Politica

Sondaggio, il centrodestra unito al 47,5%

Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia si presentassero uniti in coalizione, varrebbero sostanzialmente la metà dei voti degli italiani

Sondaggio, il centrodestra unito al 47,5%

Il centrodestra (unito) vale il 47,5% dei voti degli italiani. A dirlo è l'ultimo sondaggio realizzato da YouTrend, che racconta una storia già nota: se Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia si presentassero insieme in coalizione, batterebbero chiunque, asse Movimento 5 Stelle-Partito Democratico compreso.

La rilevazione condotta dall’istituto demoscopico per SkyTg24 proprio nei giorni dell'inciucio M5s-Pd registra un calo della Lega di Matteo Salvini, che si mantiene comunque prima forza del panorama politico nostrano: il Carroccio, infatti, viene dato al 31,9% dei consensi. Rimanendo nell'area di centrodestra, ecco Forza Italia al 6,8% e Fratelli d'Italia, dato all'8,8%. Bene, sommando la compagine leghista, a quella azzurra di Silvio Berlusconi e a quella di Fdi di Giorgia Meloni ecco come lo schieramento raggiunga la soglia del 47,5%.

Veniamo dunque allo stato di salute delle due forze che hanno orchestrato il Conte-Bis. I dem di Nicola Zingaretti si mantengono stabili rispetto alle elezioni europee di fine maggio, attestandosi al 22,3% dei fanta-voti, mentre i pentastellati di Luigi Di Maio risalgono di qualche punticini, arrivando al 18,6%. Buon risultato quello di +Europa, che supererebbe il 4% (4,1%, per l’esattezza) e della Sinistra, che sfiora il 3% (2,9%).

Interessante, in ultimo, anche il tasso di gradimento dei leader. Il numero uno in classifica è Sergio Mattarella: il capo dello Stato gode del 66% del consenso. Alle sue spalle ecco il premier Conte al 53,4%. Sul terzo gradino del podio c’è Salvini (al 31,9%), dunque Luigi Di Maio (25,7%), Nicola Zingaretti (24,4%) e, infine, Matteo Renzi (14,6%).

Commenti