Di Caprio in corsa per impersonare il «nuovo» Jobs

Di Caprio in corsa per impersonare  il «nuovo» Jobs

Steve Jobs tornerà presto sul grande schermo, e a vestire i panni del fondatore di Apple potrebbe essere Leonardo Di Caprio. Secondo la rivista Hollywood Reporter la Sony vorrebbe reclutare il protagonista de Il Grande Gatsby per interpretare il genio della Mela. Dietro la macchina da presa dovrebbe essere confermato Danny Boyle. Il film sarà basato sulla biografia di Walter Isaacson, di cui Sony ha già acquisito i diritti nel 2011. Il fondatore di Apple, morto per un cancro al pancreas, è già stato interpretato sul grande schermo con JOBS, la pellicola del 2013 diretta da Joshua Michael Stern con Ashton Kutcher, che racconta la sua storia a partire dal 1971 fino al 2000, poco prima dell'invenzione dell'iPod.

Commenti