"Britney Spears debilitata emotivamente e instabile"

Sembra che i problemi di salute della popstar Britney Spears non siano risolti. Una fonte ha rivelato a People che la reginetta del pop starebbe combattendo ancora contro problemi legati a instabilità emotiva e gravi alti e bassi

Purtroppo i guai per la reginetta del pop Britney Spears sembrano non essere finiti. Secondo quanto rivelato da una fonte al magazine People, la 37enne americana nonostante i 30 giorni di rehab in clinica, non starebbe affatto bene.

Lo stress della causa da lei intrapresa per la tutela legale che la vede protagonista, ha lasciato l’interprete di "Baby one more time" estremamente debilitata ed emotivamente instabile. “Britney sta combattendo contro problemi di natura emotiva che la lasciano molto debilitata. Non ha controllo sulle sue emozioni ed è vittima di continui alti e bassi.”, ha spiegato la fonte che ha poi aggiunto: “non c’è dubbio che debba prendere i farmaci e che i medici debbano ancora trovare la giusta combinazione di medicine per lei. Ma è davvero spaventoso quando le medicine non funzionano. Al momento Britney è davvero a terra. Ci sono giorni in cui sembra uno zombie, non c’è vita né passione in lei. È davvero molto triste.”

La cantante è stata ascoltata dal tribunale di Los Angeles lo scorso venerdì 10 maggio, dove ha espresso la sua volontà di uscire dalla tutela legale dopo essere stata costretta, a quanto affermato dalla star, ad entrare in clinica contro la sua volontà. I giudici stanno indagando sui suoi tutori legali, che al momento sono responsabili delle sua vita personale, lavorativa, finanziaria e medica, per poi successivamente arrivare ad un verdetto finale sul misterioso caso della popstar.