L'eredità, nuova gaffe in tv: "Il muro del pianto è a Berlino"

Non è la prima volta che nel programma di Rai1 i concorrenti fanno delle brutte figure. L'ultima: "Il presidente del consiglio è Mattarella"

L'eredità, nuova gaffe in tv: "Il muro del pianto è a Berlino"

Nuova gaffe durante L'eredità. Nella puntata andata in onda ieri sera su Rai1 una concorrente ha dato l'ennesima risposta sbagliata a una domanda che dovrebbe essere apparentemente semplice per chi ritiene di essere abbastanza preparato da partecipare a una trasmissione di questo tipo.

Fabrizio Frizzi ha chiesto alla concorrente in quale città si trovasse il muro del pianto. Dopo qualche secondo di silenzio arriva la risposta che lascia spiazzato il conduttore. "Il muro del pianto si trova a Berlino". Di fronte all'imbarazzo di Frizzi la concorrente aggiunge: "L'ho tirata a indovinare". In effetti ero chiaro visto che il "muro del pianto" si trova a Gerusalemme ed è il luogo simbolo della religione ebraica dove i credenti si recano e infilano nelle fessure delle pergamene con delle preghiere nella speranza che vengano ascoltate.

Non è la prima volta che nel programma di Rai1 vengono commesse delle gaffe così esilaranti. L'ultima risale a pochi giorni fa quando una concorrente ha sostenuto che il nostro presidente del consiglio è Sergio Mattarella confondendolo evidentemente per Paolo Gentiloni. E poi ancora a gennaio quando alla domanda "Qual è la città ligure famosa per le canzoni e i fiori" un giovane concorrente ha risposto "Genova". Insomma, vista la frequenza delle brutte figure non è escluso che se ne vedranno ancora.

Commenti