Londra, cameriera viene licenziata dopo una notte con Orlando Bloom

Sembra che sia stato proprio il divo di Hollywood a fare il primo passo con la bellissima Viviana. Lei: "Amante eccezionale"

Londra, cameriera viene licenziata dopo una notte con Orlando Bloom

Una notte nello stesso letto di Orlando Bloom è costata cara a una cameriera di 21 anni che è stata licenziata dopo un'avventura con l'attore de "I pirati dei Caraibi".

Viviana Ross, 21enne metà irlandese e metà romena che sogna di fare l'attrice, lavorava al Chiltern Firehouse, un lussuoso hotel di Londra. Il divo di Hollywood stava soggiornando nella suite quando ha incrociato lo sguardo della bella Viviana. Nonostante fosse contro il regolamento dell'albergo, la giovane cameriera ha deciso ugualmente di trascorrere la notte nella stanza dell'attore.

Il licenziamento di Viviana

La mattina seguente il 40enne ha dovuto lasciare la stanza in tutta fretta perché impegnato con un'intervista. La ragazza rimane però nella camera. Popo dopo il manager di Orlando Bloom è entrato nella suite ed ha chiesto a Viviana se lavorasse nell'hotel. Da quella domanda sono passate poche ore e la giovane e bellissima cameriera è stata licenziata. Dalle poche indiscrezioni emerse pare che sia stato proprio Bloom a fare il primo passo, e Viviana lo ha descritto come "un amante eccezionale.

Commenti