Chiara Ferragni Unposted è il film-evento con più incassi e presenze nella storia del cinema italiano

Chiara Ferragni ha vinto: il suo film documentario è annoverato come quello con più incassi e presenze nella storia del cinema italiano

Chiara Ferragni Unposted è il film-evento con più incassi e presenze nella storia del cinema italiano

Ha segnato un altro record e, checchè se ne dica, anche questa volta Chiara Ferragni ha centrato l’obiettivo: il suo film documentario va ad inserirsi nella storia del cinema italiano come la pellicola con più incassi e presenze della storia.

Presentato al Festival del cinema di Venezia 2019, "Chiara Ferragni Unposted" aveva fatto storcere il naso a chi il cinema lo "mastica" e lo vive da sempre. Lei, una influencer, che si è inventata una nuova professione – che molti considerano vacua ed inutile, anche difficile da considerare tale – che è diventata famosa in tutto il mondo, che guadagna fior di quattrini senza versare sudore dalla fronte, ha scelto di portare la sua vita e il suo lavoro sul grande schermo accettando una sfida che avrebbe potuto perdere o vincere. Molti erano pronti a scommettere sulla prima possibilità e, invece, Chiara Ferragni, insieme al suo esercito di follower, ha vinto. E ha segnato anche un record non di poco conto nella storia del cinema italiano.

Ancora sbigottita, struccata e appena sveglia, la Ferragni ha fatto capolino sui social e attraverso una serie di Instagram story ha condiviso con i suoi sostenitori la gioia per il risultato ottenuto. Il suo documentario ha sbancato tutto ed è stato il film-uscita evento di tre giorni feriali con più incassi e presenza nella storia del cinema italiano. Tradotto in numeri, Unposted è stato visto da 160mila persone circa e ha fatto guadagnare 1,6 milioni di euro al box office. Non semplicemente un record, ma molto di più. Forse, la dimostrazione che il gradimento non lo fanno gli esperti del mestiere e gli addetti ai lavori, ma il pubblico. E quest’ultimo, oramai, è cambiato notevolmente con l’avvento dei social, anche per merito di chi come Chiara Ferragni è riuscita ad andare oltre e prevedere con largo anticipo il futuro.

Commenti