Luke Perry, esaudito l'ultimo desiderio dell'attore

Lo ha rivelato la figlia diciottenne Sophie sui social: "Mio padre ha scelto una geniale sepoltura, un abito di funghi"

Luke Perry, esaudito l'ultimo desiderio dell'attore

I familiari hanno esaudito l’ultimo desiderio di Luke Perry: l’attore, morto il 4 marzo in seguito a un ictus, è stato sepolto in un abito di funghi. Lo ha rivelato la figlia diciottenne Sophie sui social, dove ha postato una foto del luogo scelto dal Dylan di Beverly Hills 90210 per riposare in eterno.

Perry, che apparirà per l’ultima volta sul grande schermo nel cast di C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino, ha deciso di trasformarsi in nutrimento per la terra. “A dicembre – ha scritto Sophie su Instagramsono andata a San Francisco con due dei miei migliori amici. Uno di loro non era mai stato in California, così gli abbiamo mostrato le sequoie. Ho fatto questa foto mentre eravamo lì, perché ho pensato: ‘Maledizione, quei funghi sono bellissimi’. Ora, i funghi hanno un significato completamente nuovo per me”.

Luke Perry, la strana sepoltura dell'attore

Qualsiasi spiegazione darò – ha aggiunto la figlia dell’attore – non renderebbe giustizia alla geniale trovata della ‘sepoltura in un abito di funghi’. Brevemente, posso dire che si tratta di una opzione eco-friendly resa possibile da coeio.com o cercando su Google ‘mushroom burial suit’. A scoprirlo è stato mio padre, e ne era più emozionato di quanto non l’abbia mai visto. È stato sepolto così, ed è stato uno dei suoi ultimi desideri. Sono una cosa davvero bella per questo pianeta, e voglio condividerla con tutti voi”.

Amante della natura sin da giovanissimo, Luke Perry aveva vissuto per più di vent’anni in un ranch, che aveva acquistato nel 1995 grazie al successo di Beverly Hills. In quel periodo l’attore aveva appena finito di girare Otto secondi di gloria, film di John G. Avildsen nel quale interpretava la star del rodeo Lane Frost, morta in un incidente nel 1989. I paesaggi dell’Oklahoma, così come la passione per l’allevamento di bestiame, gli erano rimasti così impressi che decise di investire i soldi guadagnati in una fattoria con un terreno di 380 acri.

In December I went to San Francisco with two of my best friends. One of them, had never never been to California, so we went to show him the Redwoods. I took this picture while we were there, because i thought, “damn, those mushrooms are beautiful.” Now, mushrooms hold an entirely new meaning for me. Any explanation i give will not do justice to the genius that is the mushroom burial suit, but it is essentially an eco friendly burial option via mushrooms. All i can say is that you should all look into them at coeio.com or just by googling “mushroom burial suit” . My dad discovered it, and was more excited by this than I have ever seen him. He was buried in this suit, one of his final wishes. They are truly a beautiful thing for this beautiful planet, and I want to share it with all of you.

Un post condiviso da Sophie Perry (@lemonperry) in data:

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento