Isola dei Famosi, Giucas Casella sul cannagate: "Figuriamoci se Monte aveva della droga"

Dopo settimane di silenzio, Giucas Casella ha preso una posizione sul cannagate all'Isola dei Famosi: "Non sto dicendo che Eva Henger è una bugiarda, ma io non le credo"

Il cannagate all'Isola dei Famosi continua a far discutere e ora a prendere parola è Giucas Casella.

Fino a questo momento, infatti, il paragnosta non si era mai pronunciato sul tema e aveva preferito mantenere un profilo basso. Ora, intervistato dal settimanale DiPiù, Giucas Casella ha detto la sua su Francesco Monte, Eva Henger e tutti gli altri naufraghi coinvolti in questa storia.

Giucas ha preso subito le difese di Francesco Monte e ha puntualizzato di essere completamente estraneo ai fatto, tanto da non aver visto nessuno fumare marijuana nella settimana di reclusione che precedeva l’inizio dell'Isola. "Io non ho visto nessuno comprare o fumare marijuana - ha spiegato alla rivista -. Anzi, quando ho sentito dire questa cosa da Eva Henger ho pensato di trovarmi di fronte a una storia che non mi convinceva per niente. Figurarsi se Francesco Monte aveva della droga. Ma come faceva a conoscere il venditore? Non sto dicendo che Eva Henger è una bugiarda, ma io non le credo".

E ancora: "I ragazzi, quando c’ero io a fumare, non si passavano nessuna canna. Forse avevano timore di me che ero, diciamola tutta, l’unico personaggio vip in quella trasmissione. Ho capito i risvolti di quello che è successo quando sono tornato in Italia e ho visto Alessia Marcuzzi sconvolta durante la diretta serale".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.