Martina Nasoni denuncia: "Aggredita ​con insulti e spintoni alla stazione"

L'ex gieffina ha raccontato attraverso i social network della brutta avventura vissuta quando, insieme alla madre, è stata vittima di un aggressore

Momenti di grande spavento per Martina Nasoni e sua madre che questa mattina sono state aggredite alla stazione di Terni. L'ex gieffina ha denunciato l'accaduto attraverso le storie del suo profilo Instagram, pubblicando un messaggio per spiegare quanto successo e ringraziando le forze dell'ordine per l'intervento repentino.

Martina Nasoni, dopo la vittoria del Grande Fratello, ha fatto parlare di sé per la storia d'amore con Daniele Del Moro. Ora che l'ex gieffino è salito sul trono di "Uomini e Donne", la giovane aveva ammesso di essere ancora innamorata di lui ma poche ore fa, ospite di Barbara d'Urso a "Pomeriggio Cinque", ha smentito le voci, augurando a Daniele di trovare la felicità tanto cercata. Archiviata la relazione nata nella casa del Grande Fratello, Martina ha scelto di concentrarsi sui nuovi progetti lavorativi. Questa mattina però lei e sua madre sono state vittime di un malintenzionato.

La 21enne si trovava alla stazione di Terni quando è stata assalita, senza un apparente motivo, da un giovane sconosciuto. Prima sono volate parole grosse, insulti e minacce, poi l'uomo sarebbe passato addirittura alle mani, aggredendo fisicamente Martina e sua madre. "Questa mattina alla stazione di Terni - racconta l'ex gieffina nelle storie del suo account Instagram - mentre ero insieme a mia madre ad aspettare il treno, un ragazzo visibilmente alterato ci ha aggredite con parolacce, minacce e spintoni. Grazie al tempestivo intervento di un ragazzo e delle forze dell'ordine, chiamate da mia madre, ne siamo uscite illese". Martina Nasoni non ha nascosto il grande spavento, ammettendo di esser rimasta scioccata dall'aggressione subita in pieno giorno davanti a decine di persone che, in quel momento, aspettavano il treno o si trovavano comunque all'interno della stazione locale. Di certo non si sarebbe aspettata di venire aggredita da un malintenzionato nelle prime ore della mattinata.

Martina ha deciso di denunciare pubblicamente il fatto rivolgendosi ai suoi follower, sottolineando l'importanza delle forze dell'ordine intervenute in modo tempestivo subito dopo la telefonata fatta dalla madre: "Voglio ringraziare tutte le persone che sono intervenute soprattutto le forze dell'ordine che mi hanno scortata ai binari". Un episodio simile era accaduto pochi mesi fa ad un'ex corteggiatrice di "Uomini e Donne", Ginevra Pisani (oggi "professoressa" all'Eredità di Flavio Insinna), che vicino alla stazione di Roma era stata palpeggiata in pieno giorno per la strada da un ragazzo di colore.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.