Riforma del processo penale, Italia Viva: "La voteremo"

Il partito di Matteo Renzi pronto a votare con il governo la riforma approvata ieri sera durante il Cdm. Sulla prescrizione le posizioni restano distanti

Il governo traballa. Il valzer va avanti da giorni tra le aule del Parlamento. E poi fuori, magari durante un talk televisivo. Lo scoglio, come ormai tutti sanno, è la prescrizione. O meglio la sua riforma voluta dal ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Ieri Italia Viva non ha partecipato al Consiglio dei ministri in cui si discuteva la riforma del processo penale. Ma è di questa mattina la notizia che Matteo Renzi e i suoi faranno da stampella al governo quando tutto si sposterà al vaglio di deputati e soprattutto dei senatori, in un’aula (quella di Palazzo Madama) in cui la tenuta della maggioranza è tutt’altro che certa. Italia Viva voterà la fiducia al governo sul Milleproroghe e, soprattutto, la riforma del processo penale che contiene anche il famigerato lodo Conte Bis.

È quanto spiegano fonti accreditate di Iv alla Camera. Sottolineano, al contempo, che della prescrizione se ne parlerà quando il tema arriverà all’esame del Parlamento. Anche ieri Renzi ha fatto sapere che su questo tema avrebbe accettato un compromesso diverso da quello uscito da Palazzo Chigi. Un compromesso nel merito. “Ai tavoli avevamo detto che eravamo disponibili anche ad accettare che la prescrizione potesse essere cancellata, ma solo dopo l’appello”, ha spiegato Renzi in diretta Facebook. E oggi, dal suo partito, arrivano segnali di disgelo. Ci sarebbe la volontà di votare il pacchetto che riforma il processo penale, affrontando il nodo della riforma Bonafede non appena i lavori parlamentari lo permetteranno.

Una linea confermata da fonti renziane di primo piano: “Come si fa a dire che non votiamo la riforma del processo penale? Poi, quando arriverà la discussione sulla prescrizione, si lavorerà per le modifiche. Ma sulla velocizzazione dei tempi della giustizia abbiamo sempre detto che per noi è una priorità”. Il giudizio sul lodo Conte Bis non cambia: “Non è che non ci piace nel merito, è incostituzionale”. Insomma, l’esecutivo giallorosso sembra sempre di più un circuito a corrente alternata. In cui Italia Viva gioca il suo ruolo di “ricatto” (parole del premier, Giuseppe Conte).

Intanto nella serata di ieri è arrivato il via libera al ddl sulla riforma del processo penale. Nel provvedimento c’è anche il lodo Conte bis: il compromesso trovato da M5S, Pd e Leu sulla prescrizione. La decisione è stata presa durante il Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi. Vertice a cui, come annunciato da Matteo Renzi, non hanno partecipato le ministre di Italia Viva. Teresa Bellanova, titolare dell’Agricoltura. Ed Elena Bonetti, ministro della Famiglia. Con l’ok di ieri sera si torna alla versione del lodo concordata nell’ultimo vertice: la prescrizione si sospende dopo la condanna in primo grado e torna a decorrere retroattivamente in caso di assoluzione in appello, diventando definitiva solo in caso di doppia condanna.

Il premier Conte, rispondendo alle domande dei giornalisti, ha criticato l’assenza di Italia Viva: “Deve chiarire non solo a me, ma anche al Paese, che cosa intende fare. Nella consapevolezza che se vogliono correre insieme a noi devono essere disponibili a non fare sgambetti". Qualcosa che in politica è senza dubbio difficile da garantire. Difficile soprattutto per Renzi e i suoi uomini.

Commenti
Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Ven, 14/02/2020 - 13:57

ah ah ah che pagliaccio!!!

pierk

Ven, 14/02/2020 - 14:04

era scritto... renzi è passato all'incasso... ora resta da vedere come, quando e cosa, ma è chiaro... che banda scellerata ragazzi!!! e noi zitti... se riempissimo le piazze (i numeri ci sono!!!) facendo sentire il nostro civile disgusto, forse le cose cambierebbero...ricordatevi la marcia dei 40.000...

Littorino64

Ven, 14/02/2020 - 14:07

Pagliacci.

evuggio

Ven, 14/02/2020 - 14:10

ma perchè questi signori hanno paura di trovarsi disoccupati? lontani dalla politica un posto da clown lo trovano ovunque e subito!

tormalinaner

Ven, 14/02/2020 - 14:11

Oramai Renzi lo conosciamo abbaia per avere i titoli sui giornali ma poi non morde uomo senza spina dorsale.

amicomuffo

Ven, 14/02/2020 - 14:13

Cosa ti hanno promesso? Alle prossime elezioni sparirai definitivamente! E sarebbe anche ora!

Libero 38

Ven, 14/02/2020 - 14:15

Detto fatto.Se qualcuno(non io) si era illuso che il burattino di rignano fosse un personaggio inaffidabile ora ne ha avuto la conferma ch'e' un pagliaccio senza dignita' pronto a rimangiarsi quanto promesso solo poche ore prima.A questo punto mi viene il dubbio che mattarella su suggerimento di giuseppi gli abbia fatto cambiare idea.

Calmapiatta

Ven, 14/02/2020 - 14:17

Ignobile, bizantino minuetto. Cosa c'è dietro non lo sappiamo. Quali accordi sottobanco abbia avallato, per avere questo voto, il Movimento rivoluzionario che doveva aprire il Parlamento come una scatoletta di tonno, non lo sapremo mai. Certo è che se Renzi vota, allora il prezzo deve essere quello giusto (per lui, ovvio).

Ritratto di lurabo

lurabo

Ven, 14/02/2020 - 14:19

che teatrino di quart'ordine!!

Lugar

Ven, 14/02/2020 - 14:22

Non sono sorpreso.

lorenzovan

Ven, 14/02/2020 - 14:26

i matteo's son sempre matteo's..un occhio alla tromnbetta e un occhio ai sondaggi...ecco la politica dell'appariore e non dell'essere ..e poi ci si lamenta che il paese vada indietro e a rotoli..-.continuate a votare i pagliacci..rosso neri verdi gialli arcobaleno..ma poi non lamentatevi

Trinky

Ven, 14/02/2020 - 14:26

Che IV sia una banda di buffoni è risaputo, non nperdono occasione di dimostrarlo!

giosafat

Ven, 14/02/2020 - 14:31

Niente di nuovo, era già tutto scritto e pianificato. Pagliacci.

roliboni258

Ven, 14/02/2020 - 14:34

caro pinocchio lo sapevamo che andava cosi', SALVINI per tutta la vita,

veromario

Ven, 14/02/2020 - 14:39

voteranno tutto quello che gli verra imposto,innansi tutto la poltrona,poi il resto non conta,si ingoia di tutto,quando mai il pinocchio nazionale a mantenuto qualche promessa.

ginobernard

Ven, 14/02/2020 - 14:39

hanno tre anni di tempo per far cambiare idea agli italiani. Secondo me non ce la fanno ... ma vediamo.

ginobernard

Ven, 14/02/2020 - 14:52

ormai la politica in attesa delle prossime elezioni la si fa sui sondaggi ... ed ultimamente i dati condannano abbastanza IV ... nettamente sotto il 5% ... non conosceremo la realtà finchè non votiamo. Purtroppo.

bernardo47

Ven, 14/02/2020 - 15:39

Nei sondaggi scende e allora ci ripensa quel cialtrone di Renzi.....

Ritratto di niki 75

niki 75

Ven, 14/02/2020 - 15:50

Come al solito il loquacissimo toscano manifesta la sua serietà e coerenza.

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 14/02/2020 - 15:52

Purtroppo non c'è limite al peggio. Stiamo scivolando verso il baratro. Italia unica in UE che non cresce e questi bisticciano su affari che non spostano nemmeno un euro di valore a favore dell'economia. Mettiamo un bel gruppo di casalinghe e saprebbero fare meglio di questi.

Giorgio5819

Ven, 14/02/2020 - 15:53

Non dimenticatevi che sempre di COMUNISTI si tratta... impegnativo dargli credito, restano SEMPRE E SOLO COMUNISTI... ma nulla é eterno...

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 14/02/2020 - 15:54

Come siamo caduti in basso... certo è che risollevare questa sciagurata nazione sarà dura, molto dura.

fergo01

Ven, 14/02/2020 - 15:58

AHAHAHAHAHAHA.... IL BUFFONE SI È FATTO ANCORA PIÙ BUFFONE..... NON C'AVEVA MAI CREDUTO NESSUNO CHE AVRESTI AVUTO IL CORAGGIO DI SALVINI, A MOLLARE LA CADREGA..... RIDICOLO PAGLIACCIO.... AHAHAHAHAHAHAHA.......

necken

Ven, 14/02/2020 - 15:59

Renzi ha capito che non riesce ad allearsi con Salvini e fare il gioco del CDX quindi meglio mangiare la minestra e continuare fino al 2023 poi si vedrà...

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 14/02/2020 - 16:01

povera ITALIA in che mani siamo messi...maaa il regista dove è...non è dato sapere.

fifaus

Ven, 14/02/2020 - 16:06

disgustosa sceneggiata...

Duka

Ven, 14/02/2020 - 16:08

alla dichiarazione: " voteremo per il processo penale" manca un pezzo ovvero " per mantenere la poltrona sotto le chiappe" COSI' E' CORRETTO.

Scorpion_19

Ven, 14/02/2020 - 16:25

Fra giochi e giochetti, la nazione paga le conseguenze. Ma la cosa che deve far riflettere è che ormai è tutto palese. Vorrei ricordare a chi parla di fascismo, comunismo, etc, che anche questi sono crimini contro l'umanità, in modo diverso da quelli commessi dai regimi storici. Non aggiungo altro...

vinvince

Ven, 14/02/2020 - 16:29

Bbbbbbuuuuuuuuuuuuu ...... !!!!!!

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 14/02/2020 - 16:29

Scrissi ieri: Credo che non fará cadere il Governo. Troppa la paura di doversi cercare un lavoro...Ecco, ancora una volta, il buffone non mi ha smentito...E.A.

jaguar

Ven, 14/02/2020 - 16:39

Evidentemente ha visto i sondaggi odierni.

jaguar

Ven, 14/02/2020 - 16:59

Chissà cosa succede in quei vertici notturni.

onurb

Ven, 14/02/2020 - 17:00

Se proviamo a mettere in fila tutte le cose che Renzi ha detto, facendo poi il contrario di ciò che aveva affermato, non ci basta un volume della Treccani per contenerle tutte.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 14/02/2020 - 17:18

figuriamoci se il ciarlatano non scendeva a patti !!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 14/02/2020 - 17:25

Una svolta di Renzi. Ha capito che non ha altra strada. Forse nuove elezioni cominciano a piacere anche a Lui, secondo la logica politica.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 14/02/2020 - 17:37

Comprereste un'auto usata da quest'uomo?

leopino

Ven, 14/02/2020 - 17:47

Il tradimento, nel mondo cattocomunista, è la regola.

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Ven, 14/02/2020 - 20:54

O UN SOSPETTO FATE PUBBLICITA' A UNA CARIATIDE

bernardo47

Ven, 14/02/2020 - 21:28

renzi in retromarcia......anche e sopratutto nei sondaggi.

Cosean

Ven, 14/02/2020 - 21:32

Hahaha. Stanno dicendo agli Italiani che preferiscono fare L'ingiustizia certa per la vittima che un ingiustizia dubbia e discutibile dell'incriminato. Il presidente dell'Unione delle Camere penali avvocato Caiazza, ha affermato con grande enfasi, che lo stato ha il DOVERE di bloccare il processo se questo dura un tempo considerevole a tutela degli imputati e delle vittime! Le vittime sono tutelate se bloccano il loro processo???? Hahaha E non sapete gli applausi degli Italiani dopo questa dichiarazione!!! Era dalla Merlino.

Ritratto di saggezza

saggezza

Ven, 14/02/2020 - 22:30

cascasse il mondo questi non daranno mai la parola agli italiani. Sono altri i loro interessi.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Ven, 14/02/2020 - 23:23

Ha visto i sondaggi dove dicono che la maggior parte degli italiani è favorevole a questa norma?

mcm3

Sab, 15/02/2020 - 06:15

Oltre che bluffare e provare a farsi sentire, Non possono fare altro, sanno bene che se fanno cadere il Governo l'alternativa e' Salvini, quindi elezioni, quindi rischaino di scomparire insieme a Forza Italia

mcm3

Sab, 15/02/2020 - 07:41

leopino, quando si parla di tradimenti Salvini docet