Bianca Atzei non dimentica Max Biaggi: "Lasciata senza nessun motivo"

Bianca Atzei è tornata a parlare della fine della sua storia d'amore con Max Biaggi: "Essere lasciata all’improvviso dal mio fidanzato, senza nemmeno uno straccio di motivo, è stato un colpo tremendo: dopo due anni e mezzo di amore non me lo meritavo"

Bianca Atzei non dimentica Max Biaggi: "Lasciata senza nessun motivo"

Bianca Atzei non ha ancora superato la fine della storia d'amore con l'ex centauro Max Biaggi. A fine 2017 i due hanno annunciato la fine della loro relazione con l'ex naufraga dell'Isola dei Famosi che aveva confessato amaramente: "È stata una bomba esplosa all'improvviso. La nostra storia è finita e non so nemmeno perché. Sto male, ma spero che Max ci ripensi perché io lo amo ancora. Tutto è successo in modo veloce. Non so nemmeno come commentare una cosa del genere. È stato un fulmine a ciel sereno, esploso dalla sera alla mattina e soltanto per volontà di Max. Ma come si può cancellare una storia come la nostra? Spero che tutto questo sia solo un brutto sogno".

Bianca Atzei, a mesi di distanza, ha ribadito il concetto ai microfoni di Di Più: "Ho passato mesi difficili, ero distrutta, avevo il viso segnato dal dolore, mi si leggeva in faccia che stavo male. Essere lasciata all’improvviso dal mio fidanzato, senza nemmeno uno straccio di motivo, è stato un colpo tremendo: dopo due anni e mezzo di amore non me lo meritavo. Ora, dopo mesi di dolore, sono riuscita a voltare pagina e in questa nuova pagina ci siamo io, i miei genitori, la musica e la mia cagnolina Mela. Ora ho una nuova storia d’amore, non con un uomo ma con me stessa. Sì, adesso voglio dedicarmi a me stessa. Avrei meritato una spiegazione.

Invece da lui mi sono sentita dire esclusivamente che aveva bisogno di stare da solo. In Honduras, quando mi sono levata il costume e mi sono tuffata in mare. Mi sono sentita libera, ho sentito riemergere il lato ironico di me".

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica