81 anni di Paperino

Paperino compie oggi 81 anni: fece la sua prima comparsa il 9 giugno 1934 e da allora ha conquistato i bambini e gli adulti di tutto il mondo, con il suo carattere da antieroe

«Non ho mai amato particolarmente Topolino. Mi sapeva troppo di americano medio. Il Paperino di Carl Barks invece era un altro paio di maniche». È una frase tratta dall'introduzione del racconto di Andrea G. Pinketts "Spara pure, è un papero", ma riassume perfettamente quello che Paperino, per gli americani Donald Duck, rappresenta per milioni di persone al mondo.

Perché Topolino è stato sempre l'eroe per tutti, buono e perfetto, ma Paperino, il personaggio Disney che oggi compie 81 anni avendo fatto la sua prima comparsa il 9 giugno 1934, è per tutti l'antieroe, sfortunato e sbadato, furbo e sfaticato, in cui ogni lettore può rivedersi in piccoli momenti della propria vita. Perché Paperino è capace di bassezze, ma anche di generosità. L'esordio del papero più famoso avvenne al cinema nel cartone animato "La gallinella saggia", ma sempre nel 1934 Paperino giunse sulla carta stampata, per la precisione il 16 settembre.

Paperino vive a Paperopoli, una metropoli situata negli Stati Uniti ma non bene identificata. Guida un'auto targata 313, che in un episodio si scopre essere un modello "Keskif vaapezz" decappottabile e vive tra l'amaca in giardino e il divano in soggiorno. Perennemente disoccupato, è spesso messo alla gogna dai creditori, ha essenzialmente due "nemici", il cugino Gastone che è un po' la sua nemesi, e il vicino di casa Anacleto Mitraglia. Ha un amore, che è Paperina, volubile ma affezionata, tre nipotini, Qui, Quo e Qua, che spesso salvano Paperino dalle sue disavventure, e uno zio tirchio ma al quale Paperino è nascostamente affezionato, zio Paperone.

Il Paperino italiano è un po' differente da quello statunitense e ha creato anche identità parallele per il personaggio. A partire da Paperinik, che è appunto una peculiarità italiana (con tentativi d'esportazione non sempre fortunati), dato che è ispirato a Dorellik, personaggio portato sul grande schermo da Johnny Dorelli nel 1968, l'anno precedente della comparsa di Paperinik.

Altri alter ego italiani di Paperino sono Doubleduck, agente segreto che è un'evoluzione più sistematica in differenti storie del precedente agente QQ7, e Paperino Paperotto, che altri non è che un giovane Paperino.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.