La fidanzata di Goria è incinta? "A 67 anni non me la sento di diventare padre"

La notizia della presunta gravidanza della fidanzata ha spiazzato Amedeo Goria e dopo la diretta il giornalista ha mostrato tutta la sua preoccupazione per la delicata situazione

La fidanzata di Goria è incinta? "A 67 anni non me la sento di diventare padre"

Amedeo Goria potrebbe diventare presto padre. La notizia bomba è arrivata come un fulmine a ciel sereno per il giornalista nel corso dell'ultima diretta del Grande fratello vip e ha lasciato il segno.

Alfonso Signorini ha affrontato l'argomento sulla presunta gravidanza di Vera Miales, fidanzata di Amedeo, nei minuti finali della puntata, dopo che Goria era stato salvato dall'eliminazione. Il conduttore ha mandato in onda il servizio di Pomeriggio 5 dove Barbara d'Urso ha mostrato le foto esclusive della pancia sospetta della modella. "Come la prenderà Amedeo Goria?", ha scherzato Signorini passando la parola al giornalista evidentemente sorpreso dalla notizia.

"Non so nulla - ha esordito Goria - perché non ho avuto contatti con lei. È da tanto che non lo facciamo, non ci incontriamo. Saranno 35/40 giorni che non ci vediamo". Tempi fondamentali ha sottolineato il conduttore, provando a capire se le tempistiche potessero confermare o smentire la gravidanza. Ad avvalorare l'ipotesi che la Miales sia incinta, ci ha pensato anche Adriana Volpe, ricordando alcune frasi sibilline pronunciate dalla modella qualche settimana fa: "Lei suoi social ti aveva detto: 'Ti aspetto con grandi novità'. Più grande di questa?".

Dalle foto mostrate in puntata, infatti, la pancia sarebbe quella di una donna in attesa di almeno due, tre mesi. Le possibilità dunque che Vera Miales sia incinta ci sarebbero anche se il giornalista ha scherzato: "Lei potrebbe? Ho qualche dubbio, stavamo abbastanza attenti, ma tutto è possibile. Sai come si dice mater certa pater.... sono stupito ma contento". Le parole pronunciate da Goria hanno indotto Sonia Bruganelli a sferrare una frecciata all'ex marito di Maria Teresa Ruta, che poco prima era entrata nella Casa per un confronto: "Stai prendendo le distanze? Sarebbe tuo, no?". Amedeo Goria non si è sottratto alle sue responsabilità, ma nel dopo puntata sono emersi tutti i suoi timori e i dubbi sull'essere nuovamente padre alla soglia dei 70 anni.

Come riporta il Sussidiario, durante una chiacchierata con Jo Squillo, Goria avrebbe mostrato tutte le sue paure sulla possibile gravidanza della compagna e sulla reazione della figlia e dell'ex moglie: "Sono preoccupato. Immagino però Guenda, che già non vedeva benissimo Vera. Poi Maria Teresa, prima l’ho vista ma non mi ha potuto dire niente. Lei ora è un po' fuori da tutto". A preoccupare maggiormente il giornalista sarebbe l'età, più vicina a quella di un nonno che a quella di un padre: "Io ho 67 anni, non me la sento di essere papà, a 68 anni, di un bambino di 1 anno. Sarei un nonno. Domani chiederò di avere un confronto telefonico con lei". Difficile per Amedeo Goria chiarire la situazione senza un confronto diretto con la fidanzata. Per questo su suggerimento di Aldo Montano, l'uomo ha chiesto alla produzione di potere parlare con Vera. E gli autori potrebbero accontentarlo nei prossimi giorni.

Commenti