Justin Timberlake "attaccato" da un ​ disturbatore alla Fashion Week di Parigi

Justin Timberlake e Jessica Biel sono stati tra i protagonisti della sfilata di Louis Vuitton alla Parigi Fashion Week. Prima dell'evento, però, un disturbatore seriale si è gettato ai piedi del cantante, attaccandosi alle sue caviglie e obbligando la security a intervenire

Justin Timberlake "attaccato" da un ​ disturbatore alla Fashion Week di Parigi

Tempi duri per gli spettatori della Fashion Week di Parigi. Nelle ultime ore sono stati, infatti, due gli "attacchi" dei cosiddetti disturbatori. Prima l'incursione sulla passerella di Chanel di una blogger (sventata dalla modella Gigi Hadid) poi l'aggressione alla popstar Justin Timberlake prima della sfilata di Louis Vuitton.

Il cantante americano è stato vittima di un vero e proprio attacco a sorpresa poco prima della sfilata del brand di lusso francese. Justin Timberlake era appena sceso dalla vettura privata insieme alla moglie Jessica Biel. Mentre la coppia si stava accingendo a entrare all'evento, il noto disturbatore seriale delle celebrities, Vitalii Sediuk, gli si è letteralmente attaccato alle caviglie. Si è reso necessario l'intervento delle guardie del corpo del cantante e della security presente sul red carpet per staccarlo letteralmente dalla gamba di Justin. Sediuk, che nel 2014 a Cannes aveva "attaccato" anche Bradley Cooper, è stato trascinato via tra l'imbarazzo generale.

Durante i momenti concitati Jessica Biel non ha mai lasciato la mano del marito, nonostante sia stato trascinato per alcuni metri dalle bodyguard nel tentativo di togliergli di torno l'ucraino. Un video pubblicato sui social network ha ripreso la scena poco prima della sfilato, mostrando gli attimi di panico vissuti da Justin Timberlake e consorte. Il cantante e attore ha trovato, comunque, il modo per ironizzare sulla vicenda in un post social dove ha definito il folle un "cavigliera umana": "Ieri sera da @louisvuitton. Cavigliera umana non inclusa. Complimenti per la sfilata".

Commenti