Cultura e Spettacoli

Antonio Banderas grato alla sua fidanzata: "Mi ha salvato la vita con le aspirine"

In concomitanza della celebrazione di Halloween, Antonio Banderas ha voluto esorcizzare la sua esperienza di vita vissuta con un infarto accusato nel 2017, presentandosi al Jimmy Kimmel Live show nelle vesti di Zorro

Antonio Banderas grato alla sua fidanzata: "Mi ha salvato la vita con le aspirine"

Antonio Banderas è tornato a catalizzare l'attenzione mediatica, dopo essere stato colpito da un infarto nel 2017. Nell'ultima puntata del Jimmy Kimmel Live show, di cui è stato caricato un video esclusivo su YouTube lo scorso 31 ottobre, l'attore noto per aver interpretato il ruolo dello spadaccino giustiziere Zorro si è raccontato a ruota libera sul costume del suo celebre personaggio, l'amore -che oggi considera la sua ancora di salvezza- e su come abbia inciso nella sua vita l'esperienza del suo problema di salute avuto al cuore.

"Questo è il vero costume di Zorro, tranne gli stivali" , queste sono le parole con cui Antonio Banderas ha esordito nella sua intervista concessa al conduttore Jimmy Kimmel e ha mostrato agli americani la sua storica total-black mise di Zorro, in concomitanza della celebrazione di Halloween. L'attore, nelle vesti del suo personaggio, ha voluto così esorcizzare il problema di salute che lo ha colpito in passato, un infarto avuto nel 2017.

Il famoso ospite al Jimmy Kimmel Live show si è detto grato alla sua fidanzata, la quale il giorno precedente a quello in cui ebbe l'infarto aveva fatto delle commissioni: "La mia ragazza, aveva mal di testa e non avevamo niente in casa. Quindi uscì per comprare qualcosa, un antidolorifico o altro. Ha comprato quest'aspirina, che è l'unica cosa che ha trovato e ha trovato quella massima, penso che fosse di cinque milligrammi".

Nell'episodio trasmesso lo scorso venerdì, lo spagnolo 59enne ha poi aggiunto: "La mattina successiva, quando ho iniziato ad avere i sintomi e sapevo cosa stava per accadere, lei mi ha messo una di quelle aspirine sulla lingua e mi ha salvato la vita. Sì. Quindi ho avuto una seconda possibilità e alcune cose sono cambiate nella mia vita, da allora". L'attore spagnolo ha cambiato le sue priorità e ha smesso di fumare, "probabilmente una delle cose più stupide che abbia fatto nella vita".

"Dopotutto sono stato fortunato - conclude Banderas- perché un infarto può ucciderti... in un certo senso è stata una delle cose migliori avere un infarto nella vita". La fidanzata olandese, che ormai Banderas considera il suo angelo custode, Nicole Kimpel, ha 19 anni in meno rispetto all'attore spagnolo ed è riuscita a subentrare nel cuore di Antonio al posto della seconda ex moglie di quest'ultimo, Melanie Griffith, dalla quale Banderas si è separato nel 2014 dopo 18 anni di matrimonio.

Commenti