Cronaca locale

Padre abbandona il bambino in auto di notte e va a giocare alle slot

L'uomo, un 46enne moldavo, si è giustificato dicendo di essersi allontanato soltanto per pochi minuti. Nei suoi confronti è scattata una denuncia

Padre abbandona il bambino in auto di notte e va a giocare alle slot

Lascia il bambino chiuso in auto e va a giocare alle slot machine: per il padre di 46 anni è scattata la denuncia per abbandono di minori.

La notizia arriva dalla Capitale ed è stata riferita dai carabinieri, che si sono occupati di soccorrere il piccolo e rintracciare l'uomo. Il fatto, secondo quanto riportato dalle autorità, si è verificato nella serata di ieri, intorno alle 22.25, ai Castelli Romani.

Sono stati alcuni passanti ad accorgersi del bambino che, rimasto da solo all'interno della vettura posteggiata in via delle Sorgenti di Squarciarelli, stava piangendo disperato. Il gruppo di persone ha subito fermato una pattuglia dei carabinieri della stazione di Grottaferrata che stava passando in quel momento, dando l'allarme.

I militari, che si trovavano impegnati nell'usuale operazione di pattugliamento del territorio, si sono subito attivati per rintracciare il padre del piccolo, identificato grazie alla vettura, risultata in leasing. In poco tempo l'uomo è stato trovato all'interno di una sala giochi nelle vicinanze, impegnato davanti a una slot machine.

Deciso a divertirsi, il soggetto, risultato essere un moldavo di 46 anni, non aveva esitato ad abbandonare il figlio in auto e in piena notte, senza curarsi dei possibili rischi. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per abbandono di minori. Non sono servite le sue argomentazioni. Interrogato dai carabinieri, l'uomo aveva infatti tentato di giustificarsi dicendo di essersi allontanato per pochi minuti prima di tornare da suo figlio.

Quanto al piccolo, risultato essere un bambino di appena otto anni, è stato rassicurato, messo in sicurezza e poi affidato alla madre, andata a prenderlo. Per lui nessuna grave conseguenza, a parte la grande paura provata dopo essersi ritrovato da solo in auto e al buio.

Commenti