono previsti in questi casi per tutti. Sto bene e quindi è stato scelto l'isolamento domiciliare, continuerò da casa a seguire quello che potrò seguire tranquillamente. Anche la mia famiglia sta seguendo i protocolli che si seguono in queste situazioni".

Nel video pubblicato sul social, Zingaretti aveva poi spiegato: "La Asl sta contattando le persone che sono state più vicine al lavoro, per i colloqui e le verifiche del caso. Ho informato il vicepresidente Leodori della giunta regionale per mandare avanti il lavoro e il vicesegretario del Pd Orlando, che seguirà tutte le attività politiche". Nei giorni scorsi altri amministratori locali erano risultati positivi al virus: la sindaca di Piacenza, due assessori regionali dell’Emilia-Romagna. Un uomo della scorta di Matteo Salvini. È di ieri invece la notizia della positività del prefetto e questore di Bergamo e del prefetto di Brescia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Happy1937

Dom, 08/03/2020 - 11:50

Francamente mi sembra molto curioso l'addensamento dei casi di coronavirus fra i Governatori delle Regioni d'Italia. Se, come mi sembra evincere dall'articolo, l'hanno beccato in una riunione a Palazzo Chigi ,tutti i membri del governo dovrebbero essere messi in quarantena , affinché ai danni che combinano tutti i giorni non si aggiungano anche quelli dell'attività di untori.

maurizio@rbbox.de

Dom, 08/03/2020 - 11:50

Avrà stretto la mano di Zingarello..

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 08/03/2020 - 12:26

Al posto suo mettono Mutti.

buonaparte

Dom, 08/03/2020 - 12:42

HA RAGIONE LA CAPUA GLI INFETTI SONO 100 VOLTE IL NUMERO DI QUELLI TROVATI IN PARTICOLARE QUELLI ASINTOMATICI CHE SONO I PIU PERICOLOSI... PORTATE LE MASCHERINE NON RESPIRARE I RESPIRI E AEREOSOL COME DICE ROSSI DEGLI ALTRI.. QUANDO UNO METTE LA MASCHERINA PERCHè TROVATO POSITIVO è TARDI..

Duka

Dom, 08/03/2020 - 14:49

Che cosa impedisce al governatore Cirio così come a tutti gli altri governatori ad organizzare lo screening generalizzato per tutti i cittadini? Il Governatore è un esempio di persona in salute che attraverso un esame ha scoperto d'essere contagiato. Come lui possono essercene milioni.

edo2969

Dom, 08/03/2020 - 15:22

In abbraccio un’anbrraccio a Alberto Cirio, guarirà senz’altro con le nostre preghiere. Di certo dobbiamo stringersi l’uno all’all’altro, ma evitando il contatto fisico però solo con un forte contatto spirituale come quello che propone don mangacalani

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 08/03/2020 - 15:41

edo2969, ...nostre preghiere...? Credi ancora alle favole?

Ritratto di faman

faman

Dom, 08/03/2020 - 17:27

come a Zingaretti, solidarierà e auguri anche a Cirio.

Ritratto di faman

faman

Dom, 08/03/2020 - 17:40

su Zingaretti tanta ironia, qui molto meno. Ironia a senso unico?

edo2969

Dom, 08/03/2020 - 18:56

carissimo tornari, hai ragione se tu non credi ad aggredirmi nelle mie credenze spirtuali, ti posso assoutltamete capire ma io peregherò ancha per te certamete perché voglio il bene tuo come quello di Cirio come quello di tutti noi, il corona ci a reso ancor più fratelli di prima, siamo un nel popolo che stndando forte prova di se.

edo2969

Dom, 08/03/2020 - 20:30

tomari è molto aggressivo e ingiusto quello che scrivi contro di me, però certamente io non posso che mandarti un abbrccio particolarmente forte e caldo perchè in questo momento noi siamo i veicoli non solo del cororna ma anche dell’amore benevolo