Spettacoli

James Bond, il trailer di "No Time to Die" con Daniel Craig e Rami Malek

Spettacolare trailer per No Time To Die, il prossimo film di James Bond che vedrà Daniel Craig per l’ultima volta nel ruolo della famosa spia

James Bond, il trailer di "No Time to Die" con Daniel Craig e Rami Malek

No Time to Die, il prossimo atteso capitolo di James Bond, si svela con il suo primo trailer: Daniel Craig saluta il personaggio con un’ultima grande missione.

James Bond in pensione torna in servizio

Annunciato già da alcuni giorni con un breve video e dalle prime immagini ufficiali dei protagonisti, l’emozionante trailer di No Time To Die parte dalle strade di Matera. Come vuole la tradizione, Bond guida la mitica Aston Martin DB5 ed al suo fianco vediamo Léa Seydoux/Madeleine Swann, la coprotagonista femminile già conosciuta nel precedente film Spectre.

Il Bond che inizialmente vedremo in No Time to Die sarà un uomo in pensione. Sì, perché 007 si è ritirato dal servizio attivo ed è fermamente intenzionato a vivere una vita tranquilla insieme a Madeleine nella rilassante Giamaica. Ovviamente questo non dura per molto. L’amico di vecchia data, nonché collega della CIA, Felix Leiter (Jeffrey Wright) chiede il suo aiuto. Quest’ultima missione dovrebbe concludersi senza problemi con la liberazione di uno scienziato dalla sua prigionia, ma finisce per condurre al nuovo pericoloso nemico di James Bond, un uomo misterioso che è in possesso di una nuova letale tecnologia.

Durante la sua assenza tra le fila dei “doppio zero”, cioè degli agenti con licenza di uccidere dei servizi segreti di Sua Maestà, ha fatto il suo ingresso Nomi, interpretata da Lashana Lynch. Il suo personaggio, stando a quello che è filtrato nel corso di questi mesi, avrà il nome in codice “007”, rimasto vacante durante l’assenza di James Bond. Non sappiamo se questa sarà una scelta definitiva per il film o solo per una parte di questo, ma da quanto si vede nel trailer tra i due c’è attrito fin da subito.

Le location sono un altro elemento di interesse per le avventure di Bond. In No Time to Die, oltre all’Italia, sempre meta gradita dalla spia, con Matera, Pisticci e Gravina in Puglia, vedremo il protagonista anche in Giamaica, Norvegia e ovviamente Londra. Infine le "Bond Girl". Insieme a Léa Seydoux ci sarà anche Ana De Armas, attrice conosciuta per Blade Runner 2049 e per Cena con Delitto, nuovo film, sempre con Daniel Craig, in questi giorni al cinema.

Rami Malek, il nuovo nemico

Nei film di James Bond gli interpreti hanno da sempre un peso molto importante. Non solo per quanto riguarda 007 stesso o le “Bond Girl”, ma anche per il villain di turno. In Spectre abbiamo visto Christoph Waltz nel ruolo di Blofeld, personaggio che tornerà anche in No Time to Die in veste di prigioniero del governo britannico ma anche di importante fonte di informazioni per la nuova minaccia che incombe: Safin, interpretato dal premio Oscar Rami Malek. “La storia non è indulgente con chi gioca a fare Dio”, lapidario Bond si rivolge così a Safin nel trailer, con un’ammonizione che ricorda quella di Sean Connery a Dr. No nel primo grande film della saga Licenza di Uccidere: “I manicomi sono pieni di gente che crede di essere Napoleone. O Dio”.

Daniel Craig, per l’ultima volta James Bond

Per Daniel Craig No Time to Die sarà la quinta apparizione nel ruolo di James Bond. Craig è l’attore più longevo della saga, ma questa sarà l’ultima missione per lui. Già dopo Spectre aveva dichiarato che non sarebbe più tornato, salvo poi avere un ripensamento. Il progetto era iniziato con la regia di Danny Boyle, già regista di Trainspotting e The Millionaire, il quale è stato poi prontamente rimosso dalla produzione e sfiduciato da Daniel Craig per alcune divergenze creative, come la morte di Bond. Così è arrivato Cary Fukunaga, acclamato regista della prima stagione di True Detective e di Maniac, che ha messo d’accordo tutti, almeno per ora. Per quanto riguarda il futuro si fanno già molti nomi per il prossimo James Bond, ma è ancora troppo presto per parlare, prima c’è No Time to Die da vedere e Daniel Craig da salutare.

Cast e uscita del film

Daniel Craig sarà ovviamente James Bond, Rami Malek il nuovo super cattivo Safin, Christoph Waltz nuovamente Blofeld e Léa Seydoux Madeleine Swann. Riprenderanno i loro ruoli anche Naomie Harris quale Moneypenny, Ralph Fiennes per M, Jeffrey Wright per Felix Leiter e Ben Whishaw per Q. Nuovi volti, oltre a Malek, saranno Lashana Lynch, nuovo agente dell’MI6 e Ana De Armas nel ruolo di Paloma. No Time to Die uscirà nelle sale dei cinema italiani il 9 aprile 2020, nell’attesa ecco il trailer.

Commenti