Cultura e Spettacoli

Marco Ferri finisce in ospedale e sui social spiega: "Mi sono operato"

Il modello, che ieri sera era ospite di Barbara D'Urso a "Live!", ha sorpreso i suoi follower pubblicando uno scatto dal letto di ospedale e annunciando di essersi operato per un problema alla spalla

Marco Ferri finisce in ospedale e sui social spiega: "Mi sono operato"

Momenti di apprensione per l'ex concorrente de "L'Isola dei Famosi" Marco Ferri. Nelle scorse ore, il modello e influencer è apparso sui social network con una foto che lo immortala in un letto di ospedale con il braccio sinistro fasciato. Lo scatto ha turbato le migliaia di fan che lo seguono, ma a fare chiarezza sull'accaduto è stato lui stesso nella descrizione del post.

Ferri ha spiegato di aver subito, mesi fa, un incidente mentre praticava il wakeboard, lo sport acquatico che nasce dalla fusione tra sci nautico e snowboard. Attraverso il post condiviso su Instagram, il 31enne di Lodi ha raccontato di essersi fatto male durante una sessione del suo sport preferito e di aver perso la mobilità parziale della spalla. Una situazione che, nonostante il tempo trascorso e la fisioterapia, non è migliorata e lo ha obbligato a intervenire chirurgicamente. "Happy Christmas to me ... - ha scherzato Ferri, prima di spiegare cosa stesse succedendo - E alla fine eccomi qui, mi hanno operato stamattina. Mi sono fatto male qualche mese fa facendo wakeboard e purtroppo non sono riuscito a recuperare l’intera mobilità della spalla".

Il ricovero in ospedale e la conseguente operazione hanno colto di sorpresa i suoi fan e gli amici. Ieri sera era infatti comparso come ospite a Live Non è la D'Urso, protagonista dell'accesa discussione con Aida Nizar contro le sue effusioni amoroso durante il Grande Fratello spagnolo di cui furono entrambi protagonisti. Nessuno si sarebbe aspettato di vederlo questa mattina in un letto di ospedale. Marco Ferri ha voluto ringraziare i suoi familiari e gli amici più stretti per avergli fatto sentire la loro vicinanza in un momento così delicato: "Oltre alla mia famiglia e i miei amici, volevo ringraziare in particolare lo staff medico che mi ha seguito in un percorso di fisioterapia sin dal primo giorno con un’attenzione e professionalità maniacale, e mi seguirà in fase post operatoria per ritornare al più presto ad essere un leone e a praticare i miei sport preferiti".

Commenti