Seat, dividendo nel 2006

Seat conferma gli obiettivi di crescita e vede la distribuzione di un dividendo nel 2006, dopo la chiusura di quest’anno in utile a livello consolidato e di Spa. «Prevediamo un utile netto a livello di gruppo e di Spa, che apre la porta a un dividendo il prossimo anno», ha detto l’ad Luca Majocchi durante la conference call sui risultati. Nel secondo semestre il fatturato dovrebbe salire leggermente rispetto ai primi sei mesi, nonostante la debole congiuntura economica, ha spiegato l’ad.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.