Arrestato per furto il fratello minore di Paris Hilton

Conrad Hilton è stato arrestato nella mattinata del 6 maggio per aver rubato una Bentley e per aver violato l'ordine restrittivo che gli imponeva di non avvicinarsi alla sua ex fidanzata

Arrestato per furto il fratello minore di Paris Hilton

Il fratello minore di Paris Hilton è stato arrestato a Los Angeles per il furto di una Bentley e violazione di un ordine restrittivo.

A renderlo noto è il sito di gossip Tmz. L'arresto di Conrad sarebbe avvenuto la mattina del 6 maggio scorso quando il 23enne è stato fermato per aver cercato di entrare nell'abitazione della madre della sua ex fidanzata, Hunter Salomon, violando l'ordine restrittivo a cui era stato condannato nel giugno del 2015.

Ma non solo. Prima di questa violazione, per tornare ad importunare la sua ex, il fratello di Paris ha rubato la Bentley di Rick Salomon, padre dell'ex fidanzata e socio della Hilton. Conrad non è nuovo a questo genere di "colpi di testa". Due anni fa, infatti, il 23enne aveva dato di matto su un volo della British Airways, minacciando di uccidere stewart ed hostess, e insultando tutti i passeggeri presenti. Il fratello di Paris se l'era cavata con tre anni di libertà vigilata e 750 ore di lavori socialmente utili.

Questa volta, però, non gli è andata tanto bene e Conrad è finito dietro alle sbarre. Tmz, poi, fa sapere che la cauzione per tirarlo fuori è di 60 mila dollari.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti