Imma Battaglia al vetriolo contro la Nunez: "Adesso fa la lesbochic in tv"

Imma Battaglia lancia una stoccata a Licia Nunez accusandola di aver deciso di parlare della sua omosessualità in tv per fare la "lesbochic"

I rapporti tra Imma Battaglia e Licia Nunez sono molto tesi e la compagna di Eva Grimaldi, che è stata costretta ad affrontare a muso duro la ex nella casa del Grande Fratello Vip, continua a tuonare contro l’attrice.

Rigettando con fermezza l’accusa di averla tradita con la Grimaldi, la Battaglia ha più volte ribadito che il rapporto con la Nunez, seppur molto intenso, è sempre stato pieno di problemi dovuti, in primis, alla sua voglia di non fare coming out. Imma, infatti, intervistata dal Corriere della Sera, ha parlato apertamente della scoperta della sua omosessualità e non ha esitato a lanciare una frecciatina a Licia su precisa domanda di Candida Morvillo.

Per cinque anni, non mi ha lasciato parlare di lei e, adesso, fa la lesbochic in tv ", ha sentenziato Imma, lasciando intendere di aver accettato con fatica la scelta di Licia di tenere nascosta la loro relazione, nonostante adesso lei parli apertamente dei suoi orientamenti sessuali e del suo amore per la compagna Barbara Eboli.

Lasciato il passato alle spalle, oggi la Battaglia è felicemente legata ad Eva Grimaldi, con cui è convolata a nozze solo qualche mese fa. “È stato un incontro magico, io ero in crisi con la mia compagna, ero sola e triste. Ho conosciuto questa donna pazzesca, neoseparata, più triste di me. Siamo diventate amiche. Andavamo in motorino come pischelle – ha raccontato Imma parlando della conoscenza iniziale con Eva - . Una sera, al concerto degli U2, suonavano One e ho sentito una vibrazione fortissima che mi passava dallo stomaco. Eva si è girata, le ho chiesto ‘ti sei accorta?’. Mi ha risposto ‘sì, ho sentito’. Non c’è stato bisogno d’altro”.

La Battaglia, però, ha ammesso di aver avuto qualche remore nell’uscire allo scoperto con la Grimaldi. “Non si è mai fatta un problema. È innamorata, fine. Era pronta a raccontarlo da subito, ci abbiamo messo cinque anni perché io ero spaventata dall’eco – ha spiegato - . Infatti, l’odio via web è stato di una violenza mai vista in tanti anni di lotta”.

Oggi, però, le due non si curano affatto dei giudizi della rete e sono una delle coppie più solide di sempre. “Eva è una quercia, è sicurezza, è forza – ha detto Imma - . Con lei, il sogno resta il matrimonio in chiesa. Io faccio la comunione, mi confesso e me ne frego se non è previsto”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Redfrank

Mar, 17/03/2020 - 13:31

poverette.......