Briatore racconta la sua Naomi Campbell: "Le sue sfuriate? Leggendarie. Ma ha un cuore d'oro"

Naomi Campbell compie 50 anni e per l'occasione Flavio Briatore racconta gli anni insieme alla Venere Nera, svelando il suo lato più privato e segreto, fatto di grande generosità e cuore

Briatore racconta la sua Naomi Campbell: "Le sue sfuriate? Leggendarie. Ma ha un cuore d'oro"

Da oltre trent'anni, Naomi Campbell è sinonimo di bellezza in senso assoluto. La Venere Nera compie cinquant'anni e le sue falcate sicure, ampie ed eleganti sulle passerelle hanno scritto la storia della moda mondiale. Naomi Campbell ha sfilato per le maison più importanti e si è legata ad alcuni degli uomini più famosi del pianeta, tra i quali Flavio Briatore, che in occasione del compleanno della Venere Nera ha deciso di raccontare la sua storia con la top model sulle pagine del settimanale Chi in edicola da domani.

Flavio Briatore è uno degli imprenditori italiani di maggior successo, a capo di un vero impero, che nella sua vita ha avuto relazioni con alcune delle donne più belle del mondo. Naomi Campbell è stata una delle sue compagne più note negli anni della seconda Dolce Vita del Paese a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila. Erano la coppia più invidiata della Costa Smeralda, regno incontrastato della movida del quale Briatore è imperatore incontrastato. "Prima di parlare di Naomi, bisogna analizzare chi è e quanto pesa il suo nome. Uscire con lei non vuol dire soltanto frequentare una bellissima donna: significa camminare a braccetto con un’azienda. Quando stavamo insieme il marchio 'Naomi' era dietro solo ad aziende come Coca-Cola, Ferrari e poche altre", ha dichiarato Flavio Briatore, che ha conservato un bellissimo rapporto di amicizia con la Venere Nera.

"Come si vive accanto a una donna come Naomi? Evitando la 'corte' dei signor sì e tenendola ben salda con i piedi per terra. Quando Naomi sfilava, si girava anche la passerella. Oggi non c’è nessuno come lei. Parlano di Gigi Hadid, ok, bella ragazza, ma poi? In sostanza? Poco, molto poco. Naomi faceva notizia anche quando non c’era nessuna notizia", confida Flavio Britore, che ha svelato uno dei segreti per conquistare Naomi Campbell. Non yes man per la Venere Nera ma uomini di polso e capaci di tenerle testa, come sicuramente è stato Flavio Briatore. A tal proposito, l'imprenditore ha affrontato anche il discorso delle bizze della modella, diventate famose: "Per giudicare una persona e i suoi gesti bisogna prima conoscere la sua storia. Naomi è uscita di casa a 11 anni. A 12 lavorava già con Bob Marley. Ha conosciuto la strada e la vita da affrontare troppo in fretta." Parole d'affetto per lei da parte di Briatore, che a distanza di anni continua a stimarla: "I litigi anche con me a bordo della mia barca o in giro per il mondo? Normale amministrazione se sai con chi hai a che fare. E io sapevo di avere di fronte a me una persona dal cuore tenero, con tutti i suoi limiti e i suoi difetti. Però era Naomi e se Naomi sposta un bicchiere, si sposta il locale."

Briatore e la Campbell sono stati simbolo di un'epoca che forse non tornerà mai più, icone di mondanità e bellezza intramontabile e ora che la Venere Nera si prepara a compiere cinquant'anni, l'imprenditore non può che dedicarle un pensiero di cuore: "Mi fa effetto pensare che Naomi sia arrivata al giro di boa. Ma conoscendola avrà altre sei vite davanti piene di luminosità, come è luminoso il suo cuore. Se io oggi alle due di notte dovessi aver bisogno di lei per un qualsiasi motivo, so che risponderebbe al telefono subito. Questa è Naomi lontano dai riflettori: una donna con un gran cuore. Sono contento di esserci stato nella sua vita. Gli auguri glieli farò poi, in privato."

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti