Carote, così aiutano a mantenere il benessere dell'organismo

Gustose e semplici da cucinare, le carote rappresentano un ortaggio dalle tante proprietà benefiche. Ecco perché non dovrebbero mai mancare dalla tavola

Carote a tavola, ecco come aiutano il nostro organismo

Arancioni, buone da mangiare sia crude che cotte: le carote rappresentano un ortaggio dalle tante proprietà benefiche per il nostro organismo. Aiutano a combattere il colesterolo, a regolare il sistema cardiovascolare, a depurare l’intestino, proteggono la vista, riducono il rischio di attacchi cardiaci e tanto altro ancora. Ricche di sali minerali e vitamine, sono una fonte naturale dalla quale attingere per il nostro benessere.

Caratteristiche delle carote

Conosciute oltre che nella varietà arancione nelle forme rosse, gialle, viola, bianche e nere, le carote rappresentano uno degli ortaggi più consumati sulla terra. Si prestano a diverse ricette culinarie arricchendo diversi piatti in tavola, ma sono ottime anche come snack, soprattutto per i bambini.

Si tratta di un ortaggio ricco di sostanze fondamentali per il nostro corpo come l’acqua, le fibre, il potassio, il calcio,il fosforo, il magnesio, il ferro e poi le vitamine A, B, C ed E. Le carote sono anche ricche di betacarotene che riesce a far assorbire al nostro corpo circa il 50% di vitamina A. Oltre ad essere portatrici di notevoli benefici, le carote sono ideali anche per la dieta: solo 50 Kcal in 200 grammi.

Fanno bene al cuore, al sistema cardiovascolare e prevengono gli ictus

Ricche di carotenoidi e fibre, le carote riescono a prevenire gli attacchi cardiaci perché abbassano il livello del colesterolo LDL, ovvero uno dei maggiori responsabili delle malattie al cuore. Le carote riescono anche ad agire favorevolmente rispetto alle malattie cardiovascolari perché grazie alla presenza di potassio, rappresentano un vasodilatatore naturale nell’aiuto della circolazione del sangue e quindi nella riduzione del lavoro che deve compiere il muscolo cardiaco. La presenza della cumarina ha l’effetto di ridurre l’ipertensione tutelando il sistema cardiovascolare e, il betacarotene, di prevenire le forme d’ictus.

Altre proprietà alleate del nostro corpo

Il consumo di carote consente l’assorbimento di betacarotene, ottimo elemento per contrastare alcune forme di tumore, soprattutto quello ai polmoni. La presenza delle fibre poi, non solo agevola le funzionalità digestive e quelle depurative, ma contribuisce anche ad eliminare il colesterolo. Ricche di vitamina C, le carote alzano le barriere immunitarie tutelandoci da diverse malattie.

Grazie alla vitamina A questo ortaggio dà supporto alla buona salute della vista prevenendo anche eventuali patologie che colpiscono gli occhi. La vitamina B incide favorevolmente nella lotta al colesterolo e alla regolarizzazione della pressione arteriosa. Migliora anche la capacità di memorizzazione, le condizioni della pelle, delle unghia e dei capelli. Benefiche per muscoli e scheletro sono invece le vitamine E.

Commenti