Emily Ratajkowski, lato B tra realtà e Photoshop

La bellissima Emily Ratajkowski posta uno strepitoso fondoschiena (tatuato). Tuttavia, alcuni chiamano in causa l’eccessivo utilizzo di Photoshop

Emily Ratajkowski, modella e influencer da oltre 25 milioni di followers, è la protagonista degli scatti più bollenti che possa capitare di vedere su Instagram. La modella statunitense, classe 1991, è ormai un’icona di culto della moda e della bellezza femminile. E come se non bastasse, è perfettamente consapevole della sua sensualità e delle sue forme tanto da giocarci spesso, per la gioia dei suoi ammiratori.

Ed ecco quindi che poche ore fa la bellissima Emily Ratajkowski ha voluto fare un piccolo regalino ai suoi ammiratori postando una sua foto decisamente hot. Nel post in questione vediamo uno scatto del suo perfetto lato B, descritto con l’emoticon a forma di due ciliege. Un lato B che non è passato inosservato, visto che il jeans super aderente lo fascia alla perfezione evidenziando così la sua perfezione. Inoltre, il tatuaggio con scritto il suo nickname di Instagram – "emrata" – alla base della schiena è un dettaglio davvero molto intrigante. Insomma, lo scatto sui toni vintage del bianco e nero ha reso di mille colori la giornata dei followers che, davanti a questo panorama mozzafiato, hanno dato libero sfogo alla loro fervida immaginazione nei commenti.

Un post condiviso da Emily Ratajkowski (@emrata) in data:

La bellissima Emily Ratajkowski ha completamente incantato tutti i suoi followers e il suo fondoschiena perfettamente scolpito ha scatenato la loro immaginazione. Un fan le ha scritto: "Brava Emily! Sempre la migliore". Un altro ha subito aggiunto: "Che capolavoro artistico". E ancora: "E dai… Sempre con queste poesie nelle foto!". Infine, qualcuno ha fatto dell’ironia sul tatuaggio: "Almeno sanno il nome anche da dietro. Top!".

Che dire? Un vero e proprio successo social. Tuttavia, guardando le proporzioni tra natiche e vita, un dubbio sorge legittimo. Ed è quello di un intervento, anche piuttosto maldestro di Photoshop. "Non avrai forse esagerato con i ritocchi?", "Bello, ma sempre piuttosto sproporzionato", "Sei sicura che sia il tuo?" e "Se solo fosse vero…", si legge in alcuni commenti.

Infine, non è mancato chi l’ha criticata per il fatto di considerare un comportamento contraddittorio quello di rivendicarsi femminista e al contempo spogliarsi sui social. Così, un utente ha scritto: "Non c’è che dire… Davvero una lodevole rappresentazione femminista…". Tuttavia, durante in intervista rilasciata a Grazia, è stata la stessa Emily a sottolineare come il femminismo si identifichi "con la libertà di scegliere e con il diritto d’essere rispettate". "Qualunque cosa si decida di indossare", ha quindi aggiunto la modella statunitense evidenziando l’inoppugnabilità di questo diritto.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti
Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Sab, 01/02/2020 - 19:20

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP No , nessun fotoritocco !!! STOP E' tutto vero e da ... sfondare !!! STOP Praticamente nessuno è in grado di sfondarla tranne Onefirsttwo con la sua ... punta di diamante !!! STOP E ricordate : Una volta c'era Dracula , oggi c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh