Al voto con l'Italicum: vincerebbe il centrodestra

Il voto per le Regionali allarma il Pd: con la nuova legge elttorale i dem rischiano la sconfitta

Dopo il voto per le Regionali scatta l'allarme in casa Pd. Il test delle urne ha consegnato una verità agli elettori: il Pd non è invincibile ed in sostanziale flessione. Il blocco moderato riesce, se unito, ad essere competitivo e vincente. Il centrodestra con la vittoria di Toti in Liguria e quella di Zaia in Veneto ha dimostrato ampiamente di poter abbattere il mro del 40 per cento delle europee su cui dormiva sonni tranquilli il Pd. Ma adesso dopo il test amministrative gli occhi sono puntati a un voto nazionale: le politiche del 2018 o forse prima qualora Renzi dovesse gettare la spugna sotto i colpi fatali della minoranza dem. Se si andasse al voto con questo nuovo sistema elettorale il Pd potrebbe correre il serio rischio di roitrovarsi a terra dietro al centrodestra. Un'analisi di Roberto D'Alimonte sul Sole 24 Ore mostra come applicando i dati delle Regionali su base nazionale il centrodestra possa vincere alle politiche giocandosi poi un ballottaggio con il Pd.

Se Matteo Salvini e Giorgia Meloni (Lega e Fratelli d’Italia) riescono a allearsi con Silvio Berlusconi (Forza Italia), il Pd con le sue liste dei presidenti resta sempre al 29,6%, come il M5S al 16 e spiccioli, mentre il centrodestra s’attesta al 32,2%. Con questo risultato Salvini, Meloni e Berlusconi hanno preso 200mila voti in più dei democratici e andrebbero al ballottaggio col Pd in testa. Un dato questo che allarma il Nazareno: i conti non tornano più e il 40 per cento è solo un ricordo già lontano divorato da u8n anno di goevrno Renzi.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

xgerico

Mer, 03/06/2015 - 13:04

Ma siii se vi accontentate delle chiacchiere giornalistiche, fate pure. Non nuoce e non fa male alla salute!

alfa553

Mer, 03/06/2015 - 13:04

Certo,pensate che al ballottaggio ,io di CD voto per grillo,ci potete scommettere.

agosvac

Mer, 03/06/2015 - 13:06

Solo gli scemi potevano pensare che il 40% alle europee fosse un dato acquisito. Politicamente le europee contano poco e niente. In effetti anche le amministrative contano poco, più delle europee ma molto meno delle politiche. I veri giochi si vedranno alle elezioni politiche dove, credo e spero, a votare ci andrà un bel numero di persone scontente di quanto finora ha fatto questo Governo.

Ritratto di mauro santinelli

mauro santinelli

Mer, 03/06/2015 - 13:42

La sinistra ha preso la Campania che: con solo Napoli vale tutta la Liguria (come numero di cittadini) quindi ha vinto. FI ormai è un fantasma anche perché' Berlusca giustamente si ritira, a 80 si consiglia una vita più calma (se si vuol vivere a lungo). Salvini è l'unico che ha tenuto botta con la Lega e anche M5S, ma questi ultimi, mi convincono come la lega quando c'era bossi, quindi niente, perché' non c'era un cervello pensante dopo la morte di Miglio. Se Salvini continua a predicare e mantenere ciò che dice prenderà anche il mio voto

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 03/06/2015 - 13:42

Allarme in casa PD? E le buone notizie(anzi cattive per i maldestri) sull'economia che allarme creano?

INGVDI

Mer, 03/06/2015 - 13:45

Non è proprio così. Con questa legge porcata, l'Italicum, vanno al ballottaggio i primi due partiti. Fotografando le regionali si contenderebbero la guida del Paese PD e MS5. La maggioranza degli elettori, che non è certo di sinistra, dovrebbe scegliere tra la padella e la brace, complimenti a Berlusconi che ha contribuito alla nascita di questo mostro di legge elettorale.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 03/06/2015 - 13:53

Fortunatamente il kapo non è sceso in campo e con "l'aiutino" lega il miracolo è avvenuto.

SanSilvioDaArcore

Mer, 03/06/2015 - 13:57

E le marmotte preparavano la cioccolata...

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 03/06/2015 - 14:05

Sono solo ipotesi, forse non realistiche, comunque chi crea leggi a suo favore quasi sempre non ci prende.

lorenzovan

Mer, 03/06/2015 - 14:43

bah...come era stupido cantare per renzi sul 0% e' stupido per i leghisti cantare sul loro risultato...moloti hanno votato di pancia..e il fattaccio di Roma a ridosso delle elezioni ha contribuito e non poco a far votare lega.. se renzi prendera' le giuste misure al fenomeno rom e emigrazion selvaggia..tirando i pochi argomenti condivisibili del salvini..la lega si affloscera' come un pneumatico forato..

Ritratto di 100-%-ITALIANA

100-%-ITALIANA

Mer, 03/06/2015 - 14:47

Chi ha voluto e votato l'italicum?

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mer, 03/06/2015 - 14:55

L'autore di questo articolo dovrebbe rileggersi il regolamento del Italicum. Al ballotaggio vanno le due prime liste non le coalizioni. Quindi molto probabilemte ci vanno PD e M5S

peter46

Mer, 03/06/2015 - 15:20

Un 'ringraziamento' a Scajola(pro-nipote)potevate almeno riconoscerglielo,altro che la sola 'faccia pulita' di Toti:o pensate veramente di aver vinto(che poi ha vinto la lega)da soli?"Se Salvini e Meloni 'riescono'ad allearsi con Berlusconi".Come se 'riescono':vuol forse dire che i 'sani' aspettano di prendere le medicine dal 'moribondo'?Pensate piuttosto che ora c'è da governarla la Liguria:e non è facile trovare la 'quadra' sui problemi lasciati in sospeso dal csx:non sembra che ci sia ...tanta sintonia.(1)

Mr Blonde

Mer, 03/06/2015 - 15:52

Non deve essere la legge elettorale ad allarmare un partito ma i suoi eventuali scarsi risultati. E' proprio la mentalità distorta che avete, memori di quando infangaste la volontà di milioni di italiani che scelsero l'uninominale approvando il porcellum, studiato apposta per impattare il senato all'alba del voto del 2006

Blueray

Mer, 03/06/2015 - 15:59

Non ci può essere una legge elettorale per tutte le stagioni per un solo partito! Se l'hanno ritagliata per loro sulla base delle europee hanno sbagliato tutto, perché il risultato non è trasferibile alle politiche!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 03/06/2015 - 16:04

Mario guarda che al ballottaggio vanno i primi due partiti , quindi noi come facciamo a vincere ? Oltre ad avere poche idee noto che sono anche confuse.

linoalo1

Mer, 03/06/2015 - 16:30

Valenza,perchè dici che rischiano la sconfitta?Loro lo sanno benissimo!Se si va al voto:addio sogni gloria ed anche:addio 20 anni di attesa!