Britney Spears costretta a ricoverarsi? ''Il padre le ha salvato la vita''

Il padre di Britney Spears starebbe salvando la vita della cantante. Jamie Spears avrebbe convinto la principessa del Pop a farsi ricoverare in una clinica psichiatrica

Britney Spears starebbe vivendo dei giorni difficili nella struttura psichiatrica presso cui è stata recentemente ricoverata. A confermare la news sulla degenza della cantante era stato in particolare il podcast Britneysgram, le cui conduttrici Tess Barker e Barbara Grey avevano rivelato che Britney Spears sarebbe stata costretta a posticipare il suo nuovo residency-show di Las Vegas, il "Britney Domination", in quanto il padre Jamie avrebbe scoperto che la figlia non prende gli psicofarmici prescritti.

Ma a fornire delle nuove indiscrezioni sul conto del ricovero è stato The Blast, la cui versione dei fatti è drammatica tanto quanto quella che era stata fornita in precedenza. “La versione delle nostre fonti è un po’ diversa da quella di quel podcast. Ci è stato detto che Britney nei mesi scorsi non solo non assumeva più i suoi farmaci, ma prendeva dosi sbagliate di altri medicine. La sua salute mentale era deteriorata, fino ad arrivare ad un punto pericoloso, se ne rendevano conto tutti quelli che le erano vicino", esordisce The Blast, che ha rivelato quanto avrebbe riportato una fonte molto vicina alla principessa del Pop. "La nostra fonte affidabile - scrive The Blast - ci ha detto che, se la sua famiglia non l’avesse fatta entrate in una clinica, 'sarebbe morta'".

Il padre Jamie le starebbe salvando la vita

Britney avrebbe, quindi, rischiato di morire e le sue condizioni psicologiche sarebbero deteriorate nel corso degli ultimi mesi. In opposizione a quanto sostenuto dal movimento #FreeBritney, l'hashtag al grido di "Liberate Britney" condiviso via social dai fan della cantante di fama internazionale, The Blast ha riferito che il padre di Britney Spears, Jamie, e il manager dell'artista le starebbero "salvando la vita".

"La fonte ci dice che il manager e il padre di Britney sono quelli che le stanno salvando la vita", questo è il rumor choc che ha riportato The Blast, precisando che "non è chiaro quando la Spears uscirà dal trattamento e che, sebbene non sia trattenuta contro la sua volontà, lei non era del tutto d’accordo per il ricovero. Per ora, ci viene detto che i professionisti del centro di cura la stanno osservando”.

I fan della cantante di Baby One More Time , tuttavia, sostengono che la loro beniamina sia prigioniera della sua "conservatorship", una teoria quest'ultima che la madre della cantante 37enne, Lynne Spears, avrebbe confermato, lasciando dei like ad alcuni post contenenti il messaggio della manifestazione "Free Britney".

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?