Baz Luhrmann ha trovato il suo Elvis: sarà Austin Butler

L’attore è stato scelto per interpretare “the King” nel film che ne racconterà vita e carriera: ad annunciarlo sui social è stata la fidanzata Vanessa Hudgens

Baz Luhrmann ha trovato il suo Elvis: sarà Austin Butler

Austin Butler è chiamato alla prova più difficile della sua carriera: è stato scelto da Baz Luhrmann, dopo una serie estenuante di provini, per interpretare Elvis Presley nel film (ancora senza titolo) che il regista di Romeo + Giulietta e Moulin Rouge! dedicherà al “Re del Rock and Roll”. Come reso noto da Deadline, il biopic racconterà vita e carriera di Elvis da una prospettiva davvero particolare: quella del Colonnello Tom Parker, lo storico manager di Presley che sarà interpretato da Tom Hanks.

Sapevo che non avrei potuto fare questo film – ha dichiarato Luhrmann a Deadlinese il casting non fosse stato assolutamente corretto, e abbiamo cercato a fondo un attore in grado di evocare i movimenti naturali e le qualità vocali, così come l’immensa vulnerabilità interiore di un artista senza pari come Elvis”.

Chi è Austin Butler, il nuovo Elvis Presley

Classe 1991, Austin Butler non è tra i nomi più famosi di Hollywood. Ha al suo attivo soprattutto serie come Switched at Birth - Al posto tuo, The Carrie Diaries e The Shannara Chronicles. Dopo aver debuttato a Broadway nel 2018 accanto a Denzel Washington nell’adattamento di Arriva l’uomo del ghiaccio di Eugene O’Neill per la regia di George C. Wolfe, Butler è apparso in un piccolo ruolo con Bill Murray ed Adam Driver nello zombie movie di Jim Jarmusch, I morti non muoiono. Dal 19 settembre, lo vedremo invece nelle nostre sale nel ricco cast di C’era una volta a... Hollywood, il nono film di Quentin Tarantino, nei panni di Charles Tex Watson, l’assassino di Sharon Tate.

L’attore è popolare piuttosto per essere il fidanzato di Vanessa Hudgens dal 2011. Proprio l’ex stellina Disney ha annunciato con un certo clamore sui social la scelta del suo Austin come futuro Elvis.

Butler ha battuto un’agguerrita concorrenza per ottenere questa parte: grazie alle sue performance, è stato preferito ai più quotati Ansel Elgort, Miles Teller e Harry Styles. “Durante tutto il processo di casting – ha spiegato Luhrmann – è stato un onore per me incontrare una così vasta gamma di talenti. Avevo sentito parlare di Austin Butler per il suo ruolo di spicco al fianco di Denzel Washington in The Iceman Cometh a Broadway, e in seguito a una serie prolungata di provini, laboratori di musica e recitazione, ho saputo senza alcun dubbio di aver trovato qualcuno in grado di incarnare lo spirito di una delle figure musicali più rappresentative del mondo”.

Luhrmann ha scritto la sceneggiatura del film con Craig Pearce e avvierà le riprese nel 2020. Il regista ha presentato così il suo Elvis sui social.

Un post condiviso da Baz Luhrmann (@bazluhrmann) in data:

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti