Jason Momoa svela la scelta della canottiera ai Golden Globes

Jason Momoa ha destato grande attenzione per il suo look in canottiera ai Golden Globes 2020: ecco perché l'attore ha scelto questo outfit

Jason Momoa svela la scelta della canottiera ai Golden Globes

Jason Momoa in canottiera ai Golden Globes 2020 è diventato rapidamente uno dei primi meme di quest’anno, su tutti i social.

L’avvenente attore di origine hawaiana è stato infatti fotografato senza giacca durante la kermesse che premia cinema e televisione, come riporta il DailyMail. La giacca, una realizzazione Tom Ford in velluto cangiante, era stata mostrata sul red carpet, mentre successivamente, quando l’attore era seduto al tavolo, era scomparsa, mostrando i muscoli della star con una spartana canotta scura.

La ragione della scelta, non certo di stile, è stata ben presto svelata. Faceva molto freddo nella sala del Beverly Hilton a Los Angeles dove si è tenuta la premiazione e la moglie di Momoa, l’attrice Lisa Bonet, aveva freddo, così l’artista non ha esitato a porgergli la sua giacca. “Dovevo prendermi cura di mia moglie”, ha spiegato in modo tenero Jason Momoa.

L’attore ha sposato Bonet, 12 anni più anziana di lui, nel 2017. La coppia, legata dal 2005, ha avuto due figli, Lola Iolani nata nel 2007 e Nakoa-Wolf nato nel 2008. Precedentemente Bonet è stata sposata con il cantante e attore Lenny Kravitz, dal 1987 al 1993, dalla cui unione è nata l’attrice e cantante Zoe Kravitz. Anche Zoe è stata presente ai Golden Globes 2020, salendo sul palco per una premiazione proprio insieme al patrigno.

Durante la kermesse, il conduttore Ricky Gervais ha fatto una battuta sui film sui supereroi - di cui Momoa è un celebre interprete - affermando che gli attori che li interpretano siano pagati per “andare in palestra due volte al giorno e prendere steroidi”. Di fronte all’intervistatore che ha chiesto a Momoa se si fosse offeso, l’attore ha glissato elegantemente. Momoa ha interpretato per la prima volta il personaggio di Aquaman in un cameo all’interno di “Batman vs Superman: Dawn of Justice” del 2016. Dopodiché è stato nel cast di “Justice League” nel 2017 e infine in un film dedicato al suo personaggio, “Aquaman” appunto, nel 2018. Momoa si è imposto al grande pubblico con il sexy personaggio di Khal Drogo nella serie “Game of Thrones”.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

Commenti