Justin Timberlake sul suo matrimonio: "Non si può cancellare il passato"

Justin Timberlake parla del suo matrimonio e del percorso che sta affrontando da tempo per migliorarsi continuamente, giorno dopo giorno

Justin Timberlake torna a parlare di matrimonio e amore, rivelando l'occasione che gli ha permesso di conoscere la moglie Jessica Biel. Dopo le recenti vicende che lo hanno visto in atteggiamenti amichevoli con una collega di lavoro, il cantante è stato costretto più volte a smentire le voci riguardanti un presunto tradimento coniugale, una situazione del tutto improvvisa che ha un po' destabilizzato il suo quadretto familiare.

Ma nelle foto incriminate Justin è apparso visibilmente alticcio mentre festeggiava con alcuni colleghi di set, mentre la collega Alisha Wainwright gli teneva la mano. Molto meno presente di quanto volesse, è probabile che Timberlake non si sia neppure reso conto del gesto affettuoso e del tutto naturale, per questo in un primo momento non ha voluto replicare alle insinuazioni. Ma la pressione dei media ha inciso sulla serenità familiare e per questo ha sentito la necessità di fermare il chiacchiericcio, sconfessando le illazioni attraverso Instagram. A distanza di tempo il cantante ha rilasciato una nuova intervista, affermando di essere molto concentrato sul suo ruolo di marito: un'interpretazione che affronta con consapevolezza per migliorarsi giorno dopo giorno.

L'attore afferma che non è possibile cancellare il passato e il percorso intrapreso, ma sicuramente si può puntare al futuro crescendo quotidianamente, imparando le lezioni che la vita propone. Un miglioramento necessario per se stessi ma anche per la crescita del matrimonio, un elemento di stabilità per Justin e la moglie Jessica. I due, genitori del piccolo Silas, si sono conosciuti per caso nel 2007 grazie a un'amica comune. Solo la perseveranza del cantante ha permesso la nascita della coppia: un amore vissuto fuori dai riflettori in modo naturale, semplice e con i piedi per terra.

Un mood esistenziale trasmessogli dalla madre Lynn e dal patrigno Paul, che lo hanno affiancato durante i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo: un insegnamento che è risultato profondamente utile. Ora che è padre, marito e uomo di successo, ha deciso di essere più esigente con il suo lavoro ,accettando solo ciò che lo stimola, così da riservare tutto il suo tempo alla sfera privata.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.