Britney Spears ottiene un permesso dal ricovero psichiatrico

La Santa di Las Vegas appare smarrita nelle foto che la ritraggono mentre è con Sam Asghari, il suo fidanzato, in una giornata di permesso dal ricovero psichiatrico, a cui era stata recentemente sottoposta

Il ricovero a cui Britney Spears si era recentemente sottoposta continua ad essere sulla bocca di tutti. Se dal podcast di Britney's gram era stato riportato che Britney fosse stata costretta ad un ricovero presso una clinica psichiatrica, dall'altra parte The Blast aveva sostenuto che Britney non solo non volesse farsi ricoverare, ma anche che la cantante sarebbe morta, se non si fosse prontamente affidata alle cure pschiatriche richieste dai medici.

"La Santa di Las Vegas", che ha posticipato il suo nuovo residency show las-vegasiano, il "Britney Domination", starebbe vivendo un nuovo momento buio nella sua vita, dopo il "Blackout" vissuto nel 2007, sotto il peso degli eccessi, dell'occhio pubblico e di un matrimonio con Kevin Federline, rivelatosi fallimentare.

Britney Spears e il permesso di Pasqua, dal ricovero in clinica psichiatrica

Dal lontano 2008, Britney Spears è tenuta vincolata ad una "conservatorship", che i fan della cantante statunitense definiscono una prigione per l'artista, la quale ha suo padre come curatore legale, Jamie Spears. La cantante di Baby one more time è stata paparazzata mentre era in strada con il suo attuale fidanzato, Sam Asghari, nella giornata della scorsa domenica 21 aprile. La coppia è stata immortalata in alcuni scatti, che ritraggono Britney e il suo toy-boy mentre sono all'uscita del Montage hotel di Beverly Hills.

Inizialmente i fan avevano cominciato a pensare che l'artista fosse stata costretta ad un ricovero forzato dalla famiglia, ma nelle foto emerse in rete, circa il ''pass'' ottenuto dalla cantante per la celebrazione festiva di Pasqua, Britney stringe il suo cellulare personale, segno che forse potrebbe voler significare che la Spears abbia di deciso insieme alla sua famiglia di affidarsi ad un nuovo ricovero. Nelle nuove immagini che ritraggono la cantante, e che hanno scioccato i "Britney Army", Britney appare a tratti smarrita. Intanto, i fan si mobilitano in massa a supportare l'artista, condividendo via social-media l'hashtag #FreeBritney: "Liberate Britney".

Il sito-web "TMZ", prima che si divulgasse la nuova paparazzata della cantante, aveva riportato che il ricovero di Britney sarebbe durato 30 giorni, un rumor che, se fosse vero, vedrebbe la Spears uscire dalla clinica psichiatrica proprio nel corso di questa settimana.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it su Facebook?