Hackerato il cellulare di Bella Thorne. Online foto intime

Il cantante del duo Benji e Fede ha ricostruito su Twitter tutta la vicenda di cui è stata vittima la sua fidanzata, ricattata da un hacker che aveva chiesto soldi per non rendere pubblici scatti e video hot da lui rubati dall'account Snapchat della star americana

Hackerato il cellulare di Bella Thorne. Online foto intime

Bella Thorne è stata vittima del ricatto di un hacker che, entrato in possesso di sue foto intime, le ha chiesto soldi in cambio del silenzio. Dopo essere riuscito ad accedere all’account Snapchat della cantante e attrice americana, rubandole foto e video privati decisamente hot che lei stessa aveva girato, non si era fatto scrupoli di ricattarla apertamente chiedendole un importante somma di denaro per non divulgare quel materiale scottante.

Costretta in un angolo, Bella Thorne, dopo la disperazione iniziale, ha però deciso di reagire e di non cedere a questo tentativo di estorsione. Ha quindi postato su Twitter lo screenshot della discussione intimidatoria avuta con l’hacker, pubblicando anche le foto e i video intimi con il commento “Fanc**o a te ed al potere che pensavi di avere su di me. Scriverò un libro su questa storia”.

La 21enne ha così tolto ogni arma di ricatto al cyberbullo sulla cui identità sta adesso investigando la polizia federale. Il prezzo da pagare è stato quello di esporsi mediaticamente, cosa che l’ha molto provata, anche se in tantissimi sui social hanno lodato il suo coraggio. In particolare il suo fidanzato, Benjamin Mascolo, del duo artistico Benji e Fede, che si è detto “molto orgoglioso” di lei e ha ricostruito l’intera vicenda sul suo profilo Twitter.

Per chi non lo sapesse. La mia ragazza sono giorni che piangeva ed era depressa perché un hacker è entrato nel suo account Snapchat e ha rubato materiale intimo e privato, ricattandola chiedendo soldi in cambio di non pubblicare le foto su internet. Ha contattato la polizia e suoi avvocati i quali hanno iniziato a indagare ma hanno anche spiegato che in questi casi è praticamente impossibile impedire la diffusione del materiale”, ha spiegato Mascolo ai suoi follower.

Bella ha deciso quindi di pubblicare lei stessa uno screen. Per non lasciare il potere di poterla sfruttare in mano a uno str***o infame e criminale. Sono molto orgoglioso di lei perché – ha concluso il cantante - penso sia una decisione saggia per quanto difficile e dolorosa, lei come tante altre ragazze è una vittima e ha fatto bene a ribellarsi”.



Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti