Salvini zittisce il dem Cuperlo: "Cretino se giudichi le persone su titolo di studio"

Il leader della Lega ha risposto al membro della Direzione Pd, Giovanni Cuperlo, che aveva affermato, commentando le Europee, che chi ha votato Lega non ha studiato

Colpito e affondato. La risposta di Matteo Salvini al simpaticone Giovanni Cuperlo è arrivata. Il membro della direzione del Pd, si sa, commentando il successo della Lega alle Europee, aveva fatto un'uscita a dir poco sgradevole. Voleva fare il "figo" radical chic insomma, e invece ha finito per insultare milioni di italiani. Ospite di Myrta Merlino a "L'aria che tira" su La7, il deputato dem aveva detto qualche giorno fa: "A me colpisce che oggi la Lega sia il primo partito in Sardegna dove il 33 per cento dei ragazzi tra i 14 ed i 18 anni che frequentano la secondaria non finirà gli studi".

Insomma, la sua idea è chiara: per Cuperlo chi ha votato Lega non ha finito la scuola media. E viene da chiedersi, innanzitutto: cos'ha il deputato del Pd contro chi non finisce gli studi? Sono forse tutti scemi? No, al contrario. "Chi giudica un uomo o una donna in base al titolo di studio è un cretino", ha detto Salvini parlando a Dritto e Rovescio su Retequattro. Il minstro dell'Interno, sempre rispondendo alle frecciatine del piddino, ha aggiunto: "Io ho visto grandi uomini e grandi donne fare grandi cose con la quinta elementare". E Cuperlo muto.

Commenti

Papocchia

Gio, 30/05/2019 - 23:14

Non è stato muto Cuperlo a Diritto e Rovescio, ha replicato più tardi via telefono, ma la sua toppa è stata peggio del buco.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 31/05/2019 - 00:04

Consiglio al "geneticamente superiore" di prendere appuntamento con un dentista e farsi sistemare un pochino: é inguardabile...E.A.

roberto zanella

Ven, 31/05/2019 - 00:09

MA CUPERLO E' UN GASATO CREDEVA DI DIVENTARE CHISSA' CHI STANDO DIETRO A D'ALEMA....QUESTI E' ANDATO A FONDO E CUPERLO LO STESSO...LUI E LA ERRE MOSCIA..

Controcampo

Ven, 31/05/2019 - 00:57

Avevo letto qualche critica in merito alla frase di Cuperlo che qualificava poco affidabili gli elettori sardi per aver votato per la Lega, ed ho seguito anche la trasmissione di Del Debbio del 30 maggio compreso la risposta di Salvini. Devo dire che Salvini non ha torto e che la sua risposta nei confronti delle affermazioni di Cuperlo sia stata dovuta e ben misurata. Anzitutto perché i ragazzi e ragazze da 14 ai 18 anni non partecipano al voto, e quindi non c’entrano nulla con i risultati elettorali, ed in secondo luogo perché non bisogna giudicare ignoranti chi risente la necessità di un cambiamento politico. Sono del parere che, il governo attuale difficilmente porterà a termine un esecutivo completo, ma questo non farà sicuramente scandalo, visto che in passato, in 71 anni di Costituzione Repubblicana si sono succeduti ben 66 governi con una media di 1 anno e 8 mesi ciascuno. Quindi, dov’è lo scandalo se dovesse fallire anche questo?

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 31/05/2019 - 07:07

Siamo tutti ignoranti secondo il pd,perche abbiamo votato lega,non che gli italiani sono intelligenti e non vogliono farsi fregare un altra volta.

Arslan

Ven, 31/05/2019 - 08:23

"Io ho visto grandi uomini e grandi donne fare grandi cose con la quinta elementare"....prego Salvini, potresti spiegarci quali cose? Se si tratta di tirare su una famiglia sana, spaccarsi la schiena per far studiare i propri figli, sono indubbiamente d'accordo con te....ma mi sapresti citare politici, statisti, scienziati, persone che si sono caricate la responsabilità di un paese sulle spalle, che avevano solo la licenza elementare? E non mi citare Bossi eh!?.....comunque posso capirti...se tutti avessero la licenza elementare sarebbe un plebiscito per il tuo partito e tu, con la tua misera licenza liceale, appariresti come un genio!

diesonne

Ven, 31/05/2019 - 08:28

diesonne pd partito del popolo e della classe operaia?no,per cuperlo è il partito dell'alta borghesia che sventola l'attestato del foglio di carta con la scritta;l'aureato in che?ipocresia borghese:auguri a cuperlo

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Ven, 31/05/2019 - 08:30

Che un titolo di studio non sia garanzia di saper usare il cervello è un fatto assodato e suffragato da molti esempi. Ne volete uno? Cuperlo.

ruggerobarretti

Ven, 31/05/2019 - 08:37

Che Cuperlo, come il 99,9% dei piddini, non brilli certo per simpatia stante la propria saccenza, e' cosa nota; pero' nello specifico, basandomi sulla frase riportata (non ho visto la trasmissione, perché non seguo certi pessimi programmi), non mi sembra proprio che il senso sia quello che viene dato. Secondo me vuole dire che la gente ha votato Lega, non rendendosi conto che questa non ha fatto nulla di positivo per la collettivita', citando come esempio l'abbandono scolastico. Dimenticandosi pero', ed e' qui che si dimostra un ciuccio, che, la Sardegna, Regione a statuto speciale, e' stata governata negli ultimi cinque anni dal piddi. Che evidentemente non ha fatto un granche' per scongiurare quel fenomeno.

Yossi0

Ven, 31/05/2019 - 08:44

Sig. Salvini, i pdioti non hanno bisogno di replica si screditano da soli come aprono bocca; infatti, i proletari che votavano PC o peggio votano PD erano e sono tutti laureati con master nei più prestigiosi atenei nazionali ed internazionali

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 31/05/2019 - 08:54

Solitamente chi ha molto studiato non dice cretinate. Cuperlo è uno che ha studiato peccato che il suo studiare ha dato risultati sbagliati sia come studioso che come persona. Poverino.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 31/05/2019 - 08:55

Volevo dire ciò che ha detto Papocchia 30/05-23.14 - anticipandomi. Aggiungo solo che ciononostante Del Debbio con grande signorilità si sia pure scusato senza discutere. Tanto la gente capisce benissimo le essenze spicciole dei discorsi.

ortensia

Ven, 31/05/2019 - 10:01

@Arslan: scusa se la mia ignoranza non e' pari alla tua ma nel bolognese dove io vivo ci sono fior di aziende artigianali nate da uomini con al massimo la licenza media (grazie alle scuole serali)che danno da lavorare a centinaia di operai.Ti basta come esempio?

mitmar

Ven, 31/05/2019 - 10:11

Il signor Arslan chiede a Salvini quali siano questi grandi uomini che con la terza elementare fecero grandi cose. Gliene cito tre, presi a caso: Enzo Ferrari, fondatore della Ferrari quella delle automobili, Giovanni Borghi, che invento' l'industria del bianco in Italia (lavatrici, frigoriferi ecc.) e Arnoldo Mondadori, proprio quello dei libri. Invece citero' al signor Arslan un signore con mille lauree e troni universitari: Mario Monti. E con questo chiudo la bara e torno a dormire.

Giorgio Colomba

Ven, 31/05/2019 - 10:19

Non sparate sul compagno Cuperlo, gli succede sempre quando resta senza foie gràs.

dredd

Ven, 31/05/2019 - 10:33

@Arslan: Steve Jobs, Bill Gates, Mark Zuckerberg non si sono mai laureati e hanno solo una misera licenza liceale. Bastano? No? Walt Disney, Henry Ford, Michael Dell, Coco Chanel, Richard Branson, Woody Allen, Ted Turner. Li vuoi solo con le scuole medie? Howard Schultz, Ceo di Starbucks; Leonardo Del Vecchio, Ceo di Luxottica; Ralph Lauren. Io sono laureato ma non sono minimamente vicino a queste persone e tu?

Mobius

Ven, 31/05/2019 - 10:34

I sinistroidi sono per natura apodittici, quindi si permettono di dire ciò che gli passa per la testa senza preoccuparsi se sia vero o no: loro hanno il diritto di negare perfino l'evidenza. Ma provatevi un po' voi, a scopo puramente provocatorio, di negare l'evidenza davanti a loro: neppure si accorgono che lo fate apposta, e vi trattano da pataccari o da imbecilli. Da che pulpito...

Celcap

Ven, 31/05/2019 - 10:39

Se le dichiarazioni sono quelle riportate il più ignorante si sta dimostrando Cuperlo nel giudicare gli altri e affermare che chi non ha titolo di studio non ha capacità di pensare o fare e vota Lega. E lui che vota Pd allora come deve essere giudicato oltre che ignorante?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 31/05/2019 - 10:39

certo che una "laura" al dams di bologna...ha il suo peso!!uuahhhuahhhuahhhhhh

Luigi Farinelli

Ven, 31/05/2019 - 10:51

La sinistra sta prendendo botte da tutte le parti, ormai contenitore vuoto di concretezza e pieno solo di ideologie statie e sputtanate su tutti i fronti. Alle ultime elezioni, dicono, "sono andati bene" mimetizzando la perdita, RISPETTO AD UN ANNO FA di più di 100mila voti ma pochi l'hanno rilevato, mascherandosi dietro al sorpasso del M5S e la vittoria in qualche comune già rosso da tempo. Ma l'atteggiamento non cambia, come constatato ieri da Del Debbio su Rete4, con loro esponenti a incolpare Dxt colpevole di tutto, anche di cose chiaramente riferite ai loro governi. Coadiuvati, sul tema "immigrazione", da un prete in giacca, cravatta e calzini rossi, molto credibile come religioso pro CEI e Bergoglio! Si vergogna forse del suo abito talare? E il PD quand'è che comincia a vergognarsi dei danni fatti all'Italia per poi scaricarli sul governo attuale insediato da un solo anno?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 31/05/2019 - 10:54

Il ragionamento di Cuperlo è del tutto insensato. Cosa vuol dire? Che messaggio vuole dare? Facciamo votare solo i laureati a tradizione comunista? I voti non puzzano! Il voto è espressione di democrazia! Il tutto per ricordare a Cuperlo che i ragazzi di 14, 15, 16 e 17 anni non votano... questo almeno lo sa?

antiom

Ven, 31/05/2019 - 11:32

Posto che a poter vantare titoli di studio, medi, di scuola superiore e laurea, non vale assolutamente il pezzo di carta che ne comprovi il conseguimento: ma tangibilmente, il merito e qualità del sapere in senso generale. Non è un mistero per nessuno se la cultura, attualmente, ha subito un degrado pauroso, con la promozione e avanzamento di tutti: al punto che ci sono veri asini con diploma e laurea, come si evince a concorsi pubblici! ARSLAN è molto probabile, sia uno di questi, che paradossalmente, da un valore esagerato alla cultura: che è, e resta una cosa nobile. Non sempre diffusamente, chi ne è insignito.

paolo b

Ven, 31/05/2019 - 11:57

mi piacerebbe sapere se il sig. dott. cuperlo la eventuale laurea l'ha conseguita seguendo i corsi del dopo 68 con 18 politico compreso !! se qualcuno ha notizie in merito ci può ragguagliare !!!

stopbuonismopeloso

Ven, 31/05/2019 - 12:13

è il prototipo del radical chic "de sinistra", uno che campa da sempre a spese degli italiani, e sputa pure addosso a quelli che gli danno da mangiare

Arslan

Ven, 31/05/2019 - 12:32

Mobius, scusa ma se ti metti a negare l'evidenza (consapevole che è evidente) per puro spirito provocatorio....in che altro modo pretendi che ti considerino?

roby41

Ven, 31/05/2019 - 12:55

persone SENZA LA QUINTA ELEMENTARE DANTE ALIGHIERI MICHELANGELO LEONARDO CESARE GIOTTO CRISTOFORO COLOMBO MACCHIAVELLI ECC.ECC.

Malacappa

Ven, 31/05/2019 - 13:55

Un'altro buono a nulla

Arslan

Ven, 31/05/2019 - 14:55

@Antiom....cultura non è nozionismo, uno può essere ingegnere, sapere come si costruisce una casa ed essere ignorante...in che senso? la cultura è la capacità, di fronte ad una situazione, di capirne il senso profondo, di non dare nulla per scontato, di sviscerarne ogni aspetto, per averne così una visione chiara e quanto più vicina alla verità...il fatto che definisci esagerato il mio dar valore a tutto questo (perchè questo significa avere cultura) qualifica pienamente te e le tue convinzioni politiche, oltre a confermare (purtroppo per te inconsapevolmente) le affermazioni di Cuperlo e Lerner....

opinione-critica

Ven, 31/05/2019 - 19:09

Ma quali titoli ha Cuperlo? Cosa ha pubblicato?

Controcampo

Ven, 31/05/2019 - 20:42

Errata/Corrige: correggo il mio post di "Ven, 31/05/2019 - 00:57". Esecutivi governi precedenti mediamente 1 anno e 27 giorni. Ossia. nemmeno 13 mesi!

Mobius

Ven, 31/05/2019 - 22:00

Arslan (12:32), infatti non è il mio metodo, negare l'evidenza. L'ho fatto occasionalmente, solo un paio di volte, apposta per fare arrabbiare il kompagno di turno al quale mi ero rivolto. Diciamo che, per ripicca, una volta tanto ho voluto far provare ai sinistroidi la loro stessa medicina.